Tu sei qui

fabio paparelli

WELFARE: “INCAPACITÀ’ DELLA GIUNTA A DARE RISPOSTE ALLE PERSONE CON DISABILITÀ’, ASSOCIAZIONI E SINDACATI” - PAPARELLI E BORI (PD) SU PRINA E NON AUTOSUFFICIENZA

(Acs) Perugia, 9 giugno 2020 – “Sul Prina si conferma l’inconsistenza delle politiche sociali e su tema della disabilità di questa Giunta regionale, incapace di elaborare un piano strutturale e risposte concrete basate sul confronto e sull’ascolto delle famiglie e delle parti sociali”. Così i consiglieri regionali del Partito democratico, Fabio Paparelli e Tommaso Bori, a margine dell’interrogazione discussa in Aula sul Piano regionale per la non autosufficienza.

MALTEMPO: “DICHIARARE LO STATO DI EMERGENZA AD AVIGLIANO E MONTECASTRILLI” - LA RICHIESTA DI PAPARELLI (PD) ALLA PRESIDENTE TESEI

(Acs) Perugia, 9 giugno 2020 - Il consigliere regionale del Partito democratico, Fabio Paparelli, chiede alla presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, di “dichiarare lo stato di emergenza a seguito dei danni prodotti dalla bomba d'acqua che ha colpito ieri i comuni di Avigliano e Montecastrilli. L'attivazione dello stato di emergenza - ricorda Paparelli - avviene su proposta del presidente della Regione, ed è regolato da un punto di vista giuridico dal Codice della Protezione Civile (art.24 decreto legislativo n.1 del 2 gennaio 2018).

QUESTION TIME (5): “NON AUTOSUFFICIENZA E FONDO PRINA: VERSO PRIVATIZZAZIONE?” - PAPARELLI E BORI (PD) INTERROGANO ASSESSORE COLETTO: “DISPONIBILITÀ A MIGLIORARE IN AULA IL TESTO DELLA GIUNTA”

(Acs) Perugia, 9 giugno 2020 – Nella seduta odierna dell'Assemblea legislativa (question time), i consiglieri regionali del Partito democratico Fabio Paparelli e Tommaso Bori hanno interrogato l’assessore alla sanità Luca Coletto per sapere “se corrisponde al vero che la Regione Umbria, abbia intenzione di cambiare modello di gestione dei servizi socio-sanitari rispetto alle persone con disabilità, andando verso una sorta di privatizzazione del modello e conseguente de-responsabilizzazione del sistema pubblico, senza peraltro rispettare i passaggi partecipativi previsti dalle norme e alla b

VIADOTTO MONTORO: “DA ANAS E MINISTERO RISPOSTE PER L’UMBRIA, ENTRO LUGLIO SOLUZIONE PER TRAFFICO LEGGERO. IPOTESI 2 CORSIE PER TRAFFICO PESANTE” - NOTA DI PAPARELLI (PORTAVOCE OPPOSIZIONE)

(Acs) Perugia, 8 giugno 2020 - Il portavoce delle minoranze a Palazzo Cesaroni, Fabio Paparelli, rende noto che, “a seguito di colloqui intercorsi con i referenti di Anas e ministero delle Infrastrutture, confermiamo che entro il mese di luglio la situazione di criticità legata alla chiusura del viadotto Montoro verrà alleviata, grazie a misure che agevoleranno il traffico leggero e la possibilità della riapertura di due corsie alternate per quello pesante, previa verifica e sistemazione delle criticità”.

VIADOTTO MONTORO: “IN TEMPI BREVI IL GOVERNO METTERA’ IN CAMPO TUTTE LE MISURE UTILI A RISOLVERE IL PROBLEMA” - PAPARELLI, BORI (PD) E DE LUCA (M5S) IN CONTATTO COL MINISTRO DE MICHELI

(Acs) Perugia, 4 giugno 2020 - I consiglieri regionali Fabio Paparelli e Tommaso Bori del PD e Thomas De Luca (Movimento 5 Stelle), rendono noto di essersi messi in contatto con la ministra della Infrastrutture, Paola De Micheli, e di aver ricevuto rassicurazioni circa l’impegno del Governo a mettere in campo, in tempi brevi, tutte le misure utili a risolvere i problemi derivanti dalla chiusura del Viadotto Montoro.

TURISMO: “PIÙ CONCRETEZZA E LUNGIMIRANZA PER IL SETTORE” - NOTA DI PAPARELLI, BETTARELLI, MELONI E BORI (PD)

(Acs) Perugia, 22 maggio 2020 – “Tax credit, esenzione dell’Imu, esonero dalla Tosap, voucher vacanza, fondi per la promozione e gli investimenti, un fondo per il danno indiretto da Covid-19 e le agenzie di viaggio ed infine ammortizzatori sociali. Il Governo ha dato prova, con l’ultimo Decreto Rilancio, di considerare il turismo una risorsa strategica per il Paese, mentre la Regione non ha ancora emanato ordinanze e protocolli per la riapertura completa del settore, compreso l’extralberghiero, impedendo di fatto anche i movimenti intraregionali”.

WELFARE: “ISTITUIRE FONDO DI SOLIDARIETÀ PER FAMIGLIE E PICCOLE IMPRESE CHE NON RIESCONO A PAGARE L'AFFITTO” - NOTA DI PAPARELLI (PD)

(Acs) Perugia, 13 maggio 2020 - “La Regione istituisca un fondo di solidarietà per venire incontro alle necessità di famiglie a basso reddito e a quelle delle piccole imprese artigiane e commerciali che, trovandosi in uno stato di grave difficoltà economica, non riescono a sostenere il peso di affitti residenziali pubblici e privati, e delle locazioni commerciali”: è quanto chiede alla Giunta regionale il consigliere Fabio Paparelli (Pd).

LAVORI D’AULA (1): LE COMUNICAZIONI DELLA PRESIDENTE TESEI E DELL’ASSESSORE COLETTO SULL’EMERGENZA E SULL’AVVIO DELLA FASE 2 E L’INTERVENTO DI PAPARELLI (PD) PORTAVOCE DELLE MINORANZE

(Acs) Perugia, 12 maggio 2020 – La presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, e l’assessore alla Sanità, Luca Coletto, hanno aperto la seduta d’Aula con le comunicazioni inerenti l’emergenza sanitaria, economica e sociale causata dalla pandemia da Covid19, cui è seguito l’intervento del portavoce delle minoranze, Fabio Paparelli.