Tu sei qui

Agricoltura

OLIVICOLTURA: “FONDAMENTALI LE AZIONI DI VALORIZZAZIONE DEL PRODOTTO E LE OPPORTUNITÀ DELLA PROGRAMMAZIONE EUROPEA” - NOTA DI SMACCHI (PD)

 

(Acs) Perugia, 2 dicembre 2016 – “L’olio è uno degli alimenti principali della dieta mediterranea, emblema e prodotto del nostro territorio. Per questo è necessaria la sua protezione e il potenziamento della sua valorizzazione”. Così il consigliere regionale Andrea Smacchi (Pd) che, in una nota, fa sapere che oggi pomeriggio parteciperà alla Tavola rotonda organizzata a Gualdo Tadino all’interno della manifestazione 'GualdOlio'.

QUESTION TIME (5): “ATTIVARE URGENTEMENTE LA MISURA DEL PSR PER LE STRADE VICINALI AD USO PUBBLICO” - SMACCHI (PD) INTERROGA, CECCHINI RISPONDE: “PRONTI A PARTIRE APPENA AGEA CI DARÀ L'OK”

(Acs) Perugia, 15 novembre 2016 - Durante la seduta odierna dell'Assemblea legislativa dell'Umbria, nella sessione dedicata al question time, il consigliere regionale Andrea Smacchi (Pd) ha presentato la propria interrogazione a risposta immediata alla Giunta di Palazzo Donini per chiedere “in che tempi la Regione intende attivare la misura del Psr per la sistemazione e riqualificazione delle strade vicinali ad uso pubblico”.

AGRICOLTURA: “MANCANO RISORSE PER COFINANZIAMENTO, BANDI PSR BLOCCATI” - LA DENUNCIA DI NEVI (FI), CHE ANNUNCIA UNA INTERROGAZIONE ALLA GIUNTA

(Acs) Perugia, 3 ottobre 2016 - “Una volta passate le elezioni le priorità sono cambiate e gli agricoltori possono aspettare”. Lo dichiara il capogruppo di Forza Italia all'Assemblea legislativa dell'Umbria, Raffaele Nevi, spiegando che “alle ultime elezioni regionali Catiuscia Marini, Fernanda Cecchini e tutti i candidati facevano un gran parlare della grande quantità di soldi disponibili per il Piano Sviluppo Rurale (Psr) che sarebbero stati subito resi fruibili come ossigeno per le imprese agricole in difficoltà.

AMBIENTE: “TROPPI PROBLEMI PER AGRICOLTORI E CITTADINI DAI CINGHIALI” – NOTA DI NEVI (FI)

 

(Acs) Perugia, 16 settembre 2016 – “Continuano le segnalazioni di interi pezzi di territorio regionale ormai completamente infestati da branchi di cinghiali. Per questo, annuncio che a breve tornerò a sottoporre la questione all'attenzione dell'Aula affinché nessuno dimentichi i problemi di tanti onesti agricoltori e cittadini che quotidianamente lottano per questa grave situazione”. È quanto dichiara il capogruppo regionale di Forza Italia, Raffaele Nevi.

TARTUFO: “CONSENTIRE AGLI IMPRENDITORI AGRICOLI DI METTERE A DIMORA E COMMERCIALIZZATE DIRETTAMENTE LE PIANTINE TARTUFIGENE” - INTERROGAZIONE DI RICCI (RP) ALLA GIUNTA REGIONALE

(Acs) Perugia, 9 agosto 2016 - “La Giunta regionale spieghi all'Assemblea se sono stati svolti approfondimenti, sul piano legislativo italiano ed europeo, sugli aspetti giuridici che impedirebbero all'imprenditore agricolo di predisporre, mettere a dimora e commercializzate direttamente le piantine tartufigene”.

