Tu sei qui

FERIMENTO BERLUSCONI: “RAMMARICO PER UNA SPREGEVOLE AZIONE” - NOTA DI TRACCHEGIANI (GRUPPO MISTO)

(Acs) Perugia, 14 dicembre 2009 - “Apprendo con sconcerto e non poca inquietudine del violento gesto ai danni del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. Esprimo tutto il mio rammarico in merito alla spregevole azione”. Lo afferma il consigliere regionale Aldo Tracchegiani (gruppo Misto), dicendosi deluso “in particolar modo dalla reazione di Antonio Di Pietro, a voler giustificare l'atto di violenza, senza alcuna vergogna”. Tracchegiani evidenzia che “l'inciviltà non va in nessun caso ammessa e mi auguro che i membri del gruppo della cosiddetta 'Italia dei Valori' non la pensino come il loro leader, dissociandosi dal suo goffo tentativo di giustificazione, che intende ancora una volta attaccare senza pietà la figura del premier”. “Come Consigliere del Gruppo Misto del Consiglio regionale dell'Umbria – conclude Tracchegiani - esprimo tutta la mia solidarietà al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e, come iscritto della Lega Nord, apprezzo la presa di posizione del segretario nazionale Umberto Bossi”. RED/mp
Data:
Lunedì, 14 Dicembre, 2009 (Tutto il giorno)

Tag per ACS

Free tag

Share page with AddThis