Tu sei qui

minori

“SODDISFAZIONE PER APPROVAZIONE IN AULA DELLA MOZIONE PER CONTRASTO PEDOPORNOGRAFIA E VIOLENZA MINORI” – NOTA DI FIORONI (LEGA)

(Acs) Perugia, 13 aprile 2021 – “Esprimo grande soddisfazione per l’approvazione all’unanimità da parte dell’Aula di Palazzo Cesaroni della mozione da me illustrata volta ad impegnare la Giunta a contrastare il fenomeno della pedopornografia ed ogni forma di violenza nei confronti dei minori, anche attraverso anche la promozione di iniziative con la presenza delle Forze dell’ordine ed in modo particolare della Polizia postale, impegnata nell’azione di contrasto ai crimini commessi via web”.

APPROVATA ALL’UNANIMITÀ MOZIONE PER CONTRASTO AGLI ABUSI SU MINORI E ALLA PEDOPORNOGRAFIA – INIZIATIVA DELLA LEGA (PRIMA FIRMATARIA PAOLA FIORONI)

(Acs) Perugia, 13 aprile 2021 – L’Aula di Palazzo Cesaroni ha approvato all’unanimità dei presenti la mozione della Lega (Paola Fioroni, Stefano Pastorelli, Daniele Carissimi, Daniele Nicchi e Eugenio Rondini) inerente ‘Azioni volte al contrasto e alla prevenzione del fenomeno dell'abuso sui minori e in particolare delle forme più attuali di pedofilia e pedopornografia’. L’atto è stato emendato, su proposta del consigliere Tommaso Bori (Pd), inserendo la collaborazione con enti locali e aziende sanitarie. 

QT: “SOSTEGNO ALLE STRUTTURE COMUNALI DI ACCOGLIENZA PER MINORI” - A FORA (PATTO CIVICO) RISPONDE ASSESSORE COLETTO: “UN FONDO SPECIFICO MA LIMITARE AFFIDAMENTI”

 

(Acs) Perugia, 23 febbraio 2021 - L’Assemblea legislativa dell’Umbria ha discusso, nella odierna seduta di question time, l’interrogazione a risposta immediata relativa alla “Definizione di misure regionali per il sostegno delle spese sostenute dai Comuni in favore di minori collocati in strutture di accoglienza residenziali e anche socio educative”, presentata dal consigliere Andrea Fora (Patto civico).

ABUSO MINORI: "CONTRASTARE E PREVENIRE PEDOFILIA E PEDOPORNOGRAFIA” – FIORONI (LEGA) ANNUNCIA MOZIONE

(Acs) Perugia, 2 settembre 2020 – “Contrastare e prevenire l’abuso sui minori ed in particolare le forme più attuali di pedofilia e pedopornografia è una responsabilità comune”. È quanto dichiara il consigliere regionale Paola Fioroni (Lega - vicepresidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria), annunciando la presentazione di una mozione di cui è prima firmataria.

MINORI: “IPOCRITA CHI SIEDE SULLE POLTRONE DELLE ISTITUZIONI REGIONALI E VERSA LACRIME SULLE VICENDE DI REGGIO EMILIA” - NOTA DI DE VINCENZI (MISTO)

(Acs) Perugia, 11 luglio 2019 - “È ipocrita chi siede sulle poltrone delle istituzioni regionali e versa lacrime sulle vicende riguardanti l’assistenza di minori a Reggio Emilia, perché l’inerzia e le discrasie dei nostri servizi per minorenni si devono anche a loro”. Così il consigliere regionale Sergio De Vincenzi (Misto – Umbria Next) secondo il quale i fatti che stanno emergendo da quell’inchiesta evidenziano “il sempre incombente rischio di realtà che lasciano emergere gestioni non limpide dei minori fuori famiglia.

MINORI FUORI FAMIGLIA: “LA TUTELA NON DIVENTI UNA PRIGIONE SENZA SBARRE. LA REGIONE PUÓ E DEVE FARE MOLTO DI PIÚ” - CARBONARI (M5S) “PREVENIRE, SUPPORTARE E VIGILARE”

(Acs) Perugia, 9 febbraio 2019 - “Bisogna evitare che un utile e importante strumento di tutela dei minori come quello dell’allontanamento dalla famiglia degeneri in un incubo burocratico, una sorta di prigione senza sbarre. La Regione Umbria, senza interferire nei singoli casi, può comunque fare molto”.

WELFARE: MINORI CHE VIVONO FUORI FAMIGLIA: “CHE FINE FANNO I FONDI STANZIATI DALLA REGIONE UMBRIA E NON RENDICONTATI DAI COMUNI?” - NOTA DI DE VINCENZI (MISTO-UMBRIA NEXT)

(Acs) Perugia, 31 ottobre 2018 - “Nel corso degli ultimi anni abbiamo constatato un reale disinteresse nel promuovere politiche di sostegno dell’affido familiare, sia a livello regionale che comunale. Sul fronte dell’istituto dell’adozione la situazione risulta essere ancor più fumosa e frammentaria. Indagare sul sistema di gestione e cura dei minori nella nostra regione sembra essere un argomento spinoso da trattare, soprattutto per la Giunta Marini.

WELFARE: “LINEE GUIDA A TUTELA DEI MINORI COINVOLTI IN PROCEDIMENTI DI SEPARAZIONE/DIVORZIO” - MOZIONE DI DE VINCENZI (MISTO-UMBRIA NEXT)

(Acs) Perugia, 7 marzo 2018 – “Abbiamo presentato una mozione alla Giunta regionale, già all’ordine del giorno nell’ultima assemblea legislativa del 27 febbraio, sollecitandola ad approvare delle linee guida regionali che indichino le giuste prassi operative da attuare per tutelare il supremo interesse dei minori coinvolti nelle cause di separazione/divorzio coniugale, o allontanati temporaneamente dal proprio nucleo familiare”. È quanto dichiara il consigliere regionale Sergio De Vincenzi (Misto-Umbria Next).

TERZA COMMISSIONE: APPROVATO ALL'UNANIMITÀ IL “REGOLAMENTO PER I SERVIZI RESIDENZIALI PER MINORENNI” - RIGUARDA QUELLI FUORI DALLA FAMIGLIA O PROVENIENTI DALL'AREA PENALE

(Acs) Perugia, 26 ottobre 2017 – La Terza commissione ha approvato all'unanimità la proposta di Regolamento della Giunta “Disciplina dei servizi residenziali per minorenni”, rivolta a quelli che si trovano fuori dalla famiglia poiché temporaneamente privi di ambiente familiare idoneo oppure abbandonati, ai minori stranieri non accompagnati e a quelli provenienti dall'area penale.