Tu sei qui

Sanità

“RIVEDERE CRITERI PER PROCREAZIONE MEDICA ASSISTITA E TEST PRENATALI NON INVASIVI” - IN TERZA COMMISSIONE AUDIZIONE CON ASSESSORE COLETTO E PROF GERLI SULLA MOZIONE MELONI – BORI (PD)

(Acs) Perugia, 27 maggio 2021 – Si è svolta questa mattina in Terza commissione, presieduta da Eleonora Pace, l’audizione (richiesta da Paola Fioroni – Lega) con l’assessore alla salute e politiche sociali, Luca Coletto e il coordinatore del ‘Centro di procreazione medicalmente assistita’ dell’Azienda ospedaliera di Perugia con sede presso l’Ospedale di Pantalla, Sandro Gerli, sulla mozione di iniziativa dei consiglieri Pd Simona Meloni (primo firmatario) e Tommaso Bori, che chiede di rivedere i criteri anagrafici di accesso alla Procreazione medica assistita e di introdurre nel sistema san

“PAZIENTI FRAGILI CON REAZIONI ANAFILATTICHE SEVERE PENALIZZATI NELLA VACCINAZIONE CONTRO IL COVID-19” - MELONI (PD): “LA GIUNTA PROVVEDA SUBITO AD ASSICURARE LA DOSE IN UN AMBIENTE PROTETTO”

(Acs) Perugia, 26 maggio 2021 – “La Giunta Regionale provveda a dare una risposta concreta ai diversi soggetti fragili che soffrono di reazioni allergiche severe, mettendoli nelle condizione di poter ricevere al più presto la dose di vaccino in piena sicurezza”.

“PUNTI NASCITA OFF-LIMITS, LA LEGA CHIEDE RIAPERTURE SU TUTTO MA NON GARANTISCE L'ACCESSO DEI PADRI IN SALA PARTO" – NOTA DI DE LUCA (M5S)

(Acs) Perugia, 26 maggio 2021 – “La Lega sbandiera che l'Umbria è da zona bianca ma restano ancora oggi tutte le criticità legate all'accesso dei padri nei punti nascita durante il parto e nel successivo ricovero”: lo sottolinea il consigliere regionale del Movimento 5 stelle Thomas De Luca.

"CHIUDERE GLI OSPEDALI E MANDARE PAZIENTI NELLE CLINICHE È UNA PRECISA SCELTA POLITICA DELLA MAGGIORANZA" - DE LUCA (M5S) SULLE “RISORSE PUBBLICHE ALLA SANITÀ PRIVATA”

(Acs) Perugia, 25 maggio 2021 - "Chiudere gli ospedali per mandare la gente nelle cliniche private è stata una precisa scelta politica di questa Giunta regionale".

QT: “INGENTI RISORSE PUBBLICHE AI PRIVATI NELL’EMERGENZA COVID” - A DE LUCA (M5S) RISPONDE ASSESSORE COLETTO: “FINANZIATI DAL GOVERNO, NON CON FONDO REGIONALE”

 

(Acs) Perugia, 25 maggio 2021 - Nella parte dedicata alle interrogazioni a risposta immediata (question time) della seduta d’Aula di oggi, il consigliere Thomas de Luca (M5S) ha chiesto chiarimenti all’assessore alla Sanità, Luca Coletto in merito alle “ingenti risorse pubbliche ai privati nell’emergenza covid”.

“NON È SOLTANTO UN VIRUS, IL COVID È UN VEICOLO DI SOLITUDINI E DISAGI” - NOTA DI FIORONI (LEGA)

 

(Acs) Perugia, 25 maggio 2021 - “Il Covid non è solo un virus, è un veicolo di solitudini e disagi”, così il consigliere regionale Paola Fioroni (Lega-vice presidente Assemblea legislativa) che fa sapere di aver incontrato, nella giornata di ieri, la dottoressa Laura Dalla Ragione, responsabile della rete Dca Usl Umbria 1, “per parlare di Disturbi del comportamento alimentare e della loro evoluzione durante il Covid 19”.

“ATTACCO GRAVE A CHI FA CRITICHE LEGITTIME E FONDATE ALLA CAMPAGNA VACCINALE. LA LEGA SI ASSUMA LE PROPRIE RESPONSABILITÀ” – NOTA DI BORI (PD) SULLE “PROTESTE DELLA CGIL PER I RITARDI DELLE VACCINAZIONI”

 

(Acs) Perugia, 24 maggio 2021 – “Vuoto di contenuti a livello paradossale e sguardo completamente rivolto all'indietro. La Lega di governo in Umbria continua a non fornire risposte alle istanze dei cittadini e, addirittura, tira in ballo la Cgil, rea soltanto di aver protestato in maniera legittima e fondata contro una campagna vaccinale caotica e vuota”. Così il capogruppo regionale del Partito democratico, Tommaso Bori sulle dichiarazione di Stefano Pastorelli (https://tinyurl.com/2cy6z2kw).

“LA CGIL SCENDE IN PIAZZA SOLO ADESSO CHE LA REGIONE È GOVERNATA DAL CENTRODESTRA” – PASTORELLI (LEGA): “IN SILENZIO MENTRE IL PD IMPOVERIVA LA SANITÀ UMBRA”

 

(Acs) Perugia, 24 maggio 2021 – “Soltanto adesso che la Regione è governata dal centrodestra e dalla Lega la CGIL decide di scendere in piazza, ma poco o nulla hanno protestato in precedenza mentre il PD impoveriva la sanità umbra". Così il capogruppo Lega, Stefano Pastorelli.