Tu sei qui

Istruzione/formazione

ISTRUZIONE: “TELEFONI MULTIMEDIALI COME STRUMENTI DIDATTICI, LA REGIONE SOSTENGA UN PROGETTO SPERIMENTALE IN UMBRIA PER 1000 STUDENTI” - RICCI ANNUNCIA MOZIONE

(Acs) Perugia, 31 Luglio 2017 – Il consigliere regionale Claudio Ricci (Rp) annuncia la presentazione di una mozione con cui si chiede alla Giunta regionale di “predisporre, nel quadro di un rapporto convenzionale da definire con la dirigenza scolastica regionale e il supporto tecnico scientifico dell’Università degli Studi di Perugia, un programma didattico sperimentale, che interessi almeno 1000 studenti in Umbria, nell'ambito delle diverse tipologie formative sino alla maturità scolastica, includendo i telefoni multimediali come strumenti didattici integrativi e prodromici all’inseriment

COMITATO MONITORAGGIO: AUDIZIONE DELL'AMMINISTRATORE UNICO DELLA SCUOLA UMBRA DI PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - “NEL 2016 12MILA ORE DI FORMAZIONE E 18MILA PARTECIPANTI”

(Acs) Perugia, 27 luglio 2017 - La Scuola Umbra di Amministrazione pubblica ha un bilancio annuale di previsione oltre 3milioni 870mila euro; la gestione 2016 si è chiusa con un avanzo di 930mila euro. Sono più di 12mila 800 le ore di formazione erogate che hanno coinvolto 18mila partecipanti.  Oltre cento le convenzioni attivate con i Comuni umbri e di regioni limitrofe, 12 i dipendenti e sette collaboratori a progetto.

LAVORI D'AULA (4): APPROVATE LE LINEE GUIDA PER LA PROGRAMMAZIONE SCOLASTICA E L'OFFERTA FORMATIVA NEL TRIENNIO 2018-2020 – SÌ DELLA MAGGIORANZA, ASTENSIONE DELLE OPPOSIZIONI

(Acs) Perugia, 25 luglio 2017 – Con 13 voti favorevoli della maggioranza (Pd-Misto Mdp-SeR) e 4 astenuti dell'opposizione (Liberati e Carbonari-M5S, Mancini-Lega nord, Ricci-Rp), l'Aula di Palazzo di Cesaroni ha approvato le linee guida proposte dalla Giunta regionale sulla programmazione della rete scolastica e sull'offerta formativa per il triennio 2018-2020.

ISTRUZIONE: “TENSIONI E CRITICITÀ NELLE SCUOLE DI PERUGIA. LA REGIONE SI ATTIVI PERCHÉ MINISTERO NOMINI DIRIGENTE SCOLASTICO REGIONALE ” - NOTA DI GUASTICCHI (PD)

(Acs) Perugia, 18 luglio 2017 - Il consigliere regionale Marco Vinicio Guasticchi (PD-vicepresidente dell'Assemblea legislativa) si dice “preoccupato per la situazione di tensioni e criticità che si produce in molte scuole del Capoluogo di regione” e torna a sollecitare la Giunta affinché si attivi nei confronti del Ministero “per risolvere in maniera definitiva la perdurante precarietà in cui opera l'Ufficio scolastico regionale la cui funzione di vertice è da troppo tempo in regime di prorogatio”.

ISTRUZIONE: LA TERZA COMMISSIONE APPROVA LE LINEE GUIDA PER LA PROGRAMMAZIONE SCOLASTICA E L'OFFERTA FORMATIVA NEL TRIENNIO 2018-2020 – SI PUNTA SU ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

(Acs) Perugia, 14 luglio 2017 – La Terza commissione, presieduta da Attilio Solinas, ha approvato a maggioranza (favorevoli Solinas, Casciari, Guasticchi-Pd e Rometti-SeR, astenuti Squarta-FdI e Ricci-RP) le linee guida proposte dalla Giunta regionale sulla programmazione della rete scolastica e sull'offerta formativa per il triennio 2018-2020.

ISTRUZIONE: LA TERZA COMMISSIONE APPROVA LE LINEE GUIDA PER LA PROGRAMMAZIONE SCOLASTICA E L'OFFERTA FORMATIVA NEL TRIENNIO 2018-2020 – SI PUNTA SU ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

(Acs) Perugia, 14 luglio 2017 – La Terza commissione, presieduta da Attilio Solinas, ha approvato a maggioranza (favorevoli Solinas, Casciari, Guasticchi-Pd e Rometti-SeR, astenuti Squarta e Ricci) le linee guida proposte dalla Giunta regionale sulla programmazione della rete scolastica e sull'offerta formativa per il triennio 2018-2020.

ASSEMBLEA LEGISLATIVA: LA PRESIDENTE PORZI ALLA PRESENTAZIONE DEI RISULTATI DEL PROGETTO “SCHOOL STILL PLAYS”: “INIZIATIVA CHE METTE LA PERSONA AL CENTRO DELLE POLITICHE SCOLASTICHE”

(Acs) Perugia, 12 luglio 2017 - “E' fondamentale mettere la persona al centro delle politiche scolastiche, evitando di sottoporre il settore a continui tagli”. Lo ha detto la presidente dell'Assemblea legislativa dell'Umbria, Donatella Porzi, intervenendo nella Sala Falcone e Borsellino della Provincia di Perugia alla presentazione dei risultati del progetto “School still plays”, che mira a combattere l'abbandono scolastico.

ASILI: “COMUNE DI PERUGIA NEL CAOS, SENZA EVENTUALE SOCCORSO DELLA REGIONE NON SAREBBE NEANCHE IN GRADO DI RIAPRIRLI A SETTEMBRE” - CASCIARI E LEONELLI (PD) COMMENTANO LA RISPOSTA ALL'INTERROGAZIONE

(Acs) Perugia, 11 luglio 2017 – “La risposta dell'assessore Antonio Bartolini alla nostra interrogazione di questa mattina ha chiarito, qualora ve ne fosse stato bisogno, che a settembre la riapertura delle scuole per la prima infanzia nel Comune di Perugia, che sulla materia ha dato scarsa prova di sé anche in merito ad altre questioni, sarà possibile solo grazie ad un emendamento (tra l'altro sollecitato dallo stesso sindaco Andrea Romizi) che la Giunta proporrà alla legge regionale n.30/2005 nel corso delle prossime sedute di Aula”.

QUESTION TIME (6): “RICOGNIZIONE AUTORIZZAZIONI FUNZIONAMENTO SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI PRIMA INFANZIA” - LEONELLI E CASCIARI (PD) INTERROGANO, BARTOLINI RISPONDE: “AI COMUNI CHIEDERÒ RELAZIONE DETTAGLIATA”

(Acs) Perugia, 11 luglio 2017 – Nell'ambito della seduta odierna dell'Assemblea legislativa, sessione riservata al Question time, i consiglieri regionali del Partito democratico, Giacomo Leonelli e Carla Casciari hanno chiesto alla Giunta regionale di chiarire “quanti Comuni hanno hanno effettuato la ricognizione sulle autorizzazioni al funzionamento dei servizi socio-educativi per la prima infanzia e se risultano essere state rilasciate deroghe per il funzionamento degli stessi”.