Tu sei qui

Terremoto/Ricostruzione

QUESTION TIME (2): “PER RIORGANIZZARE E POTENZIARE IL ‘SERVIZIO RISCHIO SISMICO’” - ALL’INTERROGAZIONE DI SMACCHI (PD) L’ASSESSORE CHIANELLA RISPONDE: “ GIÀ IN CORSO AMPLIAMENTO DELL’ORGANICO”

(Acs) Perugia, 17 maggio 2018 – Nel corso della seduta odierna dell’Assemblea legislativa dell’Umbria il consigliere Andrea Smacchi (Pd) ha presentato l’interrogazione a risposta immediata con cui chiede alla Giunta regionale “quali azioni intende mettere in atto per riorganizzare e potenziare al meglio il ‘Servizio rischio sismico’ viste le tante attese da parte dei cittadini e delle imprese”.

URBANISTICA: “BOCCIATA LA LEGGE, IMPRESE E FAMIGLIE BLOCCATE, RISCHIO INSOLVENZA DI INTERI COMPARTI. URGENTI ATTI IMMEDIATI DELLA REGIONE –LIBERATI E CARBONARI (M5S) ANNUNCIANO INTERROGAZIONE

(Acs) Perugia, 16 maggio 2018 – “Dopo la bocciatura della legge urbanistica, imprese e famiglie sono bloccate e c’è il rischio di insolvenza per interi comparti. Servono urgenti atti immediati della Regione”.

QUESTION TIME (8): “RICOSTRUZIONE: INIZIATIVE STATO E REGIONE PER ACCESSO CREDITO PRIVATO” - LIBERATI E CARBONARI M5S INTERROGANO, ASSESSORE PAPARELLI

(Acs) Perugia, 23 aprile 2018 - Nella parte della seduta odierna dell’Assemblea legislativa dedicata al “question time” i consiglieri regionali Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari (M5S) hanno interrogato la Giunta per sapere “su quali iniziative Stato e Regione Umbria stanno lavorando per sostenere l’accesso al credito privato per famiglie e imprese colpite dal sisma” e “come  come intendano agire per superare la discrasia relativa alla sospensione dei mutui per le inagibilità registrate dentro la ‘zona rossa’ (fino al 2020) e fuori la ‘zona rossa”(solo fino al 2018)”.

TERREMOTO: “QUALI INIZIATIVE DI STATO E REGIONE PER L’ACCESSO AL CREDITO PRIVATO E PER SUPERARE DIFFERENZA NELLA SOSPENSIONE MUTUI TRA DENTRO E FUORI LA ZONA ROSSA?” - M5S ANNUNCIANO INTERROGAZIONE

(Acs) Perugia, 21 aprile 2018 - “Preso atto delle informazioni contenute nei sistemi di informazione creditizia della Banca d’Italia e delle Centrali rischi, considerato il rischio di abuso di questi dati da parte di operatori finanziari e istituti di credito, la Giunta regionale spieghi quali siano le macrovariazioni percentuali delle sofferenze bancarie e delle procedure esecutive nel cratere a: gennaio 2016; gennaio 2017; gennaio 2018”.

RICOSTRUZIONE: “FINALMENTE UNA BUONA NOTIZIA PER LE IMPRESE E LE PARTITE IVA UMBRE” - SMACCHI (PD): “ANCHE QUELLE ‘FUORI DAL CRATERE’ POSSONO CHIEDERE UN CONTRIBUTO SUL DANNO INDIRETTO”

(Acs) Perugia, 19 aprile 2018 - “Dal 16 aprile e fino al prossimo 31 maggio  anche le imprese del settore turistico, del commercio e dell'artigianato, nonché quelle che svolgono attività agrituristica operanti nelle aree fuori dal cosiddetto ‘cratere’ possono chiedere il contributo sul danno indiretto causato dal terremoto del 2016”.

RICOSTRUZIONE: “DA OGGI POSSIBILE INOLTRARE DOMANDE PER RISARCIMENTO DANNO INDIRETTO SISMA 2016” - PER LEONELLI (PD) “SI CHIUDE IL CERCHIO DI UN LAVORO IMPEGNATIVO E SERRATO”

(Acs) Perugia, 16 aprile 2018 - “Da oggi, lunedì 16 aprile, e fino al prossimo 31 maggio le imprese e le partite Iva anche delle aree ‘fuori cratere’ e che a seguito del cosiddetto danno indiretto causato dal terremoto del 2016 abbiano subito una contrazione del loro fatturato di almeno il 30 per cento potranno inoltrare la propria domanda di risarcimento. Disponibili 8milioni e 740mila euro solo per quanto riguarda l’Umbria”.

RICOSTRUZIONE: “DOPO QUASI DUE ANNI DAL SISMA IN UMBRIA MOLTI SONO I RITARDI E POCHE LE CERTEZZE” - NOTA DI RICCI “MAGGIORI RISORSE E PERSONE COMPETENTI NEI RUOLI TECNICO-POLITICI”

(Acs) Perugia, 11 Aprile 2018 - “Dopo quasi due anni dal terremoto nel centro Italia e in Umbria la nuova scossa ha riattivato la luce sulla realtà: molti i ritardi e poche le certezze”.  Così il consigliere regionale Claudio Ricci che rileva come le “casette d’emergenza” siano “realizzate solo in parte, con molti ritardi e problemi e molte le macerie ancora da rimuovere”. 

CALAMITÀ NATURALI: “REALIZZARE UN CENTRO DI ADDESTRAMENTO PER UNITÀ CINOFILE DI SOCCORSO NEL CENTRO REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE DI FOLIGNO” – CASCIARI (PD) ANNUNCIA MOZIONE

 

(Acs) Perugia, 11 aprile 2018 – “Dotare l’Umbria di un centro regionale di addestramento per le unità cinofile di soccorso e formazione per istruttori”. È quanto dichiara il consigliere regionale del Partito democratico, Carla Casciari, annunciando la presentazione di una mozione nella quale chiede alla Giunta di realizzare “un campo ricerche per le esercitazioni e l'addestramento presso il Centro regionale di Protezione Civile di Foligno”.

QUESTION TIME (11): “SITUAZIONE POST SISMA A CASTELLUCCIO DI NORCIA” - INTERROGAZIONE DI FIORINI E MANCINI (LEGA); ASSESSORE PAPARELLI RISPONDE “SOLUZIONE CONDIVISA DOPO GRANDE PROCESSO PARTECIPATIVO”

(Acs) Perugia, 4 aprile 2018 – Nel corso della seduta odierna dell’Assemblea legislativa dedicata alle interrogazioni a risposta immediata (question time), i consiglieri Emanuele Fiorini e Valerio Mancini (Lega) hanno presentato l’atto ispettivo con cui chiedono “quali interventi intende attuare la Giunta regionale e in quali tempistiche, per garantire agli operatori commerciali e agli agricoltori di Castelluccio delle strutture adeguate in vista della fioritura della piana e in quali tempistiche è previsto il completo ripristino della viabilità”.