Tu sei qui

fabio paparelli

“SU CAMPAGNA PROMOZIONALE DELL’UMBRIA SOLO OPINIONI PERSONALI. NO A INUTILI POLEMICHE, PIUTTOSTO SERVE PORTARE IN AULA IL MASTER PLAN DEL TURISMO” - NOTA DI PAPARELLI (PD)

(Acs) Perugia, 17 maggio 2021 – “Paradossale è solo il fatto che i consiglieri regionali della Lega si sentano in diritto di intervenire su un post del sottoscritto, il cui unico intendimento era quello di esprimere un’opinione personale sull’utilizzo di un ‘clame pubblicitario’, che non ritengo adeguato a comunicare in maniera efficace l’immagine dell’Umbria, nonostante sia stato coniato da un importante studio pubblicitario di Torino il cui geniale fondatore è scomparso oltre 30 anni fa”.

“ASM CHIEDE DI TORNARE A BRUCIARE RIFIUTI SOTTO FORMA DI CSS NELL'INCENERITORE DI TERNI. ACEA RINGRAZIA E SI RENDE DISPONIBILE” – NOTA DI DE LUCA (M5S), PAPARELLI, BETTARELLI (PD) E BIANCONI (MISTO)

(Acs) Perugia, 12 maggio 2021 – “Nel seduta odierna della Seconda commissione consiliare, che aveva come oggetto l'audizione dei gestori degli impianti di trattamento dei rifiuti in merito al Pnrr dell'Umbria, la società Asm Terni SpA ha avanzato la proposta di tornare a bruciare nell'inceneritore di Terni il Css, combustibile prodotto dalla selezione della raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani.

“LA RIFORMA DELLE POLITICHE DEL LAVORO DELLA GIUNTA AFFOSSA I CENTRI PER L’IMPIEGO, MOLTIPLICA LE POLTRONE E PRIVATIZZA I SERVIZI PUBBLICI” – NOTA DI PAPARELLI (PD)

(Acs) Perugia, 12 maggio 2021 – “La riforma del Sistema Integrato delle politiche attive del lavoro presentata dalla Giunta Tesei, porterà inevitabilmente ad affossare i Centri per l’Impiego, a moltiplicare le poltrone, e a privatizzare di fatto servizi pubblici, a  svantaggio delle persone più fragili e di quanti presentano maggiori problemi di occupabilità”. È quanto afferma il consigliere regionale PD Fabio Paparelli. 

“LA REGIONE FACCIA CHIAREZZA SULL’ASSEGNAZIONE DEI BUDGET PER LE SINGOLE PRESTAZIONI NELLA SANITÀ PRIVATA” – BORI, BETTARELLI, MELONI E PAPARELLI (PD) ANNUNCIANO INTERROGAZIONE

(Acs) Perugia, 23 aprile 2021 –“Restano opacità e scelte incomprensibili in merito ai criteri stabiliti per la definizione dell’avviso di manifestazione d’interesse relativo all’acquisto di prestazioni di specialistica ambulatoriale, diagnostica per immagini e diagnostica strumentale dalla sanità privata”.

“FAVORIRE LA PARITÀ RETRIBUTIVA TRA DONNE E UOMINI. SOSTENERE LA FORMAZIONE E L’OCCUPAZIONE FEMMINILE”- PAPARELLI (PD) ANNUNCIA PDL

(Acs) Perugia, 12 aprile 2021 – “Favorire la parità retributiva tra donne e uomini oltre che sostenere la formazione e l’occupazione femminile”. È quanto dichiara il consigliere regionale Fabio Paparelli (PD-portavoce della minoranza) annunciando la presentazione di una proposta di legge in merito.

“REINSERIRE L’AVIOSUPERFICIE DI TERNI TRA LE POSSIBILI STRUTTURE SU CUI REALIZZARE L’ELISOCCORSO DELL’UMBRIA” – PAPARELLI (PD) ANNUNCIA INTERROGAZIONE

(Acs) Perugia, 10 aprile 2021 – “Conoscere i criteri secondo i quali la Regione ha escluso la possibilità di realizzare l’elisoccorso dell’Umbria presso l’Aviosuperficie di Terni e includere nel piano regionale anche la struttura ternana come base logistica dell’elisoccorso umbro”. È quanto dichiara il consigliere regionale del Partito democratico, Fabio Paparelli, annunciando la presentazione di una interrogazione in merito.

“DALLA PRIMA CONFERENZA STAMPA DI SVILUPPUMBRIA CI SAREMMO ASPETTATI BEN ALTRO” - NOTA DI PAPARELLI (PD)

(Acs) Perugia, 30 marzo 2021 – “Dalla prima conferenza stampa di presentazione della cosiddetta 'nuova' Sviluppumbria, ci saremmo aspettati ben altro: come al solito, la montagna ha partorito il topolino. Ad esempio ci saremmo aspettati che emergesse un profilo netto dell’Agenzia e fosse chiarita la sua funzione strategica, oltre che venissero esposti puntualmente i numeri e le scelte qualificanti messe a punto dalla nuova governance”: lo dice il consigliere regionale Fabio Paparelli (Pd).

“PARERE DEL MINISTERO CONFERMA IN UMBRIA DUE AZIENDE OSPEDALIERE. L’ASSESSORE ALLA SANITÀ’ COLETTO SE NE FACCIA UNA RAGIONE” - NOTA DI PAPARELLI (PD)

(Acs) Perugia, 26 marzo 2021 – “Nella giornata di ieri abbiamo preso visione di un parere del 9 marzo 2021 in cui il Ministero della Salute si esprime rispetto al mantenimento di due aziende ospedaliere in Umbria.