Tu sei qui

fabio paparelli

QUESTION TIME (4):“MANCATO INTERESSAMENTO REGIONE A VERTENZA ACQUE SANGEMINI E AMERINO” - A PAPARELLI-BORI (PD), RISPONDE ASSESSORE FIORONI “ATTENZIONE DELLA GIUNTA SEMPRE ALTISSIMA”

(Acs) Perugia, 12 maggio 2020 – Nel corso della sessione di Question time della seduta di oggi dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, i consiglieri del Partito democratico Fabio Paparelli e Tommaso Bori hanno chiesto conto, alla Giunta regionale, del “mancato interessamento della Regione alla vertenza Acque minerali italiane, che sta interessando da mesi gli stabilimenti di Sangemini e Amerino” e “quali azioni si intendono intraprendere a difesa dei lavoratori e per difendere il futuro produttivo dell’impresa”.

CORONAVIRUS: “TEST SIEROLOGICI DEVONO ESSERE A CARICO DEL SISTEMA SANITARIO REGIONALE, SPECIE PER LE CATEGORIE A RISCHIO” – NOTA DEI CONSIGLIERI PAPARELLI E BORI (PD)

 

(Acs) Perugia, 9 maggio 2020 – “Se la presidente Tesei e l’assessore Coletto, i test sierologici sul coronavirus, rientrano nelle strategie sanitarie della Regione come programma di prevenzione e in funzione di un’indagine epidemiologica, gli stessi devono essere, almeno in parte, a carico del sistema sanitario regionale, specie per le categorie a rischio, ovvero per i lavoratori essenziali e per chi versa in una condizione economica disagiata”. È quanto dichiarano i consiglieri regionali Partito Democratico , Fabio Paparelli e Tommaso Bori.

ECONOMIA: “UMBRIA ULTIMA TRA LE REGIONI PER STANZIAMENTI IN FAVORE DI IMPRESE E FAMIGLIE” - BORI E PAPARELLI (PD) CRITICI CON LA GIUNTA TESEI PER LE MISURE POST EMERGENZA SANITARIA

(Acs) Perugia, 7 maggio 2020 - "In Italia c’è una Giunta regionale che si attesta all’ultimo posto tra i governi territoriali per stanziamenti in favore di imprese e famiglie dal proprio bilancio, per combattere la crisi economica e sociale derivante dall'emergenza sanitaria: è la Giunta umbra, guidata da Donatella Tesei." E’ quanto rilevano i consiglieri del Partito Democratico Tommaso Bori e Fabio Paparelli. 

PICCOLE IMPRESE: “IN AGGIUNTA A MISURE GOVERNO REGIONE IMMETTA NUOVA LIQUIDITÀ PER REGGERE IL PESO DELLA CRISI E SOSTENERE I COSTI DELLA RIAPERTURA” - NOTA DI PAPARELLI(PD)

(Acs) Perugia, 28 aprile 2020 - “La Regione accolga le richieste del mondo delle piccole imprese, artigiani e commercianti dell’Umbria, che chiedono di poter disporre quanto prima di maggiore liquidità per reggere il peso della crisi di questi mesi e sostenere il costo della prossima riapertura”: Lo sostiene il consigliere regionale Fabio Paparelli (PD),  sottolineando come le stesse imprese “si aspettino che venga immessa nuova liquidità nel sistema finanziario regionale, in aggiunta alle misure del governo, anche attraverso la concessione di piccoli prestiti a 10 anni, a costo zero, per f

ECONOMIA: “200 MILIONI DI FONDI EUROPEI DA RIMODULARE PER L’EMERGENZA. LA REGIONE SI PREPARI A COGLIERE QUESTA OPPORTUNITA’ DI RILANCIO ECONOMICO E SOCIALE” - NOTA DELLA MINORANZA

(Acs) Perugia, 28 aprile 2020 - “L’Umbria sappia cogliere al meglio le importanti novità che giungono dall’Europa in tema di fondi strutturali e politiche per la coesione, perché da queste importanti risorse dipenderà la tenuta del sistema economico e sociale della nostra regione”: è quanto sostengono le forze di minoranza nella mozione presentata oggi alla Giunta regionale, primo firmatario il portavoce dell’opposizione, Fabio Paparelli, e sottoscritta dai consiglieri regionali Michele Bettarelli, Tommaso Bori, Simona Meloni e Donatella Porzi-PD, Thomas De Luca-M5s e Andrea Fora (Patto civ

ECONOMIA: “INCOMPRENSIBILE IL MANCATO INTERESSAMENTO DELLA REGIONE ALLA VERTENZA DELLE ACQUE MINERALI SANGEMINI E AMERINO” - INTERROGAZIONE PAPARELLI-BORI (PD)

(Acs) Perugia, 27 aprile 2020 - "Appaiono del tutto incomprensibili le ragioni del mancato interessamento, come da noi più volte sollecitato sia in sedi istituzionali che nel presidio del lavoratori, della Regione Umbria rispetto alla vertenza Acque Minerali Italiane (AMI) che sta interessando da mesi gli stabilimenti di Sangemini e Amerino”. E’ quanto sostengono i consiglieri regionali Pd, Fabio Paparelli e Tommaso Bori, che annunciano di aver presentato “una nuova interrogazione urgente, dopo aver già portato il tema in Aula”.

CORONAVIRUS: “LA REGIONE ANTICIPI LE MISURE DEL DPCM SULL’ASPORTO, COME HANNO FATTO I TERRITORI LIMITROFI” - NOTA DI PAPARELLI (PD)

(Acs) Perugia, 27 aprile 2020 - “La Regione si adegui subito a quelle limitrofe e con una propria ordinanza anticipi la possibilità di realizzare l’asporto per bar e ristoranti”. A chiederlo è il consigliere regionale Fabio Paparelli (Pd), che sollecita la Giunta di Palazzo Donini ad emanare un provvedimento “per consentire di anticipare quella che potrebbe essere una boccata d’ossigeno per ristoranti, bar, pizzerie, rosticcerie e gelaterie”. 

LAVORI D’AULA (2): “LA STRATEGIA DELL’UMBRIA CONTRO COVID 19 E PER FASE 2” - RELAZIONI PRESIDENTE TESEI, ASSESSORE COLETTO E INTERVENTO PORTAVOCE OPPOSIZIONI PAPARELLI

(Acs) Perugia, 23 aprile 2020 - L’Aula di Palazzo Cesaroni ha dibattuto questa mattina sulle strategia dell’Umbria per il contrasto della pandemia da Covid 19 e sulle misure per la Fase 2. Alla relazione della presidente della Giunta, Donatella Tesei, dell’assessore alla Sanità, Luca Coletto e del portavoce delle opposizioni Fabio Paparelli faranno seguito gli interventi dei consiglieri regionali di minoranza e maggioranza.

CORONAVIRUS: “REALIZZARE A TERNI, NELLA EX-MILIZIA, UN CENTRO ESCLUSIVO DI CURA E ISOLAMENTO DEI MALATI COVID- 19” – MOZIONE DI PAPARELLI (PD)

 

(Acs) Perugia, 20 aprile 2020 – “Realizzare a Terni, nella struttura denominata Ex Milizia di proprietà di Ater, un centro esclusivo di cura e isolamento dei malati covid- 19”. È quanto propone il consigliere regionale del Partito democratico Fabio Paparelli, attraverso una mozione di cui annuncia la presentazione in data odierna.