Tu sei qui

ospedale terni

“SUL PROGETTO STADIO-CLINICA DI TERNI LA PRESIDENTE TESEI E L’ASSESSORE COLETTO IRRIDONO I CITTADINI E DISERTANO LE SEDI ISTITUZIONALI PREPOSTE” – NOTA DI DE LUCA (M5S)

(Acs) Perugia, 24 novembre 2021 – “La presidente Tesei e l'assessore Coletto hanno dato ieri a Terni l'ennesima dimostrazione di superficialità e mancanza di rispetto delle sedi istituzionali preposte a dare risposta sui temi che riguardano anche la sanità pubblica e il riequilibrio territoriale dei posti letto convenzionati nell'Umbria meridionale”. È quanto dichiara il capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle, Thomas De Luca.

“NUOVO OSPEDALE DI TERNI, NEGATA RICHIESTA DI ACCESSO AGLI ATTI” – NOTA DI DE LUCA (M5S)

(Acs) Perugia, 5 agosto 2021 - “L'azienda ospedaliera di Terni ha opposto un secco rifiuto alla nostra richiesta di accesso agli atti per visionare i progetti e la documentazione inerente la realizzazione del nuovo ospedale. Un'iniziativa legittima in quanto non riteniamo plausibile che la cittadinanza non sia messa a conoscenza dei più elementari aspetti del progetto. Ad esempio, ad oggi non è neanche chiara la precisa ubicazione dell'opera”. È quanto dichiara il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Thomas De Luca.

“FARE CHIAREZZA SU POTENZIALE SITUAZIONE INCONFERIBILITA’ RISPETTO A NOMINA DIRETTORE GENERALE AZIENDA OSPEDALIERA TERNI” - INTERROGAZIONE DI DE LUCA (M5)

(Acs) Perugia, 12 luglio 2021 - Il capogruppo regionale M5S Thomas De Luca annuncia di aver presentato una interrogazione alla presidente Donatella Tesei e alla Giunta regionale per sapere “se siano a conoscenza e se abbiano analizzato tutti i fatti prima della nomina del dott. Chiarelli quale direttore generale dell'azienda ospedaliera di Terni.

“NUOVO OSPEDALE DI TERNI, UNA MEGA CLINICA PRIVATA, PROGETTO POLITICAMENTE INSOSTENIBILE" – NOTA DI DE LUCA (M5S)

(Acs) Perugia, 5 maggio 2021 – Il progetto del nuovo ospedale di Terni presentato alla presidente Tesei e all'assessore Coletto è politicamente insostenibile. Totale assenza di trasparenza e chiarezza, un vedo e non vedo che lascia intendere l'ennesima formula di project financing in cui il rischio d'impresa è totalmente sulla pelle del cittadino e i profitti nelle tasche del privato”: Lo dice il consigliere regionale del Movimento 5 stelle Thomas De Luca.

“VOTANDO NO ALLA NOSTRA MOZIONE SULLA SANITÀ TERNANA LA MAGGIORANZA COMPIE UN ATTO IDEOLOGICO E CONTRARIO AGLI INTERESSI DEI CITTADINI” - NOTA GRUPPO PD

(Acs) Perugia, 20 aprile 2021 - “La maggioranza si dimostra ancora una volta incapace di andare oltre la difesa pregiudiziale di interessi che nulla hanno a che fare con il bene collettivo e dimostra una scarsa cultura di governo e scarso rispetto delle istituzioni. Il voto contrario alla mozione che abbiamo depositato insieme ben 8 mesi fa, dimostra come per la destra umbra sia più importante piantare bandierine che fare tesoro delle indicazioni e delle proposte tempestive provenienti dall’opposizione, ricorrendo a motivazioni degne di un vero infantilismo politico”.

“NUOVO OSPEDALE A TERNI, CASE DELLA SALUTE AD AMELIA E NARNI, EMODINAMICA ORVIETO” - L’ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELL’UMBRIA RESPINGE MOZIONE PAPARELLI-BORI (PD)

(Acs) Perugia, 20 aprile 2021 – L’Assemblea legislativa dell’Umbria ha bocciato, con 10 voti contrari espressi dalla maggioranza di centrodestra e 8 favorevoli delle opposizioni, la mozione firmata dai consiglieri regionali del Partito democratico Fabio Paparelli e Tommaso Bori con cui si chiedeva alla Giunta di Palazzo Donini una serie di impegni relativi al potenziamento della sanità nel comprensorio ternano.

“A TERNI LISTE D'ATTESA INFINITE E 2 MILA INTERVENTI CHIRURGICI IN MENO RISPETTO A PERUGIA" – NOTA DI DE LUCA (M5S)

(Acs) Perugia, 31 marzo 2021 – “Ci hanno risposto solo dopo che abbiamo minacciato di rivolgerci in Procura. E sono usciti fuori dati clamorosi che purtroppo confermano chiaramente la nostra tesi: la volontà della giunta Tesei di distruggere la sanità pubblica a Terni”: lo dice il consigliere regionale Thomas De Luca (M5s).

“PARERE DEL MINISTERO CONFERMA IN UMBRIA DUE AZIENDE OSPEDALIERE. L’ASSESSORE ALLA SANITÀ’ COLETTO SE NE FACCIA UNA RAGIONE” - NOTA DI PAPARELLI (PD)

(Acs) Perugia, 26 marzo 2021 – “Nella giornata di ieri abbiamo preso visione di un parere del 9 marzo 2021 in cui il Ministero della Salute si esprime rispetto al mantenimento di due aziende ospedaliere in Umbria.