Tu sei qui

commissione antimafia

COMMISSIONE ANTIMAFIA: ISTITUIRE L'OSSERVATORIO SULLA LEGALITÀ, ATTENZIONE AL TEMA DELLE DIPENDENZE, ASCOLTARE I SINDACI UMBRI – I LAVORI DI OGGI

(Acs) Perugia, 3 agosto 2016 - Istituire l'Osservatorio sulla legalità, che si occupi di tutti gli ambiti di competenza della Commissione, di cui faranno parte tutte le associazioni che manifesteranno il proprio interesse alla richiesta pubblica che verrà presto inviata. Porre attenzione al tema delle dipendenza, evitando che resti un ambito residuale nel lavoro dell'organismo.

COMMISSIONE ANTIMAFIA: “LA REGIONE UMBRIA SI COSTITUISCA PARTE CIVILE NEL PROCESSO 'QUARTO PASSO'” - APPROVATA ALL'UNANIMITÀ LA PROPOSTA DEL PRESIDENTE LEONELLI. AUDIZIONE CON L'EX PRESIDENTE BRUTTI

(Acs) Perugia, 4 luglio 2016 - “La costituzione di parte civile della Regione Umbria nel processo 'Quarto Passo', di cui l'11 luglio si svolgerà l'udienza, se tecnicamente possibile sarebbe un segnale importante per la comunità umbra, per la magistratura e anche per le stesse associazioni criminali.

ASSEMBLEA LEGISLATIVA: PRIMA RIUNIONE DELLA COMMISSIONE 'ANALISI E STUDI SU CRIMINALITÀ ORGANIZZATA, INFILTRAZIONI MAFIOSE, TOSSICO-DIPENDENZE, SICUREZZA E QUALITÀ DELLA VITA'

(Acs) Perugia, 17 giugno 2016 – Si è svolta questa mattina a Palazzo Cesaroni la prima riunione della Commissione d'Inchiesta 'Analisi e studi su criminalità organizzata, infiltrazioni mafiose, tossico-dipendenze, sicurezza e qualità della vita' presieduta da Giacomo Leonelli (PD). 

ANTIMAFIA: “DOMANI A ROMA VERTICE DELLE COMMISSIONI REGIONALI” - NOTA DEL PRESIDENTE BRUTTI

(Acs) Perugia, 24 marzo 2015 – “Domani, mercoledì 25 marzo, si terrà a Roma la prima assemblea delle Commissioni regionali antimafia. Un'idea nata in Umbria e fatta propria dalla presidente della Commissione nazionale Rosy Bindi che ha voluto conferire all'appuntamento il massimo del prestigio”. È quanto dichiara il presidente della Commissione consiliare d'inchiesta su criminalità organizzata e tossicodipendenze, Paolo Brutti, che sarà tra i relatori territoriali dell'incontro, e che sarà accompagnato a Roma dai consiglieri regionali Gianluca Cirignoni, Sandra Monacelli e Maria Rosi.

SICUREZZA: “LE INCHIESTE DELLA MAGISTRATURA DIMOSTRANO LA NECESSITÀ DELLA COMMISSIONE REGIONALE ANTIMAFIA” - CIRIGNONI (MISTO) AUSPICA CHE L'ORGANISMO VENGA ISTITUITO ANCHE NELLA PROSSIMA LEGISLATURA

(Acs) Perugia, 15 gennaio 2015 - “Le inchieste della magistratura e le operazioni delle forze dell'ordine che si susseguono e sempre più spesso coinvolgono anche soggetti residenti nel territorio regionale umbro dimostrano la necessità di una Commissione regionale antimafia. Un organismo dell'Assemblea legislativa che in questi anni ha operato proficuamente e che anche nella prossima legislatura dovrà essere istituito, per continuare nell'opera di contrasto alle infiltrazioni della criminalità organizzata”. Lo afferma il consigliere regionale Gianluca Cirignoni (Gruppo misto), facendo riferimento a quanto emerse dalle recenti indagini della direzione distrettuale antimafia di Perugia.

SICUREZZA: VENERDÌ INCONTRO A PERUGIA SU “MAFIA E DROGA ALLARME UMBRIA”, CON ROSY BINDI - PROMOSSO DA COMMISSIONE ANTIMAFIA E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE – II° LANCIO

(Acs) Perugia, 26 novembre 2014 – Il presidente della Commissione d'inchiesta del Consiglio regionale sui fenomeni di criminalità e tossicodipendenze, Paolo Brutti, ha promosso un incontro, in collaborazione con l'Ufficio scolastico regionale, che si terrà venerdì 28 novembre, alle ore 10, a Perugia, nella Sala dei Notari di Palazzo dei Priori, ove interverrà, fra gli altri, la presidente della Commissione parlamentare antimafia, Rosy Bindi. Il tema dell'incontro, al quale parteciperanno anche il prefetto di Perugia, Antonella De Miro, il dirigente dell'Ufficio scolastico regionale, Domenico Petruzzo, e una nutrita rappresentanza di studenti delle scuole superiori, sarà “Mafia e droga, allarme Umbria - Espansione del fenomeno delle infiltrazioni nel territorio e collegamenti con le organizzazioni del narcotraffico”.

SICUREZZA: VENERDÌ INCONTRO A PERUGIA SU “MAFIA E DROGA ALLARME UMBRIA”, CON ROSY BINDI - PROMOSSO DA COMMISSIONE ANTIMAFIA E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE

(Acs) Perugia, 24 novembre 2014 – Il presidente della Commissione d'inchiesta del Consiglio regionale sui fenomeni di criminalità e tossicodipendenze, Paolo Brutti, ha promosso un incontro, in collaborazione con l'Ufficio scolastico regionale, che si terrà venerdì 28 novembre, alle ore 10, a Perugia, nella Sala dei Notari di Palazzo dei Priori, ove interverrà, fra gli altri, la presidente della Commissione parlamentare antimafia, Rosy Bindi.

Il tema dell'incontro, al quale parteciperanno anche il prefetto di Perugia, Antonella De Miro, il dirigente dell'Ufficio scolastico regionale, Domenico Petruzzo, e una nutrita rappresentanza di studenti delle scuole superiori, sarà “Mafia e droga, allarme Umbria - Espansione del fenomeno delle infiltrazioni nel territorio e collegamenti con le organizzazioni del narcotraffico”.

SICUREZZA: “CON L'OPERAZIONE 'DRACULA' SIAMO SULLA STRADA GIUSTA” - NOTA DI BRUTTI SULLA RETATA EFFETTUATA A PERUGIA

(Acs) Perugia, 24 ottobre 2013 - “La retata contro la narco-gang italoalbanese fruttata otto arresti e una ventina di indagati, oltre a rappresentare un nuovo successo della nostra Polizia, e non è l'unico, costituisce un'importante novità: per la prima volta sono stati sequestrati i beni ai colpevoli, così come accade con la malavita di stampo mafioso”. Lo afferma il presidente della Commissione d'inchiesta su criminalità organizzata e tossicodipendenze, Paolo Brutti, parlando di una “condotta che costituisce una svolta molto importante nel contrasto alla criminalità organizzata e che, peraltro, raccoglie in pieno le raccomandazioni della Commissione”.