Tu sei qui

ISUC: “PERSONE IN TRANSITO. IL SECONDO DOPOGUERRA IN EUROPA” - 18 FEBBRAIO ORE 21 INCONTRO A SANT’ANGELO DI CELLE ORGANIZZATO DA ISTITUTO PER LA STORIA DELL’UMBRIA CONTEMPORANEA E COMUNE DI DERUTA

 

(Acs) Perugia, 14 febbraio 2020 - “Persone in Transito. Il Secondo dopoguerra in Europa”, è il titolo di un incontro organizzato dall’Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea (Isuc) e dal Comune di Deruta, in occasione del Giorno del Ricordo, che si terrà martedì 18 febbraio alle ore 21, presso il Teatro parrocchiale di Sant’Angelo di Celle.

L’iniziativa verrà aperta dal sindaco di Deruta, Michele Toniaccini a cui seguirà una relazione della professoressa Emanuela Costantini dell’Università degli Studi di Perugia sul tema “Esodo esodi. Spostamenti di popolazione nell’Europa del Secondo dopoguerra”; Raffaella Panella, fuggita da Zara con i genitori dopo i bombardamenti alleati del 2 novembre 1943, racconterà la sua vicenda, caratterizzata da quindici anni di peregrinazioni fra vari campi profughi italiani, da Sistiana (Trieste) a Marina di Massa a Monza.

L’evento sarà caratterizzato da due scelte di fondo: “la contestualizzazione dell’Esodo italiano dall’Istria in un contesto europeo che facilita la comprensione delle cause e il giudizio sulle conseguenze; l’ascolto della testimonianza viva di una persona che da quelle vicende venne segnata per tutta la vita”. RED/as

Data:
Venerdì, 14 Febbraio, 2020 - 17:00

Tag per ACS

Free tag

Share page with AddThis