Tu sei qui

URBANISTICA: “MENO VINCOLI PER IL RECUPERO DEGLI ANNESSI AGRICOLI” - RICCI (RICCI PRESIDENTE) PRESENTA MOZIONE

In sintesi

Il consigliere regionale Claudio Ricci ha presentato una mozione per chiedere che venga modificata la legge regionale n. '1/2015', permettendo lo spostamento degli annessi agricoli anche tra diverse proprietà fondiarie. Per Ricci “in questo modo si potrebbe migliorare l'ambiente e favorire la valorizzazione del paesaggio, oltre che la micro economia”.

 

(Acs) Perugia, 21 ottobre 2015 - “Ridurre i vincoli per il recupero degli annessi agricoli al fine di riqualificare il paesaggio e valorizzarlo evitando lo spopolamento”. Lo chiede, con una mozione “in linea con le indicazioni delle categorie tecniche” il consigliere regionale Claudio Ricci (Ricci presidente).

L'atto di indirizzo punta a modificare la legge regionale n.'1/2015', che attualmente “consente la demolizione e la ricostruzione con cambio d'uso (a non più di 50 metri dall'edificio principale abitativo o ricettivo) con spostamento degli annessi sino a mille metri, ma nella stessa proprietà fondiaria. Proprio il vincolo dello 'spostamento nella stessa proprietà fondiaria' blocca molti interventi e quindi andrebbe tolto. In questo modo si potrebbe migliorare l'ambiente e favorire la valorizzazione del paesaggio, oltre che la micro economia”.

“Il paesaggio umbro – conclude Ricci - deve essere tutelato e riqualificato, anche demolendo gli annessi di bassa qualità e ricostruendo i volumi in modo migliore in relazione alle esigenze delle persone. Solo tutelando la vivibilità e le attività nel paesaggio si tutela e si consente una adeguata manutenzione dei luoghi”. RED/mp

Data:
Mercoledì, 21 Ottobre, 2015 (Tutto il giorno)

Tag per ACS

Free tag

Share page with AddThis