Tu sei qui

LA PRIMA COMMISSIONE DELL’ASSEMBLEA LEGISLATIVA APPROVA IL RENDICONTO GENERALE 2021 DELLA REGIONE UMBRIA

(Acs) Perugia, 23 settembre 2022 – La Prima commissione dell’Assemblea legislativa dell’Umbria ha approvato a maggioranza il rendiconto generale dell’Amministrazione regionale per l’esercizio finanziario 2021. L’atto, che ha ottenuto il giudizio di parifica della Corte dei Conti, verrà esaminato dall’Aula di Palazzo Cesaroni nella prossima seduta, convocata per martedì 27 settembre. 

Il RENDICONTO GENERALE,  predisposto  sulla  base  dei  risultati  dell’intera  attività  amministrativa  realizzata  nel corso dell’anno, rappresenta l’ultimo atto del processo iniziato con la programmazione. Le ENTRATE alla chiusura dell’esercizio 2021 ammontano a 2 miliardi 924milioni di euro, di cui 2 miliardi 409 milioni riscosse. Le SPESE impegnate alla chiusura dell’esercizio 2021 sono di 2 miliardi 902 milioni di euro, di cui 2 miliardi 339milioni pagate. Le somme rimaste da riscuotere sono pari a 514mila euro, quelle rimaste da pagare 562mila euro. I RESIDUI attivi degli esercizi precedenti sono stabili a 1,342 miliardi di euro, così come quelli passivi a 1,261 miliardi. Il RISULTATO DI AMMINISTRAZIONE è di 308 milioni di euro. Il fondo di cassa al 31 dicembre 2021 è di 504 milioni di euro. Il RISULTATO ECONOMICO chiude in negativo di 11 milioni di euro, mentre lo stato patrimoniale è pari a 2 miliardi 729 milioni di euro. DMB/

 

Data:
Venerdì, 23 Settembre, 2022 - 10:15

Tag per ACS

Free tag

Share page with AddThis