Tu sei qui

commissione antimafia

PRIMA COMMISSIONE: ILLUSTRATI GLI EMENDAMENTI ALLA PROPOSTA DI LEGGE PER ‘CONTRASTO E PREVENZIONE A CRIMINE ORGANIZZATO E MAFIOSO’ PROMOSSA DALLA COMMISSIONE CONSILIARE D’INCHIESTA ANTIMAFIA

 

(Acs) Perugia, 11 marzo 2019 – La Prima Commissione dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, presieduta da Andrea Smacchi, si è riunita a Palazzo Cesaroni per esaminare gli emendamenti alla proposta di legge che mira ad apportare sostanziali modifiche ed integrazioni alla legge regionale ‘16/2012’ in materia di contrasto e prevenzione del crimine organizzato e mafioso, promozione della cultura della legalità e della cittadinanza responsabile.

COMMISSIONE ANTIMAFIA: AUDIZIONE DEL SINDACO DI PIETRALUNGA E DEL PRESIDENTE DELLA LOCALE COOPERATIVA DI COMUNITÀ SULLA VICENDA DEI TERRENI CONFISCATI ALLA MAFIA NEL TERRITORIO

(Acs) Perugia, 8 marzo 2019 - La commissione d'inchiesta su criminalità organizzata, infiltrazioni mafiose, tossicodipendenze, sicurezza e qualità della vita, presieduta da Giacomo Leonelli, ha ascoltato il sindaco di Pietralunga, Mirko Ceci, e il presidente della Cooperativa di comunità dello stesso comune, Giordano Milli, circa l'azienda agricola “Col della Pila”, che era stata confiscata alla famiglia De Stefano, afferente alla 'ndrangheta reggina.

BENI CONFISCATI MAFIE: “CONOSCERE STATO ATTUALE GESTIONE AZIENDA AGRICOLA ‘COL DELLA PILA’ IN GESTIONE A COMUNE DI PIETRALUNGA” - CASCIARI (PD) CHIEDE AUDIZIONE IN COMMISSIONE DEL SINDACO MIRKO CECI

(Acs) Perugia, 23 gennaio 2019 - “L’azienda agricola di ‘Col della Pila’ è stato il primo bene confiscato alle mafie riassegnato ad un Comune dell'Umbria e ritengo sia urgente conoscere lo stato attuale della gestione e quali possibili rimedi apportare per renderlo pienamente fruibile da parte della comunità di Pietralunga”. Così il consigliere regionale Carla Casciari (Pd) annunciando la richiesta di audizione del sindaco di Pietralunga alla Commissione d'inchiesta su criminalità e infiltrazioni mafiose, presieduta da Giacomo Leonelli.

ALL’ATTENZIONE DELLE REDAZIONI/// PRESENTAZIONE PROPOSTA DI LEGGE PER MODIFICA NORMATIVA (l.r. ‘16/2012’): “CONTRASTO E PREVENZIONE CRIMINE ORGANIZZATO E MAFIOSO” - PALAZZO CESARONI, GIOVEDÌ 22 NOVEMBRE ORE 11 - II lancio

 

(Acs) Perugia, 20 novembre 2018 - Il Presidente della Commissione d’inchiesta ‘Analisi e studi su criminalità organizzata, infiltrazioni mafiose, tossico-dipendenze, sicurezza e qualità della vita dell'Assemblea legislativa dell'Umbria, Giacomo Leonelli, ha convocato una conferenza stampa per giovedì prossimo, 22 novembre, ore 11, presso la Sala Partecipazione di Palazzo Cesaroni.

COMMISSIONE ANTIMAFIA: PROSEGUE ANALISI SU AGGIORNAMENTO LEGGE REG. 16/2012 (CONTRASTO E PREVENZIONE CRIMINE ORGANIZZATO E MAFIOSO) – INIZIATO APPROFONDIMENTO NORMATIVO SUGLI APPALTI PUBBLICI

 

(Acs) Perugia, 20 luglio 2018 - La Commissione d’inchiesta ‘Analisi e studi su criminalità organizzata, infiltrazioni mafiose, tossico-dipendenze, sicurezza e qualità della vita’, presieduta da Giacomo Leonelli, continua nel lavoro di approfondimento della normativa regionale (Legge ‘16/2012’) in materia di contrasto e prevenzione del crimine organizzato e mafioso, promozione della cultura della legalità e della cittadinanza responsabile.

COMMISSIONE ANTIMAFIA: PROSEGUE ANALISI NORMATIVA (L.R. 16/2012) SU CONTRASTO E PREVENZIONE CRIMINE ORGANIZZATO E MAFIOSO, PROMOZIONE CULTURA DELLA LEGALITÀ E CITTADINANZA RESPONSABILE

 

(Acs) Perugia, 14 giugno 2018 - La Commissione d’inchiesta ‘Analisi e studi su criminalità organizzata, infiltrazioni mafiose, tossico-dipendenze, sicurezza e qualità della vita’, presieduta da Giacomo Leonelli, prosegue nell’analisi della normativa umbra (Legge regionale ‘16/2012’) in materia di contrasto e prevenzione del crimine organizzato e mafioso, promozione della cultura della legalità e della cittadinanza responsabile.

COMMISSIONE ANTIMAFIA: “LA PRESIDENTE PORZI SI ATTIVI NEI CONFRONTI DELLE PREFETTURE DI PERUGIA E TERNI PER AGEVOLARE IL LAVORO DELL’ORGANO DI INCHIESTA REGIONALE” - NOTA DI LEONELLI (PD)

(Acs) Perugia, 12 aprile 2018 - Il presidente della Commissione di inchiesta “Analisi e studi su criminalità organizzata, infiltrazioni mafiose, tossicodipendenze e qualità della vita”, Giacomo Leonelli ha scritto alla presidente dell’Assemblea legislativa Donatella Porzi sollecitandola ad attivarsi nei confronti delle Prefetture di Perugia e Terni al fine di agevolare il lavoro dell'organo di inchiesta regionale, “sia in ordine all’acquisizione di dati relativi a beni confiscati e sequestrati e messi a disposizione per fini sociali, sia per l’effettuazione delle previste audizioni di Forze