Tu sei qui

“BOCCIATA MOZIONE CHE ELIMINAVA IL DIVIETO A PRIORI DI INSTALLAZIONE DEL FOTOVOLTAICO NEI CENTRI STORICI. GIUNTA E SETTE CONSIGLIERI BLOCCANO MIGLIAIA DI INTERVENTI DEL SUPERBONUS IN UMBRIA” – NOTA DI DE LUCA (M5S)

(Acs) Perugia, 8 febbraio 2022 – “Sette consiglieri di maggioranza guidati dall'assessore Roberto Morroni hanno bloccato migliaia di interventi del Superbonus in Umbria”. Così il consigliere regionale Thomas De Luca (M5S) sul voto dell'Assemblea legislativa che oggi “ha bocciato la mozione presentata dal Movimento 5 Stelle per la modifica del regolamento regionale numero 2 del 18 febbraio 2015. Mozione che voleva eliminare il divieto a priori all'installazione di impianti solari termici e di impianti fotovoltaici nei centri storici della regione”. 

“Non bastava - spiega De Luca - il cortocircuito governativo sulla cessione del credito che ha indotto numerosi istituti bancari, tra cui Poste Italiane, a bloccare le piattaforme di acquisizione dei crediti d'imposta. Oggi anche questa mazzata. In un momento di grave crisi in cui l'edilizia e il settore energetico stanno facendo da traino alla crescita economica è inaudito che la politica ostacoli cittadini e imprese. Un gesto superficiale, un atteggiamento folle che penalizza tutti. È bene sottolineare che la mozione voleva eliminare solo il divieto a priori, e non la valutazione di merito di tutti gli interventi previsti sottoposti a valutazione paesaggistica prescrittiva e non ostativa”.

“Dovranno - conclude De Luca - spiegare e rendere conto ai loro elettori. Siamo di fronte a una destra umbra nemica delle imprese artigiane, inadeguata e gravemente incapace di interpretare ogni possibilità di mettere in moto l'economia. Una classe politica per cui l'importante è bloccare”. RED/dmb

 

Data:
Martedì, 8 Febbraio, 2022 - 15:15

Tag per ACS

Free tag

Share page with AddThis