Tu sei qui

Thomas De Luca

“SULL’OSPEDALE DI ASSISI PASTORELLI METTE IL PARTITO DAVANTI ALLA SUA CITTÀ. GRANDE AMAREZZA” – NOTA DI DE LUCA (M5S)

(Acs) Perugia, 30 giungo 2021 - “Mi sarei aspettato di trovare il consigliere Pastorelli al mio fianco per difendere Assisi, invece vedo che preferisce stare dall'altra parte della barricata. Anziché pretendere rispetto per la sua città, il consigliere Pastorelli pensa a fare l'avvocato difensore dell'assessore Coletto”. È quanto dichiara il capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle, Thomas De Luca.

“EMERGENZA OSS ALL'OSPEDALE DI TERNI, DOVE SONO LE ASSUNZIONI ANNUNCIATE DAL DIRETTORE GENERALE?" - NOTA DI DE LUCA (M5S)

 

(Acs) Perugia, 28 giugno 2021 - “Nonostante i proclami e le rassicurazioni del direttore generale dell'azienda ospedaliera Santa Maria di Terni, Pasquale Chiarelli, la mancanza di Oss nel nosocomio ternano sta creando disagi ed enormi difficoltà, soprattutto durante i turni di notte”. Così il capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle, Thomas De Luca in una nota congiunta con il gruppo consiliare del Comune di Terni.

“RADDOPPIA IL CANONE DELLE CASE POPOLARI PER 5.300 FAMIGLIE UMBRE. ECCO LA PATRIMONIALE DELLA DESTRA CHE TOGLIE AI POVERI PER DARE AI RICCHI” – NOTA DI DE LUCA (M5S)

(Acs) Perugia, 21 giugno 2021 - “Vessare i poveri e proteggere i milionari. Ecco la patrimoniale della destra in Umbria che va a succhiare i risparmi di una vita, quelli di vedove e anziani soli delle case popolari, fasce più colpite dalla stangata leghista”. È quanto dichiara il capogruppo del Movimento 5 Stelle, Thomas De Luca.

“IN UMBRIA SI TORNERÀ A BRUCIARE RIFIUTI, SONO 15 I SITI POTENZIALMENTE INTERESSATI. ESTREMA PREOCCUPAZIONE PER IL CUORE VERDE D'ITALIA” – NOTA DI DE LUCA (M5S) SUL DECRETO SEMPLIFICAZIONI

(Acs) Perugia, 15 giugno 2021 – “In Umbria si tornerà a bruciare rifiuti, sono 15 i siti potenzialmente interessati. Esprimo estrema preoccupazione per il cuore verde d'Italia”. È quanto dichiara il capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle, Thomas De Luca.

"GRAZIE AL MOVIMENTO 5 STELLE UN FONDO AGRICOLO ANCHE PER L'UMBRIA, SVENTATA LA STANGATA SUL FEASR DALLA MANCATA INTESA TRA LE REGIONI" – NOTA DI DE LUCA (M5S)

 

(Acs) Perugia, 9 giugno 2021 - “Oltre 90 milioni di euro dai fondi Feasr per le regioni in crisi nel settore agricolo. Questo grazie ad un'iniziativa del Movimento 5 Stelle e in particolare del ministro delle Politiche Agricole, Stefano Patuanelli, che consentirà una migliore ripartizione dei fondi del Programma di sviluppo rurale”. Così Thomas De Luca (M5S) che aggiunge: “Si parla di 92 milioni di euro per il biennio 2021-2022 attraverso un criterio molto semplice: nessuna regione deve avere risorse in meno per affrontare il post pandemia nel settore agricolo”.

“BENE LA VACCINAZIONE STRAORDINARIA NEI COMUNI DEL CRATERE. ESTENDERE L'OPERAZIONE A TUTTE LE AREE INTERNE CHE SOFFRONO L'ISOLAMENTO E LA MANCANZA DI SERVIZI SANITARI” – NOTA DI DE LUCA (M5S)

(Acs) Perugia, 8 giugno 2021 – “Ci trova pienamente d'accordo il programma illustrato dal commissario D'Angelo che prevede di avviare una campagna di vaccinazione a tappeto su tutta l'area del cratere sismico con il dovuto supporto ai sindaci e una migliore comunicazione ai cittadini. Ma al tempo stesso chiediamo che questa campagna venga estesa a tutte le aree disagiate”. È quanto dichiara il capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle, Thomas De Luca.

“CON IL DECRETO SEMPLIFICAZIONI VIA LIBERA A NUOVI INCENERITORI E AMPLIAMENTO DEGLI ESISTENTI” - DE LUCA (M5S): "UNA MINACCIA AMBIENTALE PER L'UMBRIA, IL M5S APRA UNA RIFLESSIONE SUL GOVERNO"

 

(Acs) Perugia, 1 giugno 2021 - “Non siamo entrati nel Governo dei migliori per fare le cose peggiori. Alcune misure previste all'interno del Decreto Semplificazioni, invece, mettono in serio pericolo l'integrità ambientale e la salute nei nostri territori, e non sono in alcun modo tollerabili. Il nuovo decreto dà in sostanza il via libera alla costruzione di nuovi inceneritori e all'ampliamento e al revamping di quelli esistenti”: lo sostiene il capogruppo regionale del Movimento 5 stelle, Thomas De Luca.