Tu sei qui

ECONOMIA: “BENE IL RINVIO DEI TERMINI DI ADESIONE AL BANDO REGIONALE TAC 2” – NOTA DI GALANELLO (PD)

In sintesi

Il consigliere regionale Fausto Galanello (Pd) esprime soddisfazione per il rinvio della scadenza dei termini di adesione al bando regionale Tac 2. “Il prolungamento dei termini – scrive in una nota – era anche una esigenza evidenziata da diversi Comuni dell’Orvietano e dell’Amerino oltre che da alcuni operatori privati. Questo permetterà ulteriori approfondimenti per la costruzione dei progetti utili per la valorizzazione dell’offerta turistica in questa parte del territorio umbro.

(Acs) Perugia, 14 maggio 2010 – “Il rinvio dei termini di adesione al bando regionale ‘Tac 2’, costituisce un fatto di indubbia rilevanza consentendo tempi più agevoli per gli approfondimenti e la costruzione di progetti sia da parte di enti pubblici locali che di operatori privati. E’ quanto scrive, in una nota, Fausto Galanello (Pd) per il quale “la necessità di un rinvio era emersa anche nei diversi incontri tenuti con i sindaci e gli amministratori di diversi piccoli Comuni dell’Orvietano e dell’Amerino oltre che con alcuni operatori privati. Si è trattato di una verifica sulle opportunità derivanti da questo bando utili per il finanziamento di progetti relativi alla valorizzazione dell’offerta turistica in questi territori”. Galanello fa sapere che “il bando prevede un importo complessivo di 43 milioni di euro, su base regionale, per il finanziamento di progetti pubblico-privati operanti nei vari settori del turismo religioso, enogastronomico, culturale, benessere, congressuale e del così detto turismo attivo (cicloturismo, percorsi a cavallo, ecc.)”. “I tempi – continua l’esponente della maggioranza - sono comunque stretti, per questo non mancherò di sollevare in Consiglio regionale la problematica sulle modalità di informazione e partecipazione territoriale rispetto a questi strumenti. Ho comunque verificato personalmente, nel corso di alcuni incontri, che non mancano idee che possano consentire anche a queste realtà di partecipare dignitosamente al bando e concorrere all’assegnazione dei fondi”. Galanello invita, quindi “gli Enti locali e gli operatori privati dell’Orvietano e dell’Amerino a predisporre una progettazione di qualità per le diverse tematiche previste dal bando”. RED/as
Data:
Venerdì, 14 Maggio, 2010 (Tutto il giorno)

Tag per ACS

Free tag

Share page with AddThis