Tu sei qui

QUESTION TIME (7): “URGENTE PROCEDERE A STABILIZZAZIONE DELLA DIRIGENZA DELL'UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE” - A GUASTICCHI (PD) RISPONDE ASSESSORE BARTOLINI: “SVILUPPI ATTESI ENTRO FINE MESE”

(Acs) Perugia, 18 ottobre 2017 - Nella seduta odierna dell'Assemblea legislativa, dedicata alla discussione delle interrogazioni a risposta immediata (question time), il consigliere regionale Marco Vinicio Guasticchi (PD-vicepresidente dell'Assemblea legislativa) si è detto “preoccupato per la situazione di tensioni e criticità verificatasi in molte scuole del capoluogo di regione soprattutto all'inizio dell'anno scolastico” ed è tornato a sollecitare la Giunta affinché si attivi nei confronti del Ministero “per risolvere in maniera definitiva la perdurante precarietà in cui opera l'Ufficio scolastico regionale la cui funzione di vertice è da troppo tempo in regime di prorogatio, di tre mesi in tre mesi”. Guasticchi ritiene quindi urgente che si proceda alla nomina definitiva di un dirigente regionale scolastico “in grado di svolgere la sua funzione con un livello di progettualità e qualità elevato, e che sia in grado di corrispondere alle giuste aspettative di insegnanti, genitori e personale amministrativo”.

Guasticchi ricorda che “la cronaca locale descrive ormai da tempo situazioni di incertezza, tensioni, criticità di varia natura che riguardano almeno tre istituti scolastici di Perugia. Ogni giorno batti e ribatti fra sindacati, docenti, dirigenti scolastici e genitori. Va superato un vuoto di potere, è necessario che il dirigente non sia più un precario ma abbia una nomina definitiva, che renda più autorevole e consenta una pianificazione scolastica che non può essere fatta sulla base di istanze dei vari comitati di genitori”.

L'assessore Antonio Bartolini, ha risposto di “essersi recato personalmente al Ministero rappresentando la situazione e chiedendo una definitiva stabilizzazione per l'Usr dell'Umbria. Attendo una risposta entro la fine del mese e, se non avremo passi ufficiali, avvisi pubblici, prenderemo una strada, magari anche con il suo aiuto, per arrivare a questo risultato”.

Guasticchi ha concluso augurandosi che la richiesta “sia presa in considerazione dal Ministero. Staremo a vedere”. PG/

 

Data:
Mercoledì, 18 Ottobre, 2017 - 13:00

Tag per ACS

Free tag

PD
Share page with AddThis