Tu sei qui

Sociale

SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE "VULNERABILI": “PREVEDERE FONDI ALTERNATIVI PER I NUCLEI UNIPERSONALI” – NOTA DI BARBERINI E SMACCHI (PD)

(Acs) Perugia, 18 marzo 2011 -  “I nuclei unipersonali non possono essere equiparati alla famiglia intesa come cellula fondante della società. È necessario perciò prevedere fondi alternativi per eventuali interventi di sostegno ai singoli in difficoltà, che vanno comunque attivati, ma con risorse diverse”.

DISAGIO GIOVANILE: “DROGHE ED ALCOOL SEMPRE PIÙ DIFFUSI, GENERANO DIPENDENZE, PATOLOGIE E COMPORTAMENTI DEVIANTI; LA REGIONE VARI PROGETTI DI PREVENZIONE” - ROSI (PDL) INTERROGA LA GIUNTA

(Acs) Perugia, 15 marzo 2011 – “Ogni giorno, anche in Umbria, assistiamo ad un costante incremento del disagio giovanile che si manifesta con incremento, fra i giovanissimi, di consumi di alcool, droghe anche sintetiche che generano comportamenti devianti che vanno dal bullismo, a nuove forme di dipendenza da internet e videogame, alla pericolosa guida in stato di ebbrezza che provoca le ricorrenti stragi del sabato sera, fino a forme di violenza, compresa quella a sfondo sessuale”. Maria Rosi, consigliere regionale del Pdl, parte da questa allarmante premessa

DROGA IN UMBRIA: “FA BENE MONSIGNOR BASSETTI AD INCONTRARE I GIOVANI DELLE DISCOTECHE; LA POLITICA SCENDA DALLA CATTEDRA E LI AIUTI A RITROVARE UN COMUNE DESTINO” – NOTA DI MARIA ROSI (PDL)

(Acs) Perugia, 11 marzo 2011 – “Plaudo all'iniziativa presa da Monsignor Bassetti di andare nelle discoteche perugine per tentare di parlare con i giovani, perché così facendo la Chiesa apre una porta di dialogo con i giovani e insegna a tutti noi a scendere dalla cattedra”.

FALSI INVALIDI: “CHIAREZZA SULLE VERIFICHE ED EVITARE ULTERIORI DISAGI A PERSONE CON PATOLOGIE GRAVI E IRREVERSIBILI” – SMACCHI E BARBERINI (PD) CHIEDONO AUDIZIONE DEL DIRETTORE REGIONALE INPS

    (Acs) Perugia, 9 marzo 2011 – “La tanto propagandata direttiva del ministro Tremonti, tesa a scovare i cosiddetti falsi invalidi, sta producendo una messe di numeri, spesso contraddittori fra di loro, buoni comunque per stampa e TV che non perdono occasione per puntare l'indice sui cosiddetti ‘furbi’ che trufferebbero lo Stato”: lo dicono, in una nota congiunta i due consiglieri regionali del Pd Andrea Smacchi e Luca Barberini.  

VIOLENZA DI GENERE: “UNA LEGISLAZIONE CHIARA DI PREVENZIONE E CONTRASTO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE E SUI MINORI” - PRESENTATA LA PROPOSTA DI LEGGE DI STUFARA E GORACCI (PRC-FED.SIN). LA PRESIDENTE MARINI AUSPICA UN'UNICA LEGGE SULLA CITTADINANZA DI GENERE

(Acs) Perugia, 23 febbraio 2011 - “Sistematizzare le linee progettuali già emerse da parte di tutti i soggetti che si occupano della violenza sulla base di un approccio di genere. Creare una rete integrata tra istituzioni, servizi e Terzo settore per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere, l'adeguamento dei finanziamenti alle realtà che si fanno carico del fenomeno, istituire centri antiviolenza e case rifugio, finanziare un fondo regionale per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere”.