Tu sei qui

Interrogazione N. 1819 - IX legislatura

ASSOCIAZIONE ANIMALIA AMO INTERNATIONAL, CON SEDE IN ROMA, OPERANTE PER L'AFFIDAMENTO DI CANI A PRIVATI CITTADINI DELL'UNIONE EUROPEA - AUTORIZZAZIONE, RILASCIATA DALLA REGIONE UMBRIA, AI FINI DI SVOLGIMENTO DI ATTIVITA' NEL TERRITORIO REGIONALE SENZA LA PREVENTIVA ISCRIZIONE ALL'ALBO DELLE ASSOCIAZIONI PER LA PROTEZIONE DEGLI ANIMALI - ANNULLAMENTO, DA PARTE DEL T.A.R. DELL'UMBRIA, DEGLI ATTI DI ADOZIONE DI CANI RANDAGI PRESSO IL CANILE COMUNALE DI STRONCONE PER MANCANZA DI TRACCIABILITA' DEI CANI STESSI E PER INCAUTO AFFIDO - VERIFICHE DELLA G.R. AL RIGUARDO

Proponente

CONSR. DOTTORINI

Iter

Al momento l'Atto si trova: In attesa di adempimenti a seguito di esame effettuato dalla Segreteria Generale