Tu sei qui

Sport

GIRO D'ITALIA: “OCCASIONE SPRECATA DALLA REGIONE PER RILANCIARE IL TURISMO DOPO IL TERREMOTO” – SQUARTA (FDI) ANNUNCIA INTERROGAZIONE

(Acs) Perugia, 12 aprile 2017 – “Il Giro d'Italia è un'occasione unica per rilanciare il territorio umbro duramente colpito dal terremoto”. È quanto dichiara il capogruppo regionale di Fratelli d'Italia, Marco Squarta, annunciando la presentazione di un'interrogazione alla Giunta nella quale si “contestano gli scarsi investimenti su un evento sportivo di valore mondiale e secondo nel suo genere solamente al Tour de France”.

SPORT: “PIÙ COORDINAMENTO E ATTENZIONE ALL'IMPIANTISTICA, AI VALORI EDUCATIVI NELLE SCUOLE, AL TURISMO SPORTIVO E ALLE COMPONENTI DEL SISTEMA REGIONALE” – NOTA DI RICCI (RP)

(Acs) Perugia, 4 aprile 2017 – “La modifica della legge regionale sullo Sport prevede maggiore coordinamento e attenzione all'impiantistica, ai valori educativi nelle scuole, al turismo sportivo e a tutte le componenti del sistema sportivo regionale”. È quanto dichiara il consigliere regionale Claudio Ricci (Rp).

ASSEMBLEA LEGISLATIVA: “QUELLA DI LEO È UNA TESTIMONIANZA POSITIVA DI CUI ABBIAMO BISOGNO” - LA PRESIDENTE PORZI HA APERTO L'INCONTRO CON L'ASSOCIAZIONE “AVANTI TUTTA” PRESIEDUTA DA LEONARDO CENCI

 

(Acs) Perugia, 22 marzo 2017 – “Un combattente vero non si arrende mai. Il farmaco migliore per affrontare una grave malattia è nel tuo stesso pensiero, nella tua forza mentale, nella determinazione di affrontare ogni situazione con il sorriso e la serenità”. Leonardo Cenci ha lanciato un messaggio forte, accolto con un forte applauso dagli oltre cento studenti di alcuni Istituti superiori di Perugia che stamani hanno partecipato, a Palazzo Cesaroni (Sala Brugnoli), ad un incontro con l'associazione 'Avanti tutta onlus' e di cui lo stesso Cenci è fondatore e presidente.

SPORT: MODIFICHE E INTEGRAZIONI ALLA LEGGE “19/2009” - IN TERZA COMMISSIONE LA PROPOSTA DI LEGGE DI SOLINAS, CASCIARI (PD), CHIACCHIERONI (PD), RICCI (RP) E ROMETTI (SER)

(Acs) Perugia, 2 marzo 2017 – Presentata ieri in terza Commissione la proposta di legge di iniziativa dei consiglieri Casciari, Chiacchieroni-PD, Solinas, Ricci-RP e Rometti-SER che si propone si apportare modifiche ed integrazioni alla legge regionale “19/2009” (Norme per la promozione e sviluppo delle attività sportive, motorie e ricreative), proponendo di “colmare alcune carenze che si sono manifestate negli ultimi anni – ha spiegato Solinas – potenziando l'attività motoria e sportiva nelle scuole e nelle strutture a disposizione della cittadinanza, con il coinvolgimento dei soggetti pre

SPORT: “UNA DELLE REALTÀ SOCIOSPORTIVE PIÙ ATTIVE DEL TERRITORIO” - NOTA DI CASCIARI (PD) IN OCCASIONE DEL CONGRESSO DELLA UISP UMBRIA

(Acs) Perugia, 25 febbraio 2017 - “Con i suoi 23.319 tesserati e 414 società affiliate su tutto il territorio il Comitato regionale Uisp (Unione italiana sport per tutti) è una delle realtà sportive ed aggregative più attive dell'Umbria”. È quanto dichiara il consigliere regionale Carla Casciari (Pd) in occasione dell'ottavo congresso del Comitato, in corso di svolgimento l'Hotel Giò di Perugia.

TERZA COMMISSIONE: PROMOZIONE E SVILUPPO DELLE ATTIVITÀ SPORTIVE, MOTORIE E RICREATIVE – AUDIZIONE DEI RAPPRESENTANTI DI ENTI E SOCIETÀ SPORTIVE

(Acs) Perugia, 2 febbraio 2017 – “Pari dignità per il Comitato italiano paralimpico, recupero delle tante strutture sportive attualmente inagibili, ripristino della Conferenza regionale dello sport”: sono alcune delle richieste giunte ai membri della Terza commissione consiliare durante l'audizione di ieri sul disegno di legge “Ulteriori modificazioni ed integrazioni della legge regionale '19/2009' (Norme per la promozione e sviluppo delle attività sportive, motorie e ricreative.

SPORT: “ALLONTANARE I FACINOROSI DAL CALCIO GIOVANILE” – SQUARTA (FDI) SCRIVE A TAVECCHIO E MALAGÒ

 

(Acs) Perugia, 19 gennaio 2017 – “Allontanare i facinorosi dal calcio giovanile”. È quanto dichiara il consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Marco Squarta, annunciando di voler “mettere al corrente dell'accaduto i vertici della Figc e del Coni nelle persone di Carlo Tavecchio e Giovanni Malagò”.