Tu sei qui

CENTRO SPERANZA-FRATTA TODINA: “LA REGIONE SI FACCIA CARICO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO PER RAGAZZI DIVERSAMENTE ABILI” - RICCI (MISTO-RP/IC) ANNUNCIA INTERROGAZIONE

In sintesi

Il consigliere regionale Claudio Ricci (misto-Rp/Ic) annuncia la presentazione di una interrogazione sulla situazione del Centro Speranza in Fratta Todina. Ricci chiede alla Giunta di farsi carico, nel quadro finanziario del 2019, del trasporto per ragazzi diversamente abili a carico delle famiglie.

 

(Acs) Perugia, 11 dicembre 2018 – Il consigliere regionale Claudio Ricci (Misto-Rp/Ic) annuncia la presentazione di una interrogazione con la quale chiede alla Giunta “lo stato ricognitivo della situazione, afferente al Centro Speranza in Fratta Todina, correlata al trasporto per ragazzi diversamente abili e se si intende dare soluzione al problema con gli strumenti finanziari 2019 della Regione Umbria”.

Ricci rimarca come siano “emergenti e già segnalati, presso il Centro Speranza in Fratta Todina, per ragazzi diversamente abili, problemi legati al servizio di trasporto considerato ‘non essenziale’ con costi per le famiglie che già devono farsi carico di ampi problemi. In questa fase – spiega - intervengono i Comuni con proprie risorse e rimborsi alle famiglie in relazione ai parametri economici Isee, surrogando la specifica zona sociale che, sino a novembre, se ne faceva carico fra i servizi di sostegno”. RED/as

Data:
Martedì, 11 Dicembre, 2018 - 11:15

Tag per ACS

Free tag

Share page with AddThis