Opera nel campo della promozione culturale e di ricerca delle scienze giuridiche e politiche con l’intento di approfondire materie di interesse generale, attivando strumenti di analisi e soluzioni. Istituito con legge regionale 26 maggio 1975, n. 38 è stato nuovamente disciplinato dalla legge 21 gennaio 2003, n. 1 che gli ha riconosciuto, tra l’altro, l’autonomia statutaria. La sua attività riguarda prevalentemente l’organizzazione di convegni, seminari, corsi ed altre manifestazioni di carattere scientifico e culturale, nonché la pubblicazione e la diffusione di volumi e periodici.

Ultimo aggiornamento: 17/11/2022