Tu sei qui

PRIMA COMMISSIONE: ILLUSTRATA LA PROPOSTA DI LEGGE DELLA LEGA PER L’ISTITUZIONE DELL’AGENZIA REGIONALE UMBRA PER I PAGAMENTI IN AGRICOLTURA

In sintesi

Illustrata in Prima commissione, presieduta da Andrea Smacchi, la proposta di legge, a firma dei consiglieri regionali Valerio Mancini ed Emanuele Fiorini (Lega), per l’istituzione dell’Agenzia regionale umbra per i pagamenti in agricoltura. Numerosi interventi dei commissari.

 

(Acs) Perugia, 27 agosto 2018 – La Prima commissione dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, presieduta da Andrea Smacchi, si è riunita oggi a Palazzo Cesaroni. Nel corso della riunione è stata illustrata la proposta di legge, a firma dei consiglieri regionali della Lega Valerio Mancini ed Emanuele Fiorini, per l’istituzione dell’Agenzia regionale umbra per i pagamenti in agricoltura (Arupa).

Mancini ha spiegato che si tratta di una proposta che intende “creare anche in Umbria l’organismo pagatore regionale di aiuti, contributi e premi comunitari previsti dalla normativa dell’Unione europea relativi al finanziamento della politica agricola comune. Un’iniziativa che è determinata dalle notevoli problematiche che si sono riscontrate nel funzionamento di Agea, che ha portato gli agricoltori a manifestare anche davanti a Palazzo Cesaroni. Le difficoltà nel pagamento del Psr ha portato ad una situazione intollerabile. Il neo Ministro dell’Agricoltura ha preso una posizione netta su Agea. Vedremo cosa succederà. Però credo che la Regione abbia uomini e donne in grado di svolgere bene questo lavoro, che Agea non è in grado di fare. Speriamo che questo documento possa essere condiviso dall’intera Assemblea legislativa. È il momento di dare una svolta, seguendo l’esempio di altre Regioni che hanno seguito questa strada”.

INTERVENTI

Negli interventi che sono seguiti, Giacomo Leonelli (Pd) ha parlato di un “tema che sta a cuore a tutti, sul quale ho già presentato una mozione. Non c'è alcuna pregiudiziale al testo, ma prima di affrontare l’atto serve un monitoraggio sulle altre Regioni che hanno un ente pagatore autonomo”.

Per Claudio Ricci (Misto-Rp/Ic) si tratta di una “proposta interessante e positiva. Bisogna capire se questa iniziativa potrà trovare spazio all’interno di una agenzia o di una partecipata regionale già esistente”.

Roberto Morroni (Forza Italia) saluta “con favore l’iniziativa della Lega, ma bisogna vedere come finirà l’ultimatum lanciato dal Ministro ad Agea. È necessario un approfondimento sulle problematiche che comporterebbe un ente pagatore autonomo”.

Per Andrea Liberati (M5S) “mentre parliamo le imprese chiudono. L’Avvocatura generale della Regione Umbria si attivi contro Agea per chiedere i danni. Serve dare un segnale immediatamente operativo”.

Marco Vinicio Guasticchi (Pd) ha parlato di un “problema estremamente complesso. Bisogna capire il ruolo che può giocare un consorzio di garanzia fidi come Gepafin per alleggerire la pressione bancaria nei confronti degli agricoltori”.

 

Al termine degli interventi il presidente Smacchi ha dato mandato agli uffici dell’Assemblea legislativa di fare un’istruttoria sulla proposta di legge della Lega, chiedendo anche una comparazione con le altre Regioni. Inoltre verranno previste audizioni con l’Assessore regionale competente e con i vertici di Gepafin. DMB/

Data:
Lunedì, 27 Agosto, 2018 - 17:30

Tag per ACS

Free tag

Share page with AddThis