Tu sei qui

Ufficio di presidenza

“GRAZIE AI CONSIGLIERI DI MAGGIORANZA PER LA RICONFERMA A VICEPRESIDENTE DELL’ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELL’UMBRIA” – NOTA DI PAOLA FIORONI (LEGA)

(Acs) Perugia, 16 novembre 2021 – “Ringrazio i consiglieri regionali per avermi confermato la fiducia come vicepresidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, a dimostrazione della compattezza della maggioranza”. È quanto dichiara il consigliere Paola Fioroni (Lega) dopo che l’Aula ha votato per la sua rielezione nell’Ufficio di presidenza di Palazzo Cesaroni (https://tinyurl.com/yuc7bc4p).

PAOLA FIORONI (LEGA) E MICHELE BETTARELLI (PD) ELETTI VICE PRESIDENTI DELL’ASSEMBLEA LEGISLATIVA. IL VOTO DELL’AULA RESO NECESSARIO DOPO LE DIMISSIONI DI SIMONA MELONI (PD)

(Acs) Perugia, 16 novembre 2021 – L’Aula di Palazzo Cesaroni ha eletto vice presidenti dell’Assemblea legislativa Paola Fioroni (Lega – 13 voti ) proposta dai gruppi di maggioranza e Michele Bettarelli (Pd – 7 voti) proposto dalla minoranza. 

La rielezione dei due vice presidenti si è resa necessaria dopo le dimissioni di Simona Meloni (Pd) chiamata dal