Tu sei qui

commissione antimafia

COMMISSIONE ANTIMAFIA: L'OPERAZIONE DI CARABINIERI A SPOLETO E DELLA FINANZA CONTRO L'EVASIONE FISCALE DIMOSTRANO IL PERICOLO CUI È ESPOSTA L'UMBRIA” - NOTA DEL PRESIDENTE PAOLO BRUTTI

 
(Acs) Perugia, 20 luglio 2011 – “L'imponente operazione antimafia dei Carabinieri che ha individuato nel carcere di Spoleto una delle centrali dei clan di Cosa Nostra e della Stidda, e ancora l'operazione delle Fiamme Gialle sulle maxi evasioni fiscali legate alla 'ndrangheta, ribadiscono ulteriormente il pericolo a cui è esposta l'Umbria”.

“DALLA MEMORIA ALL'IMPEGNO”: VENERDÌ 20, A PERUGIA, UNA SERATA ORGANIZZATA DA LIBERA E DALLA COMMISSIONE REGIONALE D'INCHIESTA SULLE INFILTRAZIONI MAFIOSE IN UMBRIA

(Acs) Perugia, 19 maggio 2011 - Una serata interamente dedicata alla lotta alle mafie, con la partecipazione di ben quindici istituti superiori. Sarà quella, intitolata “Dalla memoria all'impegno”, che si svolgerà domani (venerdì 20 maggio, ore 21) al Teatro Morlacchi di Perugia.

COMMISSIONE ANTIMAFIA: “SOSTENERE LA CULTURA DELLA LEGALITÀ. ATTENZIONE AI SETTORI DEI TRASPORTI DELLE PULIZIE E DEGLI APPALTI” - A PALAZZO CESARONI AUDIZIONE DI CGIL, UIL E CISAL

(Acs) Perugia, 3 marzo 2011 – Continuano i lavori della Commissione di inchiesta su infiltrazioni mafiose in Umbria del Consiglio regionale, presieduta da Paolo Brutti. Questa mattina si è svolta l'audizione con i rappresentanti dei sindacati Cgil, Uil e Cisal: Mario Bravi, Claudio Bendini ed Elena Tiracorrendo.

DROGA: “UN REPARTO MOBILE DI POLIZIA NEL CENTRO STORICO DI PERUGIA” – MOZIONE DELLA LEGA NORD: “PROTESTARE CON LE AMBASCIATE DEI PAESI DEL MAGHREB”

      (Acs) Perugia, 8 febbraio 2011 – Il capogruppo della Lega Nord Umbria, Gianluca Cirignoni, ha presentato una mozione, da discutere nella prima seduta utile del Consiglio regionale, con la quale chiede alla Giunta regionale di “attivarsi affinché venga istituito a Perugia un reparto mobile di Polizia in grado di supportare con professionalità le altre forze dell’ordine per mettere in sicurezza quei luoghi che in certe ore della giornata cadono in mano agli spacciatori, a partire dal centro storico”.

SICUREZZA: “UN OSSERVATORIO SULLE INFILTRAZIONI CRIMINALI” – LE PROPOSTE DELLE ASSOCIAZIONI ALLA COMMISSIONE ANTIMAFIA DEL CONSIGLIO REGIONALE

    (Acs) Perugia, 27 gennaio 2011 – Proseguono le audizioni della Commissione d’inchiesta sulle infiltrazioni mafiose in Umbria, che stamani ha ascoltato i rappresentanti delle associazioni Libera, Legambiente, Mente Glocale, Cittadinanzattiva e della Fondazione Libera Informazione.

SICUREZZA: RICOGNIZIONE SULLE INFILTRAZIONI MAFIOSE IN UMBRIA ED ELABORAZIONE DI PROPOSTE PER MONITORARE APPALTI E CONTRASTARE IL RICICLAGGIO – DEFINITO IL PIANO DI LAVORO DELLA COMMISSIONE D’INCHIESTA

(Acs) Perugia, 14 dicembre 2010 – La Commissione d’inchiesta sulle infiltrazioni mafiose in Umbria, presieduta da Paolo Brutti (Idv) e composta da Gianluca Cirignoni (vicepresidente-Lega Nord), Vincenzo Riommi (Pd), Maria Rosi (Pdl) e Damiano Stufara (Prc), ha definito stamani un piano di lavoro che comprende tre fasi distinte.

COMMISSIONE ANTIMAFIA: “GRAVE L'’INCIUCIO’ FRA IDV E PDL, CON LA COPERTURA DEL PD, NELLA ELEZIONE DI PRESIDENTE E VICEPRESIDENTE” –STUFARA E GORACCI (PRC-FED. SIN.) PARLANO DI “PRESIDENTE POLITICAMENTE ‘AZZOPPATO’”

 (Acs) Perugia, 15 novembre 2010 - “L'esito del voto odierno per l'elezione del presidente e del vicepresidente della Commissione d'inchiesta sulle infiltrazioni criminali in Umbria, propone necessariamente valutazioni politiche che destano sconcerto da parte del Gruppo del Partito della Rifondazione comunista per la Federazione della sinistra”. Questo il commento dei consiglieri regionali di Prc-Fed.

COMMISSIONE D’INCHIESTA SULLE INFILTRAZIONI MAFIOSE IN UMBRIA: CIRIGNONI (LEGA NORD) CANDIDATO VICEPRESIDENTE – NOTA CONGIUNTA DI PDL E LEGA

(Acs) Perugia, 5 novembre 2010 – “Esprimiamo soddisfazione per l’insediamento della  Commissione d’inchiesta sulle infiltrazioni criminali, da noi fortemente voluta. Lega e Pdl hanno individuato nel consigliere Gianluca Cirignoni la figura del vice presidente e nel consigliere proposto dalla maggioranza quella del presidente”. Con il comunicato congiunto di Maria Rosi (Pdl) e Gianluca Cirignoni (Lega Nord Umbria), entrambi membri della Commissione d’inchiesta sulle infiltrazioni mafiose in Umbria, le forze di minoranza in Consiglio regionale presentano da subito il proprio candidato.

AFFARI ISTITUZIONALI: INSEDIATA LA COMMISSIONE D’INCHIESTA SULLE INFILTRAZIONI MAFIOSE IN UMBRIA, METODOLOGIE DI CONTROLLO, PREVENZIONE E LOTTA ALLA CRIMINALITÀ ORGANIZZATA

(Acs) Perugia, 5 novembre 2010 – Si è insediata stamani a Palazzo Cesaroni la “Commissione d’inchiesta sulle infiltrazioni mafiose in Umbria, metodologie di controllo, prevenzione e lotta alla criminalità organizzata”. Ne fanno parte tre consiglieri di maggioranza (Paolo Brutti dell’Italia dei valori, Vincenzo Riommi del Partito democratico e Damiano Stufara di Rifondazione comunista) e due di opposizione (Gianluca Cirignoni della Lega Nord e Maria Rosi del Popolo della libertà).