Tu sei qui

Sociale

WELFARE: “CHIARIMENTI SUL NUMERO DEI DIPENDENTI REGIONALI CHE USUFRUISCONO DEI PERMESSI DELLA LEGGE 104” - SQUARTA (FDI) ANNUNCIA LA DISCUSSIONE DELLA SUA INTERROGAZIONE NELLA PROSSIMA SEDUTA

(Acs) Perugia, 21 aprile 2018 - “La Giunta di Palazzo Donini chiarisca se risponde al vero che il 18,8 percento dei dipendenti regionali usufruisce dei permessi retribuiti previsti dalla ‘legge 104’ e, in caso affermativo, se intende attivarsi per promuovere apposite procedure di controllo a garanzia del corretto ricorso ai permessi per l’assistenza a parenti disabili”. Lo chiede, con una interrogazione che l’Assemblea legislativa dell’Umbria discuterà nella seduta convocata per giovedì 26 aprile 2018, il consigliere regionale Marco Squarta (Fratelli d’Italia).

PRESTITO SOCIALE D’ONORE: APPROVATA A MAGGIORANZA IN TERZA COMMISSIONE LA RELAZIONE DELLA GIUNTA IN RISPOSTA ALLA CLAUSOLA VALUTATIVA DELLA LEGGE “25/2007”

(Acs) Perugia, 20 aprile 2018 – La Terza commissione consiliare, presieduta da Attilio Solinas, ha approvato la relazione della Giunta regionale in risposta alla clausola valutativa della legge “25/2007”, quella sul prestito sociale d’onore da concedere a coloro che versano in difficoltà e rientrano nei parametri previsti per un effettivo rimborso  delle somme concesse. La legge infatti prevede solo l’abbattimento degli interessi passivi, non la concessione di somme a fondo perduto.

WELFARE: “CASE POPOLARI AI PADRI SEPARATI IN DIFFICOLTA’. LA REGIONE ISTITUISCA SUBITO CONTRIBUTI PER I ‘NUOVI POVERI’ IN UMBRIA” - NOTA DI SQUARTA (FDI)

(Acs) Perugia, 13 aprile 2018 – “Istituire un contributo ad hoc da parte della Regione per i ‘nuovi poveri’ il cui reddito è dimezzato e a causa di questo talvolta neppure riescono a comprare la spesa. Una misura che consenta anche l’abbattimento del canone di locazione per quei genitori che già corrispondono un canone di affitto”.

WELFARE: "UNA PROPOSTA DI LEGGE A SOSTEGNO DEI CONIUGI SEPARATI, DA FINANZIARE CON LA RIDUZIONE TEMPORANEA DEI VITALIZI" – SMACCHI (PD) ANNUNCIA LA PROPRIA INIZIATIVA LEGISLATIVA

(Acs) Perugia, 12 aprile 2018 – “Una proposta di legge a sostegno dei genitori separati che si trovano in situazioni di difficoltà, che mira a favorire il mantenimento di un rapporto equilibrato e continuativo dei figli con entrambi i genitori e a promuovere misure di sostegno ai coniugi in situazione di difficoltà economica".

WELFARE: “UNA PROPOSTA DI LEGGE A SOSTEGNO DEI CONIUGI SEPARATI O DIVORZIATI IN PARTICOLARI DIFFICOLTÀ ECONOMICHE” - LO ANNUNCIA IL CONSIGLIERE SMACCHI (PD)

 

(Acs) Perugia, 6 aprile 2018 – Una proposta di legge che preveda una serie di aiuti che possano consentire ai coniugi separati che si trovano in difficoltà economiche, in particolare con figli disabili, di poter usufruire di una serie di sostegni di carattere economico, legale e psicologico: la propone il consigliere del Partito democratico Andrea Smacchi.

PRIMA COMMISSIONE: ILLUSTRATA LA PROPOSTA DI LEGGE PER L’ISTITUZIONE DELL’OSSERVATORIO REGIONALE SUL WELFARE

 

(Acs) Perugia, 5 aprile 2018 – La Prima commissione dell’Assemblea legislativa dell’Umbria si è riunita oggi a Palazzo Cesaroni per esaminare vari atti, tra i quali la proposta di legge del consigliere regionale Sergio De Vincenzi (Misto-Umbria Next) per l’istituzione dell’Osservatorio regionale sul welfare aziendale.

TERZA COMMISSIONE: APPROVATA LA RELAZIONE SULLE ORGANIZZAZIONI ISCRITTE AL REGISTRO REGIONALE DEL VOLONTARIATO NEL 2017

(Acs) Perugia, 30 marzo 2018 – La Commissione Sanità e Servizi sociali dell’Assemblea legislativa ha approvato a maggioranza, con il voto favorevole di Solinas (misto-Mdp), Rometti (Ser) e Squarta (FdI) e l’astensione di De Vincenzi (misto-Umbria Next) e Carbonari (M5s), la relazione della Giunta regionale sulle Odv, le Organizzazioni iscritte al registro regionale del volontariato nel 2017.

WELFARE: “IL BANDO PER ACQUISTO PRIMA CASA NON FAVORISCE IL BENESSERE DELLE FAMIGLIE” - DE VINCENZI (MISTO-UMBRIA NEXT) ANNUNCIA INTERROGAZIONE

 

(Acs) Perugia, 28 marzo 2018 – “Il bando per l’erogazione dei contributi pubblici per l’acquisto della prima casa non riconosce il benessere della famiglie”. È quanto dichiara il consigliere regionale Sergio De Vincenzi (Misto-Umbria Next) annunciando la presentazione di una interrogazione “sui termini di accesso al bando per l’erogazione dei contributi pubblici per l’acquisto della prima casa da parte di coppie, famiglie monoparentali e single residenti in Umbria, recentemente modificato con la delibera di Giunta del 1 febbraio 2018, che destano forti perplessità”.

SOCIALE: “UN ALTRO OSSERVATORIO WELFARE AZIENDALE? CUI PRODEST?” - NOTA CASCIARI (PD)

 

(Acs) Perugia, 23 marzo 2018 - “Apprendo di una proposta di legge del consigliere regionale Sergio De Vincenzi, non ancora discussa nella commissione competente, per abrogare l'articolo 28 della legge regionale 'Norme per le politiche di genere e per una nuova civiltà delle relazioni tra donne e uomini' che, grazie al mio emendamento, presentato ed approvato, ha istituito da ormai quasi due anni un osservatorio regionale sulle politiche di welfare aziendale”. Così il consigliere regionale Carla Casciari (Pd).

WELFARE AZIENDALE: “VIA LIBERA DEL CAL ALLA MIA PROPOSTA DI LEGGE PER L’ISTITUZIONE DELL’OSSERVATORIO REGIONALE” - LA SODDISFAZIONE DI DE VINCENZI (MISTO-UMBRIA NEXT)

 

(Acs) Perugia, 22 marzo 2018 – Il consigliere regionale Sergio De Vincenzi (Misto – Umbria next) esprime soddisfazione per l’approvazione, da parte del Consiglio delle autonomie locali (Cal), della proposta di legge che lo stesso consigliere ha presentato in collaborazione con la sezione umbra del ‘Movimento per la Vita’, per l’istituzione di un Osservatorio regionale sul welfare aziendale.