COMITATO MONITORAGGIO: AUDIZIONE DELL'ASSESSORE CECCHINI SULL'ATTUAZIONE DELLE MISURE CONTRO I DANNI ALL’AGRICOLTURA CAUSATI DALLA FAUNA SELVATICA

(Acs) Perugia, 21 luglio 2016 - Il Comitato per il monitoraggio e la vigilanza sull’Amministrazione regionale, presieduto da Raffaele Nevi, ha ascoltato questa mattina l’assessore Fernanda Cecchini in merito all’applicazione delle numerose misure previste dalla risoluzione sui danni all'agricoltura causati dalla fauna selvatica, approvata dall’Assemblea legislativa nel marzo 2015.

OLIVICOLTURA: “SENATO E CAMERA RECEPISCONO NORMATIVA UE CHE PENALIZZA OLIO ITALIANO. HANNO VOTATO A FAVORE ANCHE DEPUTATI UMBRI” DE VINCENZI (RP) “E POI CI SI STRACCIA LE VESTI PER LA BREXIT?”

(Acs) Perugia, 4 luglio 2016 - “Le elites politico-governativa di Unione Europea e Italia non perdono occasione per promuovere la disgregazione dell’Europa, terzo mercato mondiale dopo Cina e India, imponendo direttive a favore dei potentati economici e ratificate da un Parlamento nazionale ostaggio dell’oligarchia renziana”. Così il consigliere regionale Sergio De Vincenzi (RP) che spiega: “Dopo il sì del Senato, il 30 giugno anche la Camera ha recepito la direttiva europea (legge europea 2015-2016– C.

QUESTION TIME (5) UMBRAFLOR: “INVECE DI DISMETTERLA, TRASFORMATA IN AGENZIA E AFFIDATA A UN EX POLITICO” - A CARBONARI E LIBERATI (M5S) RISPONDE ASSESSORE CECCHINI “RISPETTATE NORME E PROCEDURE”

(Acs) Perugia, 21 giugno 2016 -  “UmbraFlor è passata in poco tempo dalla dismissione ad una entità di diritto pubblico con i conti in disordine”. Lo ha sottolineato il consigliere regionale Maria Grazia Carbonari nell'illustrare l'interrogazione firmata congiuntamente ad Andrea Liberati circa la “natura giuridica e l'attività d'impresa svolta dalla partecipata della Regione Umbria 'UmbraFlor, azienda vivaistica regionale'

PSR: “TRA ANOMALIE E GRAVISSIMI RITARDI: DOPO ANNI DI RETORICA E CLIENTELE DA PARTE DELLA REGIONE, CONFAGRICOLTURA MINACCIA AZIONI LEGALI” – NOTA DI LIBERATI (M5S)

(Acs) Perugia, 17 giugno 2016 – “Vi ricordate l'enfasi della Giunta Marini sulle provvidenze del nuovo Psr? Ma quanti cittadini lascerebbero davvero gestire  approssimativamente un miliardo di euro a simili amministratori? Ebbene, questa domanda iniziano a farsela in tanti. E pure alcuni sindacati delle imprese agricole iniziano finalmente a muoversi”.

DANNI FAUNA SELVATICA: “FENOMENO DA GESTIRE COLLEGIALMENTE TRA TUTTI I PROTAGONISTI DEL SISTEMA” - AUDIZIONE IN COMITATO DI VIGILANZA DI ASSOCIAZIONI VENATORIE, AGRICOLE E AMBITI TERRITORIALI DI CACCIA

(Acs) Perugia, 16 giugno 2016 - “Quello dei danni provocati all'agricoltura dalla fauna selvatica è un fenomeno da gestire collegialmente tra tutti i soggetti interessati. Necessario un sistema di controllo efficiente. Le valutazioni sugli effetti dei piani di contenimento messi in atto devono essere pluriennali. E non si può ragionare soltanto sui danni, ma sulle cause. Il concetto di risarcimento non è gradito dalle aziende colpite perché oltre a questo ci sono altri, molteplici danni di tipo commerciale.