Tu sei qui

PERUGIA-ANCONA: “SODDISFAZIONE PER LA RISOLUZIONE APPROVATA ALL’UNANIMITÀ” - SMACCHI (PD) SUL DOCUMENTO DELLA PRIMA COMMISSIONE

In sintesi

Il consigliere Andrea Smacchi (Pd) esprime la propria soddisfazione per l’approvazione, in Prima commissione, della sua proposta di risoluzione sulla strada Perugia-Ancona che “chiede con forza alla Giunta regionale di lavorare su più fronti, a partire dalla necessità di un decreto di urgenza per il pagamento delle imprese creditrici”.

(Acs) Perugia, 6 marzo 2019 - “La Prima Commissione ha fatto propria ed ha accolto con voto unanime la mia proposta di risoluzione (https://tinyurl.com/strada-perugia-ancona) con cui chiedo con forza alla Giunta regionale di lavorare su più fronti, a partire dalla necessità di un decreto di urgenza per il pagamento delle imprese creditrici attivandosi affinché venga predisposto un tavolo a cui partecipino il ministero delle Infrastrutture e tutti i soggetti direttamente ed indirettamente coinvolti per definire al più presto il quadro legislativo e finanziario necessario per superare questa situazione di impasse”. Lo sottolinea il consigliere Andrea Smacchi (Pd, presidente della Prima commissione), rimarcando che “la proposta di risoluzione prevede che la Giunta regionale faccia tutto il possibile per sollecitare la ripartenza ed il completamento dei lavori, con l’auspicio che questi possano vedere coinvolte, in via prioritaria, le stesse imprese già impegnate nei cantieri”.

Smacchi aggiunge di aver chiesto “che tale proposta venga inserita all’ordine del giorno della prossima seduta dell’Assemblea legislativa, fissata per martedì 12 marzo, per consentire in tempi celeri il voto da parte dell’intera Aula. Anche a nome ed in rappresentanza della Prima commissione - conclude - domani mattina sarò a Fossato di Vico a fianco delle 30 imprese umbro-marchigiane che hanno già aderito alla manifestazione di protesta pacifica indetta da Ance Umbria e Marche e che, in maniera più che legittima, chiedono il pagamento immediato dei lavori già effettuati per oltre 40 milioni di euro nei confronti della società Astaldi, sulla Perugia-Ancona”. RED/mp

Data:
Mercoledì, 6 Marzo, 2019 - 16:00

Tag per ACS

Free tag

PD
Share page with AddThis