Tu sei qui

ASILI NIDO: “UMBRIA GARANTISCE PERCENTUALE DI ACCESSO SUPERIORE A MEDIA NAZIONALE E OBIETTIVI EUROPEI” - NOTA DI CASCIARI (PD)

In sintesi

Il consigliere regionale Carla Casciari (Pd) interviene in merito alle ultime notizie apparse sulla stampa e in occasione del riavvio dell’anno educativo, evidenziando che “il sistema regionale integrato dei servizi per la prima infanzia è un modello vincente che negli anni ha assicurato ai bambini e alle famiglie umbre un sicuro punto di riferimento, garantendo una percentuale di accesso sopra la media nazionale, e sopra gli obiettivi europei”.

(Acs) Perugia, 3 settembre 2019 – “Il sistema regionale integrato dei servizi per la prima infanzia è un modello vincente che negli anni ha assicurato ai bambini e alle famiglie umbre un sicuro punto di riferimento, garantendo una percentuale di accesso sopra la media nazionale, e sopra gli obiettivi europei del 33 per cento, considerando l’offerta sia pubblica che privata”. Lo dichiara il consigliere regionale Carla Casciari (Pd), facendo riferimento alle ultime notizie apparse sulla stampa e in occasione del riavvio dell’anno educativo.

“La Regione Umbria – rimarca il consigliere regionale - ha garantito molte risorse per i servizi per l’infanzia, in una fase in cui gli enti locali, già in difficoltà per il rispetto dei vincoli di spesa, hanno contratto i propri investimenti nei servizi ai cittadini. A settembre sarà pronto il nuovo ‘Piano regionale dei nidi’ e si potrà contare su risorse pari a quasi 5milioni di euro, risorse utili per potenziare l’offerta e consentire che quello che finora è stato un servizio a domanda individuale diventi un diritto per tutti i bambini così come stabilito dalla nuova legge nazionale in materia”. 

“Ritengo tuttavia – conclude Casciari – che la vera sfida per dare una svolta al sistema integrato sia la possibilità di offrire maggiore flessibilità alle nuove famiglie, pensando a servizi innovativi che siano adattabili, economicamente più sostenibili, e rispondenti ad esigenze lavorative e di gestione familiare in costante mutamento nelle dinamiche del nostro mercato del lavoro. Colgo l’occasione per augurare a tutto il personale, alle famiglie e ai bambini un coinvolgente inizio dell’anno educativo”. RED/mp

 

 

 

 

 

 

 

 

Data:
Martedì, 3 Settembre, 2019 - 14:15

Tag per ACS

Free tag

PD
Share page with AddThis