Tu sei qui

ex merloni

CRISI EX-MERLONI: "LA VICINANZA AI LAVORATORI NON BASTA, LA PROCEDURA DI MOBILITÀ SCENARIO NEFASTO" - NOTA DI DE LUCA (M5S)

(Acs) Perugia, 21 agosto 2020 - “Sulla crisi della ex-Merloni non possiamo limitarci alla solidarietà verso i lavoratori e le loro famiglie. La politica ha il dovere, da una parte, di cogliere le occasioni che si stanno presentando per progettare un nuovo futuro, dall'altra di tutelare la forza lavoro ed il tessuto imprenditoriale dalle manovre di chi cerca di fare impresa smantellando e svendendo l'esistente per accedere esclusivamente agli ammortizzatori sociali, senza alcun piano aziendale concreto all'altezza della sfida”: lo afferma il consigliere regionale Thomas De Luca (M5s).

AREA EX MERLONI: “REGIONE E GOVERNO HANNO FATTO LA LORO PARTE, ORA TOCCA ALLE BANCHE” – NOTA DEL PRESIDENTE DELLA PRIMA COMMISSIONE, SMACCHI

 

(Acs) Perugia, 4 luglio 2017 – “L'impegno del Governo e della Regione per rilanciare importanti piani industriali volti alla valorizzazione degli assets produttivi del perimetro Umbro-Marchigiano della Antonio Merloni e a sostegno delle piccole medie imprese è un buon punto di partenza”. È quanto dichiara il presidente della Prima Commissione consiliare, Andrea Smacchi, dopo l'informativa di questa mattina dell'assessore Fabio Paparelli “sulla situazione dell'area ex Merloni e sui principali interventi nazionali e regionali per il rilancio della fascia appenninica”.

PRIMA COMMISSIONE: “INFORMATIVA DELL'ASSESSORE PAPARELLI SULL'AREA EX MERLONI E SUL RILANCIO DELLA FASCIA APPENNINICA”

 

(Acs) Perugia, 4 luglio 2017 – La Prima commissione dell'Assemblea legislativa, presieduta da Andrea Smacchi, ha ascoltato l'assessore Fabio Paparelli per un'informativa sull'area ex Merloni e sulle prospettive e gli interventi per il rilancio della fascia appenninica.

LAVORO: “VICINI AI LAVORATORI DELLA EX MERLONI” - SMACCHI (PD) QUESTA MATTINA A COLLE DI NOCERA

(Acs) Perugia, 1 giugno 2017 - “Quello di questa mattina a Colle di Nocera si è rivelato un incontro importante per sottolineare la forte esigenza e la volontà di tornare al lavoro di un intero territorio”. Lo dichiara il consigliere regionale Andrea Smacchi (Partito democratico) dopo aver partecipato “all'iniziativa promossa dalle forze sindacali insieme ai lavoratori della ex Merloni e ai due sindaci di Gualdo Tadino e Nocera Umbra”.

EX MERLONI: “CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA FINO AD APRILE, MA PENSARE ANCHE ALLA RIPARTENZA AZIENDALE” - NOTA DI SMACCHI (PD)

(Acs) Perugia, 25 novembre 2016 – “Saluto con piacere l’atto della Giunta regionale che modifica l’accordo per la gestione della cassa integrazione in deroga e che dà risposte a tutti i lavoratori usciti nel 2016 dai circuiti degli ammortizzatori sociali, tra questi i 200 lavoratori ex Merloni, senza mobilità dallo scorso ottobre. Ribadisco però la ferma contrarietà a qualsiasi discriminazione tra lavoratori, che possa minare la stessa stabilità sociale di cui la fascia appenninica è sempre stata emblema”.

EX MERLONI: “BENE L'ESTENSIONE DELLA MOBILITÀ, MA PENSARE ANCHE A CHI HA GIÀ PERSO GLI AMMORTIZZATORI” – NOTA DI SMACCHI (PD)

 

(Acs) Perugia, 25 ottobre 2016 – “Valuto positivamente l'impegno della Regione Umbria all'estensione della mobilità, fino al 31 dicembre, per i 200 lavoratori ex Merloni che hanno terminato ogni forma di ammortizzatore lo scorso 12 ottobre. In questa fase però è necessario che si tenga conto anche di chi ha terminato la mobilità lo scorso anno e di chi lo farà nel 2017, evitando di creare spiacevoli discriminazioni tra dipendenti”. Lo afferma il consigliere regionale Andrea Smacchi (Pd).

ECONOMIA: “DOPO IL RICONOSCIMENTO DEL TERNANO COME AREA DI CRISI COMPLESSA CHE FINE FARÀ L’AREA MERLONI?"– NOTA DI SMACCHI (PD)

 

(Acs) Perugia, 10 ottobre 2016 – “Esprimo piena soddisfazione per il riconoscimento del Ternano come area di crisi complessa ma non posso che essere rammaricato per l’assenza, tra queste aree, di quella della fascia appenninica. Che fine farà ora?”. Così il consigliere regionale Andrea Smacchi (Pd) commenta la notizia della firma del decreto da parte del Ministro allo Sviluppo Economico, Carlo Calenda.

EX MERLONI: “ALLARGARE LA PLATEA DEI BENEFICIARI DELLE RISORSE PROVENIENTI DALLA LEGGE '181/'89'” - INTERROGAZIONE DI SMACCHI (PD)

(Acs) Perugia, 29 settembre 2016 - “Solo due aziende su 10 potranno usufruire delle risorse della legge '181/'89' per l'area Ex Merloni. Un dato surreale che la Giunta deve invertire, allargando al massimo la platea dei beneficiari”.

LAVORO: “IL DECRETO CORRETTIVO DEL JOBS ACT RIGUARDI ANCHE LA EX MERLONI” - INTERROGAZIONE DI SMACCHI (PD)

(Acs) Perugia, 15 settembre 2016 - “Le misure correttive al Jobs Act, messe nero su bianco da sindacati e associazioni di categoria e ora all'attenzione del Governo, potranno portare una boccata d'ossigeno anche ai lavoratori della Ex Merloni. Una buona notizia, alla fine di una estate tragicomica per la vertenza”. Lo afferma il consigliere regionale Andrea Smacchi (Pd) annunciando la presentazione di una interrogazione alla Giunta regionale per avere chiarimenti sulle aree di crisi che l'Esecutivo dovrà individuare.

EX MERLONI: “LA GIUNTA REGIONALE STANZI UN MILIONE DI EURO PER FINANZIARE TUTTE LE DOMANDE ARRIVATE PER LA MISURA PREVISTA DALL’AZIONE 3.1.1.” - MOZIONE DI SMACCHI (PD)

(Acs) Perugia, 17 agosto 2016 – “La Regione, per assicurare lo sviluppo e la ripresa dell’area ex Merloni, si impegni a finanziare tutte le domande pervenute per la misura di sostegno alle piccole e medie imprese (azione 3.1.1. ) che metteva sul piatto tre milioni di euro per investimenti di almeno 100mila euro”. Così il consigliere regionale Andrea Smacchi (Pd), che ha presentato una mozione per chiedere “la copertura finanziaria di tutte le domande ammesse attraverso lo stanziamento di un ulteriore milione di euro”.