Tu sei qui

“CAPIRE LE RIPERCUSSIONI DELLE SANZIONI ALLA RUSSIA SUL COMPARTO VITIVINICOLO UMBRO” – PULETTI (LEGA) ANNUNCIA RICHIESTA DI AUDIZIONI IN SECONDA COMMISSIONE

 

(Acs) Perugia, 16 marzo 2022 – “Ascoltare l’assessore Roberto Morroni, i rappresentanti dei sindacati agricoli e alcuni attori protagonisti della viticoltura umbra in merito alle ripercussioni sul comparto vitivinicolo in Umbria e sul settore agro-alimentare regionale, a seguito dell’imposizione delle sanzioni da parte dell’Unione Europea nei confronti della Russia”. È quanto dichiara il consigliere regionale Manuela Puletti (Lega) annunciando di aver presentato una richiesta di audizione in Seconda commissione.

“Le sanzioni alla Russia – spiega Puletti – rischiano di creare notevoli difficoltà alle nostre aziende, in particolare quelle che si occupano di vino. Per questo è importante conoscere il punto di vista di operatori e sindacati, ma anche capire in che modo l’Assessore Morroni pensa di affrontare l’emergenza. Dopo l’aumento dei costi energetici, che sta portando a un caro bollette che zavorra pesantemente le imprese, le sanzioni rischiano di colpire l’export di vino in Russia. Un mercato importante, visto che l’Italia è il primo Paese fornitore della Russia, con una quota di mercato di circa il 30 per cento. Secondo i calcoli dell’Osservatorio Unione italiana vini e Vinitaly, solo nel 2021 sono stati registrati ordini di vino dalla Russia per un valore di 375 milioni di dollari, con un aumento intorno all’11 per cento rispetto all’anno precedente”.

“Il settore vitivinicolo umbro – continua Puletti – dopo gli anni difficili della pandemia sta dando un forte contributo alla ripresa della nostra regione. E lo sta facendo con la forza delle nostre produzioni locali, che sono al centro dell’attenzione della Lega. Il sostegno al made in Italy caratterizza da sempre il nostro impegno politico. Per questo – conclude – serve capire insieme agli attori di questo settore quali sono i problemi e come affrontarli al meglio. E la Seconda commissione consiliare è il luogo giusto per farlo”. DMB/

Data:
Mercoledì, 16 Marzo, 2022 - 15:15

Tag per ACS

Free tag

Share page with AddThis