Tu sei qui

PRIMA COMMISSIONE: AUDIZIONE CON BNP PARIBAS SUL FONDO MONTELUCE

(Acs) Perugia, 6 febbraio 2019 – La Prima commissione dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, presieduta da Andrea Smacchi, si è riunita oggi a Palazzo Cesaroni per ascoltare il rappresentante di Bnp Paribas, Luca Panizzi, per un’informativa sul fondo immobiliare ‘Umbria comparto Monteluce’. L’audizione, a cui era presente anche l’assessore Antonio Bartolini, era stata richiesta dal consigliere regionale Maria Grazia Carbonari (M5S).

Al termine della seduta il presidente Smacchi ha sottolineato come dalla riunione sia emerso “un quadro generale del fondo e delle dinamiche avvenute in questi anni rispetto a valorizzazioni e investimenti. Rispetto alle quote originarie del fondo, che vedevano la Regione Umbria ad oltre l’80 per cento, ci sono state una serie di operazione e in questa fase la Regione detiene il 22,5 per cento, l’Università degli Studi di Perugia il 17,2, Gepafin il 30,1 e un fondo di privati il 30,1 per cento. Comunque al momento si sta lavorando ad una ristrutturazione del quadro finanziario che verrà posta in essere entro il 31 marzo 2019. In questo quadro la Regione ha predisposto un bando per reperire immobili da adibire a nuova sede per agenzie come Ater, Afor, Umbria digitale, che il Fondo sta valutando al fine di presentare una proposta per le strutture ancora da valorizzare all’interno del complesso di Monteluce, a Perugia”. DMB/

Data:
Mercoledì, 6 Febbraio, 2019 - 15:00

Tag per ACS

Free tag

Share page with AddThis