Rendiconto dell’esercizio 2023 dell'Assemblea legislativa

L’Aula di Palazzo Cesaroni approva il documento finanziario

Data:

11 Giu 2024 12:33

Tempo di lettura:

0 minuti, 55 secondi

(Acs) Perugia, 11 giugno 2024 - L’Assemblea legislativa dell’Umbria ha approvato, con voto unanime, il Rendiconto dell’esercizio 2023. Il documento vede le entrate complessivamente accertate ad oltre 19 milioni di euro. L’avanzo di amministrazione di circa 5 milioni e mezzo di euro e i fondi pluriennali vincolati pari quasi ad un milione di euro, portano il complesso delle entrate per l’esercizio finanziario 2023 a circa 25 milioni e mezzo di euro. Le spese complessivamente impegnate sono poco oltre i 23 milioni di euro. Con le uscite per conto terzi e partite di giro intorno ai 3,5 milioni di euro, si arriva ad un totale complessivo di spesa di 26 milioni e mezzo di euro, con un fondo cassa finale di circa 2,5 milioni di euro. Le voci di spesa corrente più rilevanti sono le indennità agli amministratori regionali, l’erogazione degli assegni vitalizi, i contributi ai gruppi consiliari, le spese per il funzionamento e quelle per il personale. Il risultato della gestione del bilancio dell'esercizio finanziario 2023 si chiude con un risultato di amministrazione stratificato di 5,9 milioni di euro. Sono stati rispettati gli equilibri di bilancio, come attestato dal Collegio dei revisori dei conti che ha espresso parere favorevole. DMB/

Ultimo aggiornamento: 01/07/2024