Tu sei qui

PRIMA COMMISSIONE: APPROVATI TRE EMENDAMENTI ALLA PROPOSTA DI LEGGE PER ‘CONTRASTO E PREVENZIONE A CRIMINE ORGANIZZATO E MAFIOSO’ PROMOSSA DALLA COMMISSIONE CONSILIARE D’INCHIESTA ANTIMAFIA

In sintesi

In Prima Commissione sono stati approvati tre emendamenti alla proposta di legge di iniziativa della Commissione ‘Antimafia’, che mira ad apportare modifiche alla legge regionale sul contrasto e prevenzione del crimine organizzato e mafioso. Gli emendamenti approvati riguardano il sostegno al mantenimento dell’occupazione di chi lavora nelle imprese oggetto di provvedimenti giudiziari; un ruolo di proposta dell’Osservatorio sui beni confiscati; la tutela della legalità nelle filiera agroalimentare regionale.

 

(Acs) Perugia, 25 marzo 2019 – La Prima commissione dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, presieduta da Andrea Smacchi, si è riunita per proseguire l’esame della proposta di legge per il ‘contrasto e prevenzione del crimine organizzato e mafioso’ promossa dalla Commissione ‘Antimafia’, presieduta da Giacomo Leonelli. Nella seduta di oggi sono stati approvati, all’unanimità dei presenti, tre emendamenti: il sostegno all’occupazione di chi lavora in imprese oggetto di provvedimenti giudiziari, anche promuovendo e supportando forme di autoimprenditorialità; la possibilità dell’Osservatorio regionale sulla criminalità organizzata di proporre forme di intervento per l’utilizzo dei beni confiscati o per sostenere l’occupazione in caso di imprese oggetto di provvedimenti giudiziari; la tutela della legalità nel settore agroalimentare promuovendo iniziative per monitorare e tutelare la filiera agroalimentare di rilevanza regionale, anche con eventi formativi e divulgativi.

Tutti e tre gli emendamenti, come gli altri in attesa di valutazione, sono a firma di Leonelli. Ma si tratta, come ha ribadito lo stesso Leonelli, solo di una firma ‘tecnica’ in quanto sono emendamenti frutto delle indicazioni dell’Osservatorio regionale sulla criminalità organizzata e l’illegalità e di tutti i soggetti interessati che hanno offerto suggerimenti anche in seguito delle audizioni. Gli emendamenti erano stati illustrati in una precedente seduta della Prima commissione (https://tinyurl.com/yy9ehpon).

Il disegno di legge in esame mira ad apportare sostanziali modifiche ed integrazioni alla legge regionale ‘16/2012’ in materia di contrasto e prevenzione del crimine organizzato e mafioso, promozione della cultura della legalità e della cittadinanza responsabile. Si tratta di una proposta di iniziativa della Commissione d’inchiesta ‘Analisi e studi su criminalità organizzata, infiltrazioni mafiose, tossico-dipendenze, sicurezza e qualità della vita’, che era già stata illustrata in Prima Commissione (https://tinyurl.com/yccrmzkz) dal presidente Leonelli ed era stata firmata insieme da tutti i commissari dell’organismo consiliare di inchiesta (De Vincenzi-misto/Un, Casciari-Pd, Fiorini-misto/Fiorini per l’Umbria, Liberati-M5S, Rometti-Ser, Solinas-misto/Mdp). DMB/

Data:
Lunedì, 25 Marzo, 2019 - 18:00

Tag per ACS

Free tag

Share page with AddThis