Tu sei qui

alienazione parentale

“VICINANZA ALLA GIOVANE MAMMA DI ASSISI A CUI STAREBBE PER ESSERE SOTTRATTO IL PROPRIO FIGLIO A SEGUITO DI UNA SENTENZA BASATA SULL'ALIENAZIONE PARENTALE” - BORI (PD) ANNUNCIA MOZIONE

 

(Acs) Perugia, 18 maggio 2021 - Il capogruppo del Partito democratico, Tommaso Bori esprime “solidarietà e vicinanza alla giovane madre di Assisi a cui starebbe per essere sottratto il proprio figlio a seguito di una sentenza basata sull'alienazione parentale, principio non riconosciuto dalla comunità medico scientifica”, ed in merito annuncia la presentazione di una mozione che impegni la Giunta regionale a “promuovere protocolli di intesa con le Istituzioni competenti in materia ed ogni iniziativa utile a scongiurare il ripetersi di casi come questi”.