Tu sei qui

Infrastrutture

INFRASTRUTTURE: AUDIZIONE IN SECONDA COMMISSIONE DEL CAPO COMPARTIMENTO ANAS – STATO DEI LAVORI SULLE STRADE UMBRE E PROGETTI IN ITINERE

(Acs) Perugia, 13 ottobre  2010 – Proseguono le audizioni in Seconda Commissione per approfondire le tematiche riguardanti la crisi economica e individuare le possibili vie d’uscita. Il presidente Gianfranco Chiacchieroni ha inserito nei lavori odierni l’audizione del capo compartimento dell’Anas per la viabilità umbra, ingegner Raffaele Spota.

STRADA PIAN D'ASSINO: “SUBITO LE MODIFICHE AL PROGETTO PER DEL TRATTO MOCAIANA – MONTECORONA” - SMACCHI (PD) OCCASIONE STORICA PER ROMPERE LO STORICO ISOLAMENTO DELL'AREA

(Acs) Perugia 7 ottobre 2010 –“Risolta favorevolmente la controversia che bloccava i la realizzazione della Pian d'Assino, occorre mettersi tutti al lavoro per la realizzazione del secondo tratto, la Mocaiana - Montecorona che si innesta direttamente sulla E-45, apportando velocemente le modifiche al progetto esecutivo entro il tempo massimo consentito previsto per maggio 2011”. Andrea Smacchi, consigliere regionale del Partito democratico, interviene sulla positiva conclusione della controversia che bloccava la realizzazione della Pian d’Assino.

VIABILITÀ: “CHIARIRE I MOTIVI DELLA MANCATA REALIZZAZIONE DELL'OPERA” - UNA INTERROGAZIONE DI CIRIGNONI (LEGA) SULLA VARIANTE ALLA SS 71 DI CASTIGLIONE DEL LAGO

(Acs) Perugia, 7 ottobre 2010 – Il consigliere della Lega nord Gianluca Cirignoni annuncia la presentazione di una interrogazione a risposta immediata con la quale chiede chiarimenti all'assessore regionale alla viabilità sulla mancata realizzazione, a Castiglion del Lago, della variante alla strada statale 71.

STRADA STATALE “SS 219”: “CONCLUSO L’ITER BUROCRATICO PER I LAVORI SUL TRATTO MADONNA DEL PONTE-MOCAIANA” – GORACCI (PRC) SOLLECITA L’AVVIO DEL CANTIERE

(Acs) perugia, 6 ottobre 2010 - “L'accordo siglato ieri a Perugia tra Anas, Regione, Comune di Gubbio e cittadini proprietari di parti di terreno, che in passato avevano fatto ricorsi al Tar, relativo al primo tratto della nuova strada ‘SS-219 da Madonna del Ponte a Mocaiana, chiude un iter burocratico che ha avuto nell'ultimo decennio tutte le negatività e gli impedimenti possibili. Sul piano pratico ora l'Anas ha tutti gli strumenti e nei prossimi giorni affiderà i lavori all'impresa che a suo tempo vinse la gara d'appalto”.

GRANDE VIABILITÀ IN UMBRIA: “NO ALLA LISTA INDISTINTA DELLA SPESA, LA GIUNTA INDICHI LE OPERE PRIORITARIE DA REALIZZARE” - LIGNANI MARCHESANI (PDL) CRITICO CON L'INTERVISTA DEL CAPOGRUPPO PD

(Acs) Perugia, 1 ottobre 2010 – Le dichiarazioni del capogruppo PD in Consiglio regionale sul Nodo di Perugia certificano la grande confusione politica interna al centrosinistra ed il serio rischio di una guerra tra campanili che si potrebbe innescare nel contesto istituzionale, se non si arriva ad una precisa assunzione di responsabilità da parte della Giunta regionale.

GALLERIA DELLA GUINZA: “LA CONVOCAZIONE AL MINISTERO FRUTTO DI UNA CORTESIA ISTITUZIONALE CHE LE AMMINISTRAZIONI DI SINISTRA NON HANNO” – LIGNANI (PDL): “IL CENTRODESTRA LAVORA CONCRETAMENTE PER GLI UMBRI”

  (Acs) Perugia, 28 settembre 2010 – “Una cortesia istituzionale che non ha mai difettato al governo di centrodestra e che invece latita nell'agire scomposto degli amministratori di sinistra”. Così commenta la convocazione al Ministero per discutere la questione della galleria della Guinza il consigliere regionale Andrea Lignani Marchesani (Pdl), secondo il quale il centrodestra “lavora concretamente per il bene degli umbri, senza pagliacciate o proclami”.

INFRASTRUTTURE: “BENE LA MOBILITAZIONE PER LA FANO-GROSSETO MA NON CI SI DIMENTICHI DELL'EUGUBINO-GUALDESE” - GORACCI (PRC) CHIEDE INTERVENTI PER GARANTIRE COLLEGAMENTI PIÙ EFFICIENTI AL TERRITORIO

(Acs) Perugia, 27 settembre 2010 - “Dobbiamo impegnarci per la realizzazione della Fano-Grossetto, ma lo stesso impegno va profuso affinché la parte del territorio umbro più emarginata sul piano delle infrastrutture, qual è l'eugubino-gualdese, trovi riposte definitive”. Lo afferma il consigliere regionale di Rifondazione comunista – Federazione della sinistra Orfeo Goracci, osservando che “lo scorso fine settimana è stato quello della Fano-Grosseto.

INFRASTRUTTURE: “BASTA PERDERE TEMPO. INTOLLERABILI EVENTUALI RITARDI IN ALTO CHIASCIO” - SMACCHI (PD) INTERVIENE ALL’INCONTRO CON L’ASSESSORE ROMETTI A GUBBIO

(Acs) Perugia, 23 settembre 2010 - “L’impegno prioritario delle Istituzioni regionali, provinciali e comunali deve permettere all'Alto Chiascio di dotarsi definitivamente di una rete di collegamenti viari che gli consenta di avere reali prospettive per il futuro, senza perdere neanche un secondo di tempo in più oltre a quello già perso fino ad ora.