Tu sei qui

BILANCIO 2019: “AGIBILITÀ EDIFICI: OBBLIGO PRESENTAZIONE DICHIARAZIONI PROFESSIONISTI E IMPRESE AVVENUTO PAGAMENTO SPETTANZE” - EMENDAMENTO DI MORRONI (FI)

(Acs) Perugia, 17 dicembre 2018 - “Obbligo, al fine di ottenere l’agibilità per gli edifici, di presentare anche le dichiarazioni dei professionisti e dei titolari delle imprese dei lavori attestanti l’avvenuto pagamento delle spettanze dovute”. Questo il contenuto di un emendamento al collegato al bilancio 2019 della Regione Umbria presentato dal consigliere regionale Roberto Morroni (FI)

“Dopo il passaggio di questa mattina nella commissione consiliare competente – spiega Morroni -, durante la prossima seduta dell’Assemblea Legislativa presenterò nuovamente il mio emendamento che va ad integrare il ‘Testo unico per il Governo del territorio’. L’obiettivo di questa mia iniziativa legislativa è duplice: tutelare e valorizzare la deontologia e la dignità professionale di tutti quei tecnici e di quelle imprese che operano con serietà e rigore nel settore dell’edilizia; tentare di ridurre l’evasione fiscale o l’impiego di manodopera senza regolare contratto di lavoro. Mi auguro  - conclude - che l’Assemblea Legislativa possa approvare la mia proposta che disegna un tappa di progresso, a tutela dei professionisti e delle imprese che operano in questo segmento di mercato così importante per l’economia regionale”.  RED/tb

Data:
Lunedì, 17 Dicembre, 2018 - 17:15

Tag per ACS

Free tag

Share page with AddThis