Tu sei qui

mozione

LAVORI D'AULA (4): AMBIENTE: TUTELA SALUTE PUBBLICA E RISOLUZIONE SITUAZIONE AMBIENTALE CONCA TERNANA – LA MOZIONE DEL MOVIMENTO 5 STELLE VERRÀ APPROFONDITA IN COMMISSIONE

 

(Acs) Perugia, 15 ottobre 2015 – “Tutela della salute pubblica e risoluzione della situazione ambientale della Conca ternana”, sulla mozione del gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle, Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari, l'Assemblea legislativa dell'Umbria ha deciso all'unanimità, su proposta prima di Nevi (Fi) e poi di Brega (Pd) di approfondirne i contenuti in Commissione per poi riportarla “in tempi brevi”. Alla decisione si è giunti dopo un ampio dibattito in Aula nel quale è emersa una condivisa volontà di approfondire il tema nella sua completezza, attraverso una documentazione tecnica dettagliata e, se necessario, come ha richiesto lo stesso Liberati, anche con appropriate audizioni. 

LAVORI D'AULA (3): “REVOCARE LE SANZIONI ALLA RUSSIA E SOSTENERE LE IMPRESE UMBRE DANNEGGIATE” - RINVIATA IN COMMISSIONE LA MOZIONE DI NEVI (FI)

 

(Acs) Perugia, 15 settembre 2015 – L'Assemblea legislativa ha deciso di rinviare Commissione il testo della mozione “Contrarietà dell'Umbria alle sanzioni applicate contro la Russia e adozione di interventi da parte della giunta a favore delle imprese umbre che stanno conseguentemente perdendo quote di mercato” presentata dal consigliere Raffaele Nevi (capogruppo di Forza Italia). Il rinvio è stato deciso in modo unanime accogliendo la proposta di Gianfranco Chiacchieroni (Partito democratico) affinché si giungesse ad un testo unitario e condiviso sulla materia, ampliando il dispositivo anche “alla lotta al terrorismo, alla vicenda profughi e alla collaborazione tra le superpotenze”.

LAVORI D'AULA (4): APPROVATA LA MOZIONE SULLA RIMODULAZIONE DELL'IMU PER I TERRENI AGRICOLI – L'ATTO FIRMATO DA CINTIOLI E LOCCHI (PD)

 

(Acs) Perugia, 24 febbraio 2015 – La Giunta regionale, anche in collaborazione con altre Regioni italiane, si attivi presso il Governo affinché venga modificato il decreto sull'Imu agricola o in subordine si stabilisca l'esenzione per tutti i terreni montani e parzialmente montani, “riportando equità nel trattamento dei coltivatori diretti e degli imprenditori agricoli professionali italiani” . Lo chiede la mozione, firmata dai consiglieri Giancarlo Cintioli e Renato Locchi (Pd), approvata oggi dall'Assemblea legislativa dell'Umbria con 21 voti favorevoli e 1 astenuto.

LAVORI D'AULA (2): ARCHIVIO DI STATO DI PERUGIA: “EVITARE IL DECLASSAMENTO DEL SISTEMA ARCHIVISTICO” - ASSEMBLEA LEGISLATIVA APPROVA ALL'UNANIMITÀ MOZIONE UNITARIA

 

(Acs) Perugia, 16 febbraio 2015 – “Impegnare la Giunta regionale ad attivare tutte le possibili iniziative volte a scongiurare il declassamento dell'Archivio di  Stato di Perugia, salvaguardandone ruolo, funzione, servizi e anche le professionalità soprattutto tecnico-scientifiche”. Questi i punti centrali di una mozione urgente firmata da tutti i gruppi consiliari su iniziativa del consigliere Giancarlo Cintioli (PD) e votata all'unanimità dall'Aula di Palazzo Cesaroni.

La mozione, come ha spiegato Cintioli nella sua relazione in Aula, riguarda “la sorte dell’Archivio di Stato di Perugia e delle sue sezioni distaccate di Assisi, Gubbio, Foligno e Spoleto. Infatti la riforma varata dal ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini, priva l'Archivio di Perugia del livello di istituto dirigenziale, declassandolo e disponendo il trasferimento ad Ancona della Soprintendenza archivistica per l'Umbria”.

DANNI FAUNA SELVATICA: “UN NUOVO ACCORDO TRA AGRICOLTORI E CACCIATORI. REGIONE VERSO L'AUTOASSICURAZIONE” - IN II COMMISSIONE LA MOZIONE DI NEVI (FI) E ALTRI CONSIGLIERI DI OPPOSIZIONE

 

(Acs) Perugia, 18 febbraio 2015 – Nella seduta odierna della Seconda Commissione, presieduta da Gianfranco Chiacchieroni, è stata approfondita, insieme all'assessore regionale all'Agricoltura, Fernanda Cecchini, la mozione  firmata da Raffaele Nevi, Maria Rosi (Forza Italia), Sandra Monacelli (Udc), Massimo Mantovani (misto - Ncd) e Franco Zaffini (FdI) che chiede un intervento della Giunta “per porre un freno al gravissimo problema dei danni che la fauna selvatica produce non solo ad agricoltori, automobili e motociclisti, ma anche e soprattutto alle casse della Regione Umbria”. Il documento di indirizzo era sta rinviato in Commissione dall'Assemblea legislativa. L'assessore ha comunicato l'intenzione della Regione di andare verso l'autoassicurazione, di riportare la caccia sotto un l'unico tetto gestionale della Regione,  dove vengono predisposte programmazione e risorse. È comunque necessario – ha aggiunto - riscrivere un accordo tra agricoltori e cacciatori.

CONSIGLIO REGIONALE (2) - MATERNITÀ: “SOSTEGNO DELLA NATALITÀ E POLITICHE MIRATE A TUTELA INFANZIA E FAMIGLIA” - LA MOZIONE DEL GRUPPO FD'I RINVIATA IN COMMISSIONE PER TRASFORMARLA IN DOCUMENTO UNITARIO

 

(Acs) Perugia, 21 ottobre 2014 – Con voto unanime dell'Aula, la mozione a firma del gruppo consiliare di Fratelli d'Italia (Franco Zaffini, Alfredo De Sio e Andrea Lignani Marchesani) e condivisa da tutti i gruppi della opposizione, che prevedeva interventi di sostegno alla maternità, su proposta del primo firmatario ed in seguito dell'interesse mostrato per la materia da parte del Partito democratico, attraverso il consigliere Manlio Mariotti (“tema degno di una riflessione da parte dell'intera Aula”) sarà approfondita in Terza Commissione insieme alla Giunta regionale. L'auspicio è quello di elaborare un documento di indirizzo unitario. “L'intenzione percepita questa mattina di arrivare ad un atto condiviso, il più possibile vicino alla nostra mozione – ha detto Zaffini a margine della seduta -, ci ha indotto  a consentire il rinvio del testo in Commissione, nella speranza che dopo tanti anni di inutili tentativi, l'Umbria riesca a dotarsi di uno strumento finanziario di sussidio alla maternità”.

CONSIGLIO REGIONALE (1) VINACCE MARSCIANO: “AVVIARE CONFRONTO TRA GIUNTA REGIONALE, COMUNE E PROPRIETÀ PER SOLUZIONE” - APPROVATA A MAGGIORANZA MOZIONE BUCONI (PSI) - STUFARA (PRC)


(Acs) Perugia, 21 ottobre 2014 – L'assemblea legislativa dell'Umbria ha approvato con 17 voti favorevoli della maggioranza, 7 contrari (Up-Ncd, Fi, Fd'I) e un astenuto (Udc) la mozione sullo stoccaggio delle vinacce in località Cerro di Marsciano. Il provvedimento, frutto dell'integrazione dei due atti sull'argomento presentati da Massimo Buconi (Psi) e Damiano Stufara (Prc), impegna la Giunta regionale “ad avviare un confronto con il Comune di Marsciano e con la proprietà per individuare soluzioni atte a determinare una diversa ubicazione delle attività di stoccaggio e degli impianti definitivi, e relative modalità realizzative, ed ad assicurare il rispetto dei valori ambientali del territorio e la tutela della salute e della qualità della vita della popolazione”.

CONSIGLIO REGIONALE (1) ISRIM: “OGNI AZIONE POSSIBILE PER IMPEDIRE IL FALLIMENTO” - APPROVATA RISOLUZIONE – ASSESSORE RIOMMI: “ENTRO VENERDÌ ULTIMO DISPERATO TENTATIVO. CADUTA IPOTESI COOPERATIVA LAVORATORI”

 

(Acs) Perugia, 22 luglio 2014 – L'Assemblea legislativa dell'Umbria ha approvato all'unanimità la proposta di risoluzione sull'Isrim (Istituto superiore di ricerca e formazione sui materiali speciali) di Terni che impegna la Giunta “a mettere in campo ogni azione possibile volta ad impedirne il fallimento” e a favorire “qualsiasi iniziativa che metta insieme i lavoratori e il sistema istituzionale regionale e locale”.

Prima del voto sull'atto, che è stato proposto da tutti i consiglieri dell'Ufficio di presidenza dell'Assemblea legislativa dell'Umbria (presidente Eros Brega, vice presidenti Damiano Stufara e Andrea Lignani Marchesani, consiglieri segretari Fausto Galanello e Alfredo De Sio) è intervenuto l'assessore allo Sviluppo economico, Vincenzo Riommi, che ha sottolineato come questa risoluzione del Consiglio sia “fondamentale per rafforzare la trattativa in corso, visto che stiamo tentando ogni strada”.

INFRASTRUTTURE: “INTERVENTI PER TUTELA AMBIENTALE, RISANAMENTO ASSETTO IDROGEOLOGICO E RIASSETTO RETE FOGNARIA” - GORACCI (CU) PRESENTA UNA MOZIONE DA DISCUTERE IN AULA

 

(Acs) Perugia, 20 giugno 2014 - “Prevedere interventi per la tutela ambientale, di risanamento dell'assetto idrogeologico e per il riassetto della rete fognaria alla luce dei cambiamenti climatici che interessano anche i nostri territori”. Sono i punti sui quali il consigliere regionale Orfeo Goracci (Comunista umbro), attraverso una mozione, chiede l'impegno della Giunta regionale.