Tu sei qui

Sociale

WELFARE: “PREDISPORRE UN MONITORAGGIO SUL PROGETTO ‘FAMILY HELP’: AVVISI PUBBLICATI DALLE ZONE SOCIALI, CONTRIBUTI EROGATI E HELPER REGISTRATI” - INTERROGAZIONE DI CASCIARI (PD)

(Acs) Perugia, 7 agosto 2019 - Il consigliere Carla Casciari (Pd) annuncia la presentazione di una interrogazione a risposta scritta con cui chiede alla Giunta regionale un “monitoraggio del progetto ‘Family Help’ per la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro”.

CARCERI: “SOSTENERE L’INSERIMENTO LAVORATIVO E LA FORMAZIONE DEI DETENUTI IN UMBRIA” - NOTA DI CASCIARI (PD)

 

(Acs) Perugia, 31 luglio 2019 – “Sostenere con forza azioni mirate all’inserimento lavorativo e alla formazione dei detenuti”. È quanto dichiara il consigliere regionale del Partito democratico, Carla Casciari, che esprime “soddisfazione per l’avviso della Regione per proposte formative per 200 detenuti negli istituti penitenziari umbri”.

SOCIALE: “TEMPISTICHE PREVISTE PER SBLOCCARE IL FINANZIAMENTO PER I CENTRI ANTIVIOLENZA DI PERUGIA E DI TERNI” - CASCIARI (PD) ANNUNCIA INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

(Acs) Perugia, 27 luglio 2019 – La consigliera regionale del Partito democratico Carla Casciari annuncia un’interrogazione a risposta scritta alla Giunta  per “conoscere quali sono gli impedimenti subentrati e in quali tempi potrà essere completata l’erogazione dei finanziamenti ai Centri antiviolenza di Perugia e di Terni previsti per il 2019”.

SOCIALE: “PORRE LE BASI PER UN NUOVO PATTO CONTRO LA POVERTÀ” - LA PRESIDENTE DELL’ASSEMBLEA LEGISLATIVA, PORZI SUL RAPPORTO AUR

(Acs) Perugia, 17 luglio 2019 -  “Dal Rapporto sulla Povertà in Umbria presentato dall’Aur emerge un’immagine critica della nostra regione sulla quale occorre riflettere, senza demagogia, ma con buonsenso, proponendo strumenti innovativi e di partecipazione. Serve un nuovo patto contro la povertà”. Così la presidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, Donatella Porzi, commentando i  dati dell’istituto di ricerca regionale. 

SOCIALE: “SIAMO ORMAI BEN OLTRE L’ALLARME, CORRERE AI RIPARI PER RIPORTARE 50MILA FAMIGLIE UMBRE OLTRE IL LIVELLO DELLA SOPRAVVIVENZA” - NOTA DI DE VINCENZI (MISTO UN) SUL RAPPORTO POVERTÀ IN UMBRIA 2019

(Acs) Perugia, 16 luglio 2019 - “Il 14,4 per cento delle famiglie vive in povertà relativa, due punti percentuali in più rispetto all’anno passato. In termini assoluti si stima che 50mila nuclei familiari vivano in uno stato costante di crisi. Le prime a farne le spese sono le famiglie monoreddito. Un ‘esercito’ di 150mila cittadini risucchiati dalle sabbie mobili della povertà. A pagare salato, in modo particolare, i minori e i giovani per i quali sono precluse tutte quelle risorse e condizioni necessarie per affrancarsi da una prospettiva senza futuro”.

MINORI: “IPOCRITA CHI SIEDE SULLE POLTRONE DELLE ISTITUZIONI REGIONALI E VERSA LACRIME SULLE VICENDE DI REGGIO EMILIA” - NOTA DI DE VINCENZI (MISTO)

(Acs) Perugia, 11 luglio 2019 - “È ipocrita chi siede sulle poltrone delle istituzioni regionali e versa lacrime sulle vicende riguardanti l’assistenza di minori a Reggio Emilia, perché l’inerzia e le discrasie dei nostri servizi per minorenni si devono anche a loro”. Così il consigliere regionale Sergio De Vincenzi (Misto – Umbria Next) secondo il quale i fatti che stanno emergendo da quell’inchiesta evidenziano “il sempre incombente rischio di realtà che lasciano emergere gestioni non limpide dei minori fuori famiglia.