Tu sei qui

Ricerca Atti

Per una restituzione più congrua dei risultati è opportuno utilizzare più parole chiave. La ricerca viene eseguita sui titoli e sull'oggetto degli atti. Con l'utilizzo del virgolettato è possibile filtrare gli atti che contengono nel titolo o nell'oggetto la specifica frase indicata nel virgolettato.

The search found 32 results in 0.213 seconds.

Risultati della ricerca

  1. Atto o legge

    Interrogazione N. 1114 - IX legislatura

    BANDO DI GARA EMANATO DALL'AZIENDA U.S.L. N. 3 PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI TRASPORTO SANITARI - NON SANITARI E DI COLLEGAMENTO TRA LE STRUTTURE ED I SERVIZI DELL'AZIENDA MEDESIMA - NECESSITA' DI ANNULLAMENTO O DI MODIFICAZIONE IN AUTOTUTELA - INIZIATIVE CHE LA G.R. INTENDE ASSUMERE AL RIGUARDO

  2. Atto o legge

    Interrogazione N. 1113 - IX legislatura

    PREVENZIONE DEI TENTATIVI DI INFILTRAZIONE DELLA CRIMINALITA' ORGANIZZATA NEL SETTORE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE - STIPULAZIONE DEL PROTOCOLLO D'INTESA PREVISTO DALL'ORDINE DEL GIORNO DEL CONS. REGIONALE N. 178 DEL 09/10/2012 OVVERO ADESIONE AL PROTOCOLLO D'INTESA STIPULATO TRA PREFETTURE UMBRE, CONFINDUSTRIA REGIONALE, TRENITALIA E RETE FERROVIARIA ITALIANA S.P.A. - INTENDIMENTI DELLA G.R. AL RIGUARDO

  3. Atto o legge

    Interrogazione N. 1105 - IX legislatura

    BANDO DI GARA EMANATO DALL'AZIENDA U.S.L. N. 3 PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI TRASPORTO SANITARIO IN EMERGENZA/URGENZA E PROGRAMMATI, NONCHE' DI TRASPORTO NON SANITARIO E DI COLLEGAMENTO TRA LE STRUTTURE - NECESSITA' DI REVOCA DEL BANDO MEDESIMO NELLE MORE DELL'APPLICAZIONE DEL DISPOSTO DI CUI ALL'ART. 58 DELLA L.R. 12/11/2012, N. 18 - ORDINAMENTO DEL SERVIZIO SANITARIO REGIONALE - INTENDIMENTI DELLA G.R. AL RIGUARDO

  4. Atto o legge

    Interrogazione N. 1107 - IX legislatura

    PROSSIMA ATTIVAZIONE PRESSO LA STRUTTURA OSPEDALIERA DI PANTALLA DI TODI DI UN SERVIZIO DI RISONANZA MAGNETICA - NECESSITA' CHE HANNO DETERMINATO L'ISTITUZIONE DI TALE SERVIZIO - REQUISITI IN RAGIONE DEI QUALI SI E' PROCEDUTO ALL'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DELLA RELATIVA APPARECCHIATURA

  5. Atto o legge

    Interrogazione N. 1089 - IX legislatura

    MANCATO INTERVENTO DA PARTE DELLA G.R. AI FINI DELLA REVISIONE DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI BONIFICA - INTEDIMENTI DELLA GIUNTA MEDESIMA RIGUARDO ALLA NECESSITA' DI IMMEDIATA ISTITUZIONE DI UN TAVOLO DI CONFRONTO PERCHE' VENGA DATO CORSO A TALE ADEMPIMENTO

  6. Atto o legge

    Atto da sottoporsi all'Assemblea ai fini del solo esame N. 1065 - IX legislatura

    RELAZIONE DEL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI SULL’ANDAMENTO DELLA GESTIONE FINANZIARIA DELLA REGIONE NEL SECONDO TRIMESTRE 2012 - ART. 1 - COMMA 2 - DELLA L.R. 08/07/2005, N. 22

  7. Atto o legge

    Interrogazione N. 1049 - IX legislatura

    PROGRAMMATA CHIUSURA DELLA DISCARICA SITA IN LOCALITA' S. ORSOLA DEL COMUNE DI SPOLETO - INTENDIMENTI DELLA G.R. RIGUARDO ALLO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI PRODOTTI IN FUTURO DAI COMUNI DELL'A.T.I. (AMBITO TERRITORIALE INTEGRATO) N. 3 - MISURA DELL'AGGRAVIO PREVISTO PER GLI UTENTI IN TARIFFA

  8. Atto o legge

    Interrogazione N. 1045 - IX legislatura

    PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE (POR) UMBRIA - FONDO SOCIALE EUROPEO (FSE) - 2007/2013 - OBIETTIVO 2 - OPPORTUNITA' DI AMPLIAMENTO DEL NUMERO DEI SOGGETTI FIDEJUSSORI AL FINE DI AGEVOLARE L'ACCESSO AI FONDI EUROPEI DA PARTE DELLE AZIENDE CHE INTENDONO STABILIZZARE LAVORATORI PRECARI O ASSUMERE PERSONE CON CONTRATTO A PROGETTO CESSATO - INTENDIMENTI DELLA G.R. AL RIGUARDO

  9. Atto o legge

    Proposta di ordine del giorno N. 1013 - IX legislatura

    STIPULAZIONE DA PARTE DELLA G.R. CON LE PREFETTURE DELL'UMBRIA DI UN PROTOCOLLO DI LEGALITA' AI FINI DELLA PREVENZIONE DEI TENTATIVI DI INFILTRAZIONE DELLA CRIMINALITA' ORGANIZZATA NEL SETTORE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

  10. Atto o legge

    Interrogazione N. 1006 - IX legislatura

    GETTITO FATTO REGISTRARE, NEL PERIODO MARZO - SETTEMBRE 2012, DALLE PRESTAZIONI SANITARIE RESE IN REGIME DI INTRAMOENIA DOPO L'IMPOSIZIONE AI CITTADINI DELL'ALIQUOTA DEL 29% SULL'IMPORTO DELLE PRESTAZIONI MEDESIME