Tu sei qui

PIATTAFORMA CISL-UIL: “DOCUMENTO INNOVATIVO VARATO SENZA SUBIRE I DIKTAT DELLA CGIL” – NOTA DI NEVI (PDL)

(Acs) Perugia, 23 settembre 2010 - “Apprezzamento per la decisione di Cisl e Uil di costruire insieme una piattaforma sindacale per il rilancio dell’industria umbra, senza subire senza subire i diktat della Cgil”. Così il capogruppo regionale del Pdl, Raffaele Nevi, che sottolinea come su questa iniziativa delle due sigle sindacali “le forze sane della regione e, soprattutto, la Giunta Marini debbano investire, facendo un’‘Alleanza’ con chi non ha una visione conservatrice ma innovativa delle dinamiche dello sviluppo socio-economico dell’Umbria”. L’esponente del Pdl rileva, infine, come il documento di Cisl e Uil sia “in linea con il grande piano di sviluppo economico e industriale che sta varando il governo Berlusconi, che si fonda anche su una rinnovata metodologia delle relazioni sindacali, con l’obiettivo di aumentare il pil e la produttività del lavoro, anche in Umbria”. RED/tb  
Data:
Giovedì, 23 Settembre, 2010 (Tutto il giorno)

Tag per ACS

Free tag

Share page with AddThis