Tu sei qui

GIUBILEO 2025: “ISTITUIRE UN COMITATO REGIONALE IN UMBRIA DI RACCORDO CON LA CONFERENZA EPISCOPALE” - RICCI (MISTO-RP/IC): “DOVREMMO GIÁ PENSARE UNA PROGRAMMAZIONE STRATEGICA”

In sintesi

Il consigliere regionale Claudio Ricci (misto Rp/Ic) interviene in merito al previsto Giubileo ‘ordinario’ del 2025, in Roma. E rimarcando come questo avrà comunque un “impatto socio culturale e turistico economico anche in Umbria”, annuncia la presentazione di una mozione per chiedere alla Giunta di iniziare a “delineare una possibile strategia preliminare, in relazione agli strumenti di programmazione regionale, prospettando un Comitato regionale di raccordo con la Conferenza episcopale umbra”.

 

(Acs) Perugia, 23 gennaio 2019 - “Se non ci saranno Giubilei straordinari (come quello della Misericordia, iniziato nel 2015, e convocato da Papa Francesco) il prossimo Giubileo ‘ordinario’ sarà nel 2025, a Roma, ma con un impatto socio culturale e turistico economico anche in Umbria”. Così il consigliere regionale Claudio Ricci (misto Rp/Ic) che annuncia in proposito la presentazione di una mozione, convinto che “tale grande evento dovrebbe già essere considerato negli atti di programmazione strategica della Regione Umbria, correlandolo anche all’istituzione di uno specifico Comitato regionale, sentita (e in sinergia) la Conferenza episcopale umbra”.

Ricci invita dunque la Regione affinché, con specifico atto “inizi a delineare una possibile strategia preliminare, in relazione agli strumenti di programmazione regionale, per il Giubileo dell’anno 2025, anche prospettando, sentita la Ceu, l’istituzione di uno specifico comitato regionale”.

Ricci chiede anche di “segnalare al Governo italiano che, come avvenuto per il precedente Giubileo ‘ordinario’ del 2000, sarebbe opportuna una adeguata struttura legislativa nazionale, in correlazione con la Santa Sede, per quanto attiene al Lazio nonché all’area vasta italiana come l’allora Legge ‘270/1997’ (Piano degli interventi di interesse nazionale relativi a percorsi giubilari e pellegrinaggi in località al di fuori del Lazio)”. RED/as

Data:
Mercoledì, 23 Gennaio, 2019 - 09:45

Tag per ACS

Free tag

Share page with AddThis