Tu sei qui

Sanità

“SALGONO I CONTAGI, MA LA REGIONE ABOLISCE LE VISITE A DOMICILIO E LICENZIA IL PERSONALE USCA” – NOTA DI PAPARELLI (PD) SULLA “CHIUSURA DELLE UNITA’ SPECIALI DI CONTINUITA’ ASSISTENZIALE

 

(Acs) Perugia, 1 luglio 2022 – “L’Umbria continua nelle sue scelte schizofreniche e controproducenti sul fronte sanitario, tanto più in un periodo di riacutizzazione del contagio da Covid 19”. Così il consigliere regionale del Partito democratico, Fabio Paparelli, commentando “l’ufficializzata chiusura delle Usca (Unità speciali di continuità assistenziale) e il licenziamento di fatto del personale che vi era impegnato”.

IN TERZA COMMISSIONE AUDIZIONE CON “EUROPA DONNA-UMBRIA” SU MULTIDISCIPLINARIETÀ DEI CENTRI DI SENOLOGIA

(Acs) Perugia, 30 giugno 2022 – Si è svolta stamani in Terza commissione, presieduta da Eleonora Pace, l’audizione in videoconferenza, in collegamento con “Europa Donna–Umbria”, in merito all’illustrazione della ricerca condotta da Europa Donna Italia, Senonetwork e Altems sulla multidisciplinarietà dei Centri di senologia della Regione Umbria.

“BENE PROROGA CONTRATTI PER 350 LAVORATORI DELLA SANITÀ UMBRA” - PASTORELLI (LEGA): “ISTITUIRE UCA E INTEGRARE PERSONALE PRONTO SOCCORSO CON MEDICI SPECIALIZZANDI”

 

(Acs) Perugia, 30 giugno 2022 - Il capogruppo regionale della Lega, Stefano Pastorelli esprime “soddisfazione per la proroga dei contratti covid dei 350 lavoratori della sanità fino al 31 dicembre 2022”.

ALL'ATTENZIONE DELLE REDAZIONI/// DOMANI, MERCOLEDÌ 29 GIUGNO ALLE ORE 11.30 A PALAZZO CESARONI, PERUGIA, PRESENTAZIONE RETE DELLE MALATTIE RARE UMBRIA

(Acs) Perugia, 28 giugno 2022 – Domani, mercoledì 29 giugno alle ore 11.30 a Palazzo Cesaroni (sala Partecipazione) verrà presentata Re.Ma.Re. la RETE delle MALATTIE RARE Umbria, nuovo soggetto sociale nell’ambito delle malattie rare. Un incontro pubblico al quale parteciperanno le associazioni e le persone con malattia rara (PcMR), che in Umbria sono oltre seimila.

“SCUOLA, INTERVENIRE SU SISTEMI DI AERAZIONE: MOZIONE BLOCCATA IN COMMISSIONE” - NOTA DI MELONI (PD)

(Acs) Perugia, 28 giugno 2022 - “La Regione Umbria stanzi risorse adeguate per garantire a bambini e ragazzi lezioni in presenza e in sicurezza, avviando una fase di installazione di impianti di ventilazione meccanica nelle scuole, finalizzati al ricambio d’aria nelle aule”. Così la capogruppo del Partito democratico, Simona Meloni, sollecitando l'avvio della discussione in merito al documento, “fermo in Commissione da sette mesi. Considerando l’avvio dell’estate e anche la risalita dei contagi, l’argomento torna ad essere fondamentale e urgente”.

“LA REGIONE APPROVI LA PROPOSTA DI LEGGE CHE ABBIAMO PRESENTATO NEL 2020 PER INTRODURRE IL SERVIZIO DI PSICOLOGIA SCOLASTICA” – NOTA DI MELONI (PD)

(Acs) Perugia, 22 giugno 2022 - “Il 98% dei dirigenti scolastici umbri chiede che venga inserita a sistema la figura dello psicologo scolastico. La Regione pertanto approvi la proposta di legge che abbiamo presentato già a fine 2020 che prevede l’introduzione del Servizio regionale di psicologia scolastica”: lo dichiara in una nota la capogruppo del Partito Democratico Simona Meloni.

“CARENZA DI MEDICI DI FAMIGLIA IN UMBRIA E ALLA USL 2, ASSISTENZA A RISCHIO PER MIGLIAIA DI PERSONE” - PAPARELLI (PD) ANNUNCIA INTERROGAZIONE

(Acs) Perugia, 22 giugno 2022 – “Il panorama della sanità umbra è desolante, con una carenza di personale sempre più grave e atavica e con un livello politico che non sembra avere alcuna intenzione di affrontare la questione, risolvendola alla radice”. Così il consigliere regionale del Partito democratico, Fabio Paparelli, che ha presentato un’interrogazione “per conoscere la situazione della Usl Umbria 2 sul fronte dei medici di medicina generale e sul personale, più volte evidenziata dallo stesso direttore generale Massimo De Fino, e per capire come si intende affrontarla”.

"DIECI ANNI SENZA GLI SCREENING ONCOLOGICI RICHIESTI DALLO STUDIO SENTIERI. LA REGIONE GARANTISCA LE ATTIVITÀ DI PREVENZIONE" – NOTA DI DE LUCA (M5S)

 

(Acs) Perugia, 21 giugno 2022 - “In due anni e mezzo la Giunta Tesei non ha mai pensato di procedere con gli screening oncologici richiesti dallo Studio Sentieri per gli eccessi di tumore alla mammella, tumore al cervello e tumori di tutti i generi in età pediatrica riscontrati nel territorio ternano. Un atteggiamento vergognoso e intollerabile ed è per questo che oggi abbiamo presentato un'interrogazione in Consiglio regionale”, così Thomas De Luca (M5S), a margine della seduta d’Aula di oggi.

QT: “OMISSIONI E RITARDI PER SCREENING ONCOLOGICI E INDAGINI RICHIESTI DALL’ISS PER CONCA TERNANA” - A DE LUCA (M5S) RISPONDE ASSESSORE COLETTO: “MASSIMA ATTENZIONE DA PARTE DELLA REGIONE”

(Acs) Perugia, 21 giugno 2022 – Nella sessione dedicata al Question time della seduta di oggi dell’Assemblea legislativa, il capogruppo del Movimento 5 Stelle, Thomas De Luca ha interrogato l’assessore Luca Coletto rispetto alle “gravissime omissioni e ritardi nell’attività di screening oncologici e indagini richiesti dall’Istituto Superiore di Sanità per la Conca ternana”.