Tu sei qui

INFRASTRUTTURE: “GRAVI RITARDI DEI LAVORI SUL TRATTO MADONNA DEL PONTE-MOCAIANA” – INTERPELLANZA DI GORACCI (PRC-FED.SIN.)

In sintesi

Denunciando “gravi ritardi” in merito all’inizio dei lavori sul tratto stradale Madonna del Ponte-Mocaiana (s.s. 219 Osteria del Gatto-Montecorona), il consigliere regionale Orfeo Goracci (Prc-Fed.Sin.) ha presentato un interpellanza per conoscere le azioni messe in atto, in merito, dalla Giunta regionale. Auspicando l’inizio dei lavori entro il prossimo mese di Giugno, Goracci sottolinea nell’atto che “Gubbio è la città ‘medio-grande’ dell’Umbria più penalizzata a livello infrastrutturale e con una viabilità assolutamente inadeguata”.

(Acs) Perugia, 18 maggio 2010 – “Quali sono le azioni messe in atto dalla Regione in merito ai gravi ritardi per l’inizio dei lavori del tratto stradale Madonna del Ponte-Mocaiana della s.s. 219 Osteria del Gatto-Montecorona”. E’ quanto chiede, attraverso una interpellanza all’Esecutivo regionale, Orfeo Goracci (Prc-Federazione della sinistra), nella quale auspica il via ai lavori non oltre il mese di giugno. “Gubbio - evidenzia Goracci – è la città ‘medio-grande’ dell’Umbria più penalizzata a livello infrastrutturale e con una viabilità assolutamente inadeguata. Si tratta del comune più esteso dell’Umbria dove si produce l’8 per cento del cemento a livello nazionale, trasportato nel resto d’Italia, e ci sono soltanto 5 chilometri di strada a 4 corsie nel tratto Schifanoia-Branca a 16 chilometri dal capoluogo. Da oltre 20 anni si attende la realizzazione del nuovo tratto della s.s. 219 Gubbio-Mocaiana”. Secondo Goracci “la Regione conosce bene questa situazione e ha fatto comunque la sua parte anticipando i fondi utili per il bando d’appalto dei lavori del tratto Madonna del Ponte-Mocaiana. Questa infrastruttura, che la comunità eugubina attende da anni, - continua - non risolverà tuttavia il problema dell’isolamento viario del territorio che potrà realizzarsi soltanto quando verrà attivata una nuova viabilità a Montecorona sulla E45, per questo è prioritario il progetto e il finanziamento per il tratto Mocaiana-Umbertide. Questo migliorerebbe anche le condizioni di vita dei residenti di Madonna del Ponte, Semonte, Case Nuove, Casamorcia, Raggio, Montileto, Mocaiana”. RED/as
Data:
Martedì, 18 Maggio, 2010 (Tutto il giorno)

Tag per ACS

Free tag

Share page with AddThis