Tu sei qui

Economia/lavoro

LAVORI D’AULA (1): APPROVATO IL BILANCIO CONSOLIDATO 2018 DELLA REGIONE UMBRIA

(Acs) Perugia, 1 ottobre 2019 – L’Assemblea legislativa ha approvato, con gli 11 voti favorevoli dei consiglieri di maggioranza (PD, SeR, Misto-Art. 1, Misto “Liberi e forti”) e i 6 voti contrari dell’opposizione (Lega, M5s, misto-RP-IC, misto Umbrianext e misto Fiorini per l’Umbria), il Bilancio Consolidato 2018 della Regione Umbria, che contiene le consistenze patrimoniali e finanziarie del gruppo di società partecipate ed enti che fanno capo alla Regione stessa, in adempimento al Decreto legislativo 118/2011.

PRIMA COMMISSIONE: APPROVATO ALL’UNANIMITÀ IL BILANCIO CONSOLIDATO 2018

(Acs) Perugia, 25 settembre 2019 - La Prima commissione ha approvato all’unanimità il Bilancio consolidato della Regione Umbria relativo al 2018, un documento che rappresenta le consistenze patrimoniali e finanziarie del gruppo di società partecipate ed enti che fanno capo alla Regione stessa, tecnicamente denominato Gap (Gruppo amministrazione pubblica).

PRIMA COMMISSIONE (2): APPROVATO IL DOCUMENTO DI ECONOMIA E FINANZA DELLA REGIONE. VOTO D’AULA MARTEDÌ 17 SETTEMBRE – LE AUDIZIONI DEL PRESIDENTE PAPARELLI E DELL’ASSESSORE CECCHINI

(Acs) Perugia, 10 settembre 2019 - La Prima commissione dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, presieduta da Andrea Smacchi, ha approvato il Documento di economia e finanza (Defr 2020/2022) della Regione Umbria. Hanno espresso voto favorevole i consiglieri del Partito democratico mentre Lega e M5S hanno bocciato il Defr, che verrà discusso dall’Aula consiliare martedì 17 settembre 2019.

PRIMA COMMISSIONE: DOCUMENTO DI ECONOMIA E FINANZA REGIONALE 2020/2022 - CONTINUA LA DISCUSSIONE DEL DEFR. VOTO PREVISTO PER IL 10 SETTEMBRE

(Acs) Perugia, 6 settembre 2019 - Continua a Palazzo Cesaroni la discussione del documento di economia e finanza (Defr 2020/2022) della Regione Umbria. Il presidente della Giunta, Fabio Paparelli, è intervenuto in Prima commissione completando l’illustrazione del documento avviata nella precedente seduta.

AST TERNI: “PREOCCUPAZIONE PER CASSA INTEGRAZIONE DI 1200 LAVORATORI. BENE CONVOCAZIONE TAVOLO REGIONALE DI CONFRONTO PROMOSSO DA PRESIDENTE PAPARELLI” - NOTA DI CHIACCHIERONI (PD)

(Acs) Perugia, 6 settembre 2019 - “Desta preoccupazione l’annuncio dell’Amministratore delegato di AST (Acciai Speciali Terni), Massimiliano Burelli, di mettere in cassa integrazione 1200 lavoratori per oltre 3 mesi. Bene la convocazione di un tavolo regionale di confronto, con istituzioni e sindacati, previsto per il prossimo inizio settimana e voluto dal presidente della Giunta regionale, Fabio Paparelli”. Così il capogruppo del Partito democratico, Gianfranco Chiacchieroni che auspica una “urgente soluzione che possa far recedere l’azienda da questa decisione”.

LAVORO: “VIA LIBERA AI CONTRIBUTI PER IMPRENDITORIALITÀ E AUTOIMPIEGO DEI GIOVANI” - LEONELLI (PD): “SCELTA POLITICA NETTA, PER DARE PIÙ OPPORTUNITÀ A UNA GENERAZIONE CHE IN QUESTI ANNI NON NE HA AVUTA”

(Acs) Perugia, 30 luglio 2019 - “Il via libera all’avviso della Regione per i contributi all’imprenditorialità e all’autoimpiego per i giovani, con una quota prevalente per le donne, è davvero un’ottima notizia che mi ripaga del lavoro svolto eni mesi scorsi”: così il consigliere regionale del Partito democratico, Giacomo Leonelli, saluta la pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Umbria dell’avviso che sblocca i prestiti agevolati ai giovani umbri che intendono crearsi un lavoro. 

FASCIA APPENNINICA: “AVVIARE SUBITO LE PROCEDURE PER L’ATTUAZIONE DEL RICONOSCIMENTO DI AREA DI CRISI COMPLESSA” - SMACCHI (PD) ANNUNCIA INTERROGAZIONE

 

(Acs) Perugia, 29 luglio 2019 – “Avviare subito le procedure per l’attuazione del riconoscimento di area di crisi complessa della Fascia Appenninica Umbro–Marchigiana. La situazione economica e sociale del territorio deve essere affrontata radicalmente”. È quanto dichiara il consigliere regionale del Partito democratico, Andrea Smacchi, annunciando la presentazione di una interrogazione per “conoscere lo stato di attuazione delle procedure”.

PRIMA COMMISSIONE: APPROVATI L’ASSESTAMENTO AL BILANCIO DELL’ASSEMBLEA LEGISLATIVA E QUELLO AL BILANCIO DELLA REGIONE UMBRIA

(Acs) Perugia, 24 luglio 2019 - La Prima commissione dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, presieduta da Andrea Smacchi (Pd), ha approvato questa mattina l’assestamento al bilancio dell’Assemblea legislativa e quello al bilancio della Regione. Gli atti verranno discussi dall’Aula nella seduta già convocata per martedì 30 luglio.

AGENZIA FORESTALE REGIONALE: “QUATTRO INCARICHI DIRIGENZIALI A TEMPO DETERMINATO ATTRIBUITI SENZA CONCORSO MENTRE SI BLOCCANO LE ASSUNZIONI DEGLI OPERAI” - PER MANCINI (LEGA) “UN VERO ABOMINIO”

(Acs) Perugia, 18 luglio 2019 - “All'Agenzia forestale regionale dell'Umbria (Afor) sono stati conferiti ben quattro incarichi dirigenziali a tempo determinato lo scorso 4 luglio per la durata di tre anni ciascuno, senza concorso o selezione pubblica. Così, mentre da un lato si procede con la nomina di dirigenti super pagati, dall’altro si decide per il blocco delle assunzioni di 50 operai, ovvero le figure che servono davvero alla comunità umbra”.