Tu sei qui

Trasporti

TRASPORTI: “I TAGLI ALLE CORSE DEGLI AUTOBUS SONO UNA SCELTA AUTONOMA DEL COMUNE DI PERUGIA” - CASCIARI (PD): “LA REGIONE HA RIEQUILIBRATO I CONTI DEL TPL CON FONDI DEL PROPRIO BILANCIO”

(Acs) Perugia, 11 settembre 2019 - “Decisamente comodo scaricare su altri enti le proprie responsabilità e spiace smentire l’assessore del Comune di Perugia Merli che attribuisce alla Regione la colpa del taglio degli autobus, ma in qualità di consigliere regionale è mio dovere farlo, perché i cittadini hanno il diritto di essere informati”: lo afferma il consigliere regionale del PD, Carla Casciari, secondo la quale “questa volta la coperta che copre le magagne dell’amministrazione del  Comune di Perugia è rimasta davvero corta, visto che, come ha precisato l’assessore regionale ai traspor

PRIMA COMMISSIONE (1): AUTOBUS, FERROVIE E INFRASTRUTTURE VIARIE NEL DEFR (DOCUMENTO DI ECONOMIA E FINANZA REGIONALE) - AUDIZIONE ASSESSORE CHIANELLA

(Acs) Perugia, 10 settembre 2019 –  “Riprenderanno tutte le corse degli autobus a seguito del riequilibrio conseguente al reperimento delle risorse in fase di assestamento di bilancio e grazie alle successive risorse aggiuntive della Regione dopo l’approvazione dell'atto in Aula”: lo ha detto l'assessore Giuseppe Chianella nell'audizione in Prima commissione sul Defr in materia di trasporto pubblico locale e infrastrutture, rispondendo a specifica domanda del presidente Andrea Smacchi sulla necessità del ripristino delle corse con la riapertura delle scuole.

EX FCU: “CASTELLO-PERUGIA: IL VIAGGIO DELLA SPERANZA. UN’ORA E 40 MINUTI DI DISAGI PER COPRIRE 60 KM” - CARBONARI (M5S) “SCONTO SUGLI ABBONAMENTI FINCHÉ SUSSISTONO I DISAGI”

(Acs) Perugia, 10 settembre 2019 - “Un'ora e quaranta minuti per percorrere i 60 chilometri della ferrovia ex Fcu che separano Città di Castello e Perugia sono un insulto al comune buon senso”.

SICUREZZA STRADALE: “NECESSARIA INSTALLAZIONE IMPIANTI DI TELECOMUNICAZIONE A SERVIZIO DEI TUNNEL DELLA RETE VIARIA UMBRA” - LIBERATI E CARBONARI (M5S) ANNUNCIANO INTERROGAZIONE

(Acs) Perugia, 26 luglio 2019 – I consiglieri regionali del Movimento 5 stelle, Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari, annunciano un’interrogazione alla Giunta con risposta scritta per sapere “quando intenderà attivarsi con i propri uffici, nonché con ANAS e Province (per le tratte di competenza), chiamando le compagnie telefoniche, al fine di favorire l’installazione di specifiche stazioni radio base, a totale vantaggio della sicurezza stradale, andando progressivamente a far coprire tutte le gallerie dell’intera rete viaria regionale, finora prive di qualsiasi segnale persino nell’area

TRASPORTI: “TENERE ALTA L’ATTENZIONE, IN BALLO LA MOBILITÀ PUBBLICA DELLA REGIONE E IL FUTURO DI TANTI LAVORATORI” - LEONELLI (PD): “MANTENERE LE CORSE DEGLI AUTOBUS”

(Acs) Perugia, 25 luglio 2019 - “Teniamo alta l’attenzione sui trasporti, in ballo c’è il futuro di tanti lavoratori, di migliaia di viaggiatori e della mobilità pubblica della nostra regione”. Dopo aver partecipato allo sciopero dei sindacati del settore trasporti che si è svolto in piazza Italia a Perugia, il consigliere regionale del Partito democratico, Giacomo Leonelli, rilancia la questione del TPL umbro per ribadire la necessità che “le vicende di queste settimane restino al centro dell’agenda delle Istituzioni regionali”. 

TRASPORTO LOCALE: “AUSPICABILE ATTUAZIONE VOLONTÀ ESPRESSA DA GIUNTA REGIONALE DI RIPRISTINARE CORSE SOPPRESSE E ABBATTERE COSTI ABBONAMENTI” - CASCIARI (PD) SU AUDIZIONE ASSESSORE CHIANELLA

(Acs) Perugia, 23 luglio 2019 - “Mi auguro si traduca in atti concreti la volontà della Giunta regionale di reperire le risorse  per ripristinare a settembre le corse soppresse per i pendolari, ed anche quelle per abbattere il costo degli abbonamenti per gli studenti. Perché la mobilità è molto più che un diritto, è uno strumento di emancipazione per le giovani generazioni”.

PRIMA COMMISSIONE: AUDIZIONE ASSESSORE TRASPORTI CHIANELLA SU ASSESTAMENTO BILANCIO PREVISIONE REGIONE UMBRIA 2019-2021 – A SETTEMBRE PREVISTO RITORNO NORMALITÀ PER TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

 

(Acs) Perugia, 23 luglio 2019 - “Con la riapertura delle scuole, a settembre, si ritornerà ad una sostanziale normalità del trasporto pubblico che è materia complessa. Insieme al presidente vicario Fabio Paparelli stiamo lavorando su più aspetti della vicenda”. Così l’assessore regionale ai Trasporti, Giuseppe Chianella in Prima Commissione, presieduta da Andrea Smacchi, nell’ambito della discussione sull’assestamento del bilancio di previsione della Regione 2019-2021.

TPL: “LA GIUNTA REGIONALE È LA PRIMA RESPONSABILE DEL CAOS” - MANCINI (LEGA): “AMMINISTRATORI IN SCADENZA NON POSSONO DELINEARE IL FUTURO DEI TRASPORTI NEI PROSSIMI ANNI”

(Acs) Perugia, 20 giugno 2019 - “L’assessore Chianella, su mandato della Giunta, convoca sindaci, Anci e Upi, mentre fuori ci sono lavoratori e sindacati preoccupati per i tagli previsti dalla delibera di giunta numero 632 sul trasporto pubblico locale. Dalle notizie di stampa di queste ore, la situazione appare estremamente preoccupante, con 350 lavoratori in esubero e pesanti tagli al servizio. A fronte di ciò, il sottoscritto si riteneva ampiamente legittimato a interessarsi della questione.