Tu sei qui

Energia

QUESTION TIME (2): “RICONVERSIONE CENTRALE ENEL DI BASTARDO” - A ROMETTI (SER) RISPONDE ASSESSORE PAPARELLI: “PROROGATO A TUTTO IL 2018 IL TERMINE PER PRESENTARE NUOVE PROPOSTE”

(Acs) Perugia, 17 aprile 2018 – Nel corso della seduta odierna dell’Assemblea legislativa, all’interno della sessione dedicata al question time, il consigliere Silvano Rometti (SeR) ha chiesto all’assessore Fabio Paparelli sullo stato di attuazione della deliberazione dell'Assemblea legislativa dello scorso maggio 2017 relativa all'ordine del giorno circa la “Prevista dismissione della centrale termoelettrica Enel 'Pietro Vannucci' di Bastardo di Giano dell'Umbria.

SECONDA COMMISSIONE: VIA LIBERA AL DOCUMENTO DI 'STRATEGIA ENERGETICO-AMBIENTALE 2014-2020' PREDISPOSTO DALLA GIUNTA REGIONALE

 

(Acs) Perugia, 17 luglio 2017 – Con 4 voti favorevoli (Chiacchieroni, Leonelli, Smacchi-Pd, Rometti-Socialisti), 2 astenuti (Brega-Pd, Ricci-Rp) ed un contrario (Liberati-M5S), la Seconda Commissione, presieduta da Eros Brega ha dato il via libera alla 'Strategia energetico-ambientale 2014/2020', documento predisposto dall'Esecutivo di Palazzo Donini che delinea e riassume azioni e investimenti fatti e da fare rispetto al risparmio energetico, in attuazione della strategia 'Europa 20-20-20'.

LAVORI D'AULA (4): RINVIATA IN COMMISSIONE LA MOZIONE DELLA LEGA SULLA CENTRALE ENEL DI BASTARDO

(Acs) Perugia, 30 maggio 2017 – L'Assemblea legislativa dell'Umbria ha rinviato in Commissione la mozione, presentata dai consiglieri della Lega Nord Emanuele Fiorini e Valerio Mancini, sulla “Adozione di interventi da parte della Giunta regionale presso il Governo nazionale al fine di scongiurare la chiusura della centrale termoelettrica Enel 'Pietro Vannucci' di Bastardo”.

CENTRALE ENEL BASTARDO: “LA LEGA NORD HA LE IDEE CHIARE: OCCORRE GARANTIRE LA PERMANENZA DEL COLOSSO ENERGETICO” - NOTA DI FIORINI (LEGA NORD)

(Acs) Perugia, 13 marzo 2017 - La Lega Nord Umbria ha depositato una mozione, “da discutere nella prossima seduta utile dell'Assemblea legislativa” che impegna la Giunta ad attivarsi per “scongiurare la chiusura della centrale Enel di Bastardo denominata 'Pietro Vannucci', sita nel Comune di Gualdo Cattaneo”.  Il capogruppo regionale della Lega Nord, Emanuele Fiorini spiega che con questo atto si vuole “impegnare la Giunta ad evitare il disimpegno del colosso mondiale dell’energia, soprattutto in un momento di grande crisi economica del territorio.

ENERGIA: “ENEL E REGIONE DEFINISCANO RAPIDAMENTE IL FUTURO DEGLI IMPIANTI DI PIETRAFITTA E BASTARDO INDIVIDUANDO ROAD-MAP E INVESTIMENTI CERTI” - NOTA DI DE VINCENZI (RP)

(Acs) Perugia, 24 febbraio 2017 - “Regione ed Enel concludano celermente un accordo di progettualità serio e proficuo sul futuro degli impianti di Pietrafitta e Bastardo, per il bene delle comunità locali e della multinazionale.

SECONDA COMMISSIONE: STRATEGIA ENERGETICA AMBIENTALE 2014/2020 - ASSESSORE CECCHINI PRESENTA IL DOCUMENTO

(Acs) Perugia, 23 gennaio 2017 - L’assessore regionale Fernanda Cecchini ha presentato oggi alla Seconda commissione consiliare, presieduta da Eros Brega, la Strategia energetica ambientale 2014/2020, che delinea e riassume azioni e investimenti fatti e da fare per dare un contributo energetico al risparmio energetico, in attuazione della strategia 'Europa 20-20-20' (https://goo.gl/jIm8pf). Il documento, per consentire alla Giunta di svolgere gli approfondimenti richiesti dai consiglieri, verrà votato nella seduta già convocata per lunedì 6 febbraio.

IDROELETTRICO: “GRUPPO ERG ARRAFFA IL MALLOPPO, LA POLITICA RINGRAZIA PER GLI SPICCI” – NOTA DI LIBERATI (M5S)

(Acs) Perugia, 29 novembre 2016 – “Il Gruppo Erg arraffa il malloppo, ma la politica li ringrazia per gli spiccioli che cadono dalle loro tasche. Ecco il profilo politico-amministrativo di chi ci governa, quando invece bisognerebbe avere la schiena diritta, difendendo davvero la nostra comunità”. È quanto dichiara il capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle, Andrea Liberati, in merito alla vicenda Comune di Terni-Gruppo Erg.

IDROELETTRICO: ARTICOLATO PARERE SECONDA COMMISSIONE SU DELIBERA GIUNTA REGIONALE 'INTERVENTI A FAVORE ENTI LOCALI INTERESSATI DA ATTIVITÀ IMPIANTI'

(Acs) Perugia, 21 novembre 2016 – La Seconda Commissione, presieduta da Eros Brega, ha espresso con 5 voti favorevoli della maggioranza (Brega, Casciari, Chiacchieroni, Smacchi-Pd, Rometti-SeR) e 2 astenuti (Ricci-Rp e Fiorini-Ln) il proprio parere sulla deliberazione della Giunta regionale concernente 'Interventi a favore degli enti locali interessati dalle attività degli impianti di grandi derivazioni di acque pubbliche ad uno idroelettrico–forza motrice (legge regionale '3/2016'). Approvazione schema di protocollo di intesa tra la Regione Umbria ed il Comune di Terni'. 

AMBIENTE: “UMBRIA INDIETRO SULLA GREEN ECONOMY, L'ULTIMO PIANO ENERGETICO NEL 2004” - INTERROGAZIONE DI SQUARTA (FDI): “LA GIUNTA DIMENTICA NEL CASSETTO IL DDL PER RIDURRE L'INQUINAMENTO”

(Acs) Perugia, 14 settembre 2016 - "Sulle politiche energetiche la nostra regione è arretrata. L'ultimo piano energetico infatti risale al lontano 2004 e non è più stato adeguato né alle necessità dell'ambiente né agli stravolgimenti normativi nazionali e comunitari”. Così il consigliere regionale Marco Squarta (FdI) annuncia la presentazione di un'interrogazione alla Giunta riguardo “la mancata applicazione di un piano energetico in Umbria che consentirebbe di risparmiare sui consumi, ridurre l'inquinamento ambientale e rilanciare l'economia”.

CENTRALE ENEL BASTARDO: “VOTO UNANIME SULLA MOZIONE PUO’ ASSICURARE UN FUTURO A QUEL TERRITORIO” - LEONELLI (PD) SODDISFATTO PER L'ESITO D'AULA DELL'ATTO FIRMATO ANCHE DA ROMETTI (SER)

(Acs) Perugia, 4 maggio 2016 - Il consigliere regionale Giacomo Leonelli (Pd) esprime soddisfazione per il voto con cui l''Assemblea legislativa, durante la seduta di ieri, ha approvato all'unanimità la mozione, sottoscritta anche da Silvano Rometti (Ser), sulla riconversione della centrale Enel di Gualdo Cattaneo. Leonelli definisce “molto positivo il clima di collaborazione registrato in Aula, grazie anche ai contributi propositivi arrivati anche dalle opposizioni e da noi accolti”.