Tu sei qui

tommaso bori (pd)

“CONTACT TRACING, TRACCIATORI DIMEZZATI, LA GIUNTA REGIONALE HA SMANTELLATO UN SERVIZIO VITALE PER SCONFIGGERE IL COVID” – NOTA DI BORI (PD)

(Acs) Perugia, 10 dicembre 2021 – “L’Umbria rischia di presentarsi sguarnita e impreparata alla nuova ondata di contagi da Covid-19 a causa di una terribile decisione, il dimezzamento degli addetti al ‘contact tracing’, ovvero l’argine al contagio che dovrebbe rintracciare e disporre la quarantena per quei cittadini diventati positivi. Invece l’Umbria, peggio di altre regioni, ha dimezzato le oltre 400 unità che erano in servizio all’inizio dell’anno”.

“PERSONALE ASSUNTO PER L’EMERGENZA COVID, SUBITO IL RINNOVO DEI CONTRATTI” - NOTA DI BORI (PD)

(Acs) Perugia, 7 dicembre 2021 – “Procedere immediatamente al rinnovo dei contratti del personale sanitario assunto in via ‘emergenziale’, e in scadenza il prossimo 31 dicembre e assicurare la prosecuzione del percorso anche a tutti coloro che sono stati assunti nel periodo pandemico, ma con avvisi emanati in precedenza”.

DIMISSIONI ASSESSORE MELASECCHE - NOTA DI BORI (PD)

(Acs) Perugia, 10 novembre 2021 - “E’ bene che i cittadini umbri sappiano che la soluzione individuata da Matteo Salvini, insieme alla presidente della Regione Donatella Tesei, per tentare di chiudere una crisi di Giunta che si protrae da agosto scorso a causa delle liti interne alla Lega e dell'espulsione dell'assessore Melasecche, costerà alla collettività oltre 300 mila euro. Questo è quanto ci costeranno le dimissioni del Consigliere Melasecche che rimarrà, però, nella Giunta Tesei”: lo afferma il consigliere regionale del Partito democratico Tommaso Bori.

QT: “ESITO RACCOLTA FONDI PROMOSSA DA ‘LA ROSA DELL’UMBRIA’ E COMUNE DI TODI IN FAVORE DI USL UMBRIA 1” - INTERROGAZIONE DI BORI (PD), ASSESSORE COLETTO: “NECESSARIO INTERPELLARE IL COMUNE DI TODI E L’ASSOCIAZIONE”

(Acs) Perugia, 26 ottobre 2021 – L’Assemblea legislativa dell’Umbria ha discusso, durante la seduta di question time, l’interrogazione del consigliere Tommaso Bori (Pd) su “Raccolta fondi e acquisto strumentazioni promossa da ‘La Rosa dell’Umbria odv’ e dal Comune di Todi in favore della Usl Umbria 1”.

FASCI LITTORI MERCATO COPERTO: “LA REGIONE PRENDE LE DISTANZE DAL COMUNE, ORA CHIEDA CONTO ALLA GIUNTA ROMIZI DELLE SCELTE FATTE” - NOTA DI BORI (PD)

(Acs) Perugia, 20 ottobre 2021 – “La Regione deve chiedere conto della scelta sbagliata e insensata, effettuata dal Comune di Perugia, di riportare alla luce i fasci littori del Mercato Coperto con i fondi europei e regionali dedicati alla ristrutturazione di quella struttura”: lo afferma il capogruppo del Partito democratico, Tommaso Bori, all’indomani del question time sul tema, dove è arrivata la risposta dell’assessore Agabiti.

“NORME A TUTELA DELLE VITTIME DELLA DIFFUSIONE ILLECITA DI IMMAGINI O DI VIDEO SESSUALMENTE ESPLICITI (REVENGE PORN)” - AVVIATA ISTRUTTORIA SU PROPOSTA DI LEGGE DI BORI (PD)

(Acs) Perugia, 17 giugno 2021 – La Terza commissione consiliare, presieduta da Eleonora Pace, ha avviato l’istruttoria sulla proposta di legge del consigliere del Partito democratico Tommaso Bori inerente “Norme a tutela delle vittime della diffusione illecita di immagini o di video sessualmente espliciti (revenge porn)”. L’atto era stato presentato in Aula, dove è stato deciso di rinviarlo in commissione per ulteriori approfondimenti.

“ORDINANZA ANTIMOVIDA PERUGIA: AMMINISTRATORI INERMI, DALLA DESTRA SOLO POLITICHE REPRESSIVE” – NOTA DI BORI (PD)

(Acs) Perugia, 16 giugno 2021 – “L’ordinanza antimovida del Comune di Perugia dimostra come la destra non conosca altra strada oltre le politiche repressive, che si sono rilevate inutili e dannose. Non è accettabile che le uniche azioni attuate dalla Giunta comunale di Perugia siano quelle proibizioniste e paternalistiche.

“EPISODIO DI RAZZISMO A SCUOLA, NON È UN CASO ISOLATO, RIAFFERMIAMO CHE LA DIVERSITÀ È UNA RICCHEZZA” - BORI (PD): “SERVE EDUCAZIONE MA ANCHE REGOLE, SUBITO DDL ZAN”

(Acs) Perugia, 15 giugno 2021 – “Condanniamo qualsiasi gesto di razzismo ed estremismo all’interno della scuola, l’ambiente formativo che, insieme alla famiglia, lavora per formare l’individuo del domani.

“CACCIA, ASSESSORE MORRONI ACCOGLIE LE NOSTRE PROPOSTE, ANNUNCIATI STANZIAMENTI STRAORDINARI DALLA REGIONE” - NOTA DI BETTARELLI, BORI (PD) E FORA (PATTO CIVICO)

(Acs) Perugia, 3 giugno 2021 - “Ennesima seduta della Terza Commissione dedicata al mondo venatorio ed ennesimo stallo causato dalle schermaglie in casa Lega che ingessano la Regione Umbria bloccando per l’ennesima volta il voto sul calendario venatorio, costringendo l’Assessore regionale Morroni a stralciare la parte inerente la caccia di selezione perché il nuovo rinvio va oltre i tempi utili per la discussione”: è il commento dei consiglieri di minoranza della Terza commissione (il vicepresidente Michele Bettarelli, Tommaso Bori-PD e Andrea Fora-Patto civico) alla riunione di oggi dedica

“SANITÀ, UMBRIA MAGLIA NERA: LA REGIONE NON HA SPESO 35 MILIONI STANZIATI DAL GOVERNO, MANCANO IDEE E CAPACITÀ DI PROGRAMMAZIONE” – BORI (PD) ANNUNCIA INTERROGAZIONE

(Acs) Perugia, 1 giugno 2021 - “Trentacinque milioni di euro, stanziati dal Governo per il potenziamento del servizio sanitario regionale e invece non spesi. C’è anche l’Umbria tra le Regioni inerti, segnalate in base ai dati del Ministero della Salute, nelle quali non c’è stata la spesa delle risorse invece stanziate per far fronte al potenziamento del servizio sanitario regionale. L’Umbria, anche in questo contesto, diventa una delle maglie nere in Italia”. Così il capogruppo del Partito democratico, Tommaso Bori, annunciando la presentazione di una interrogazione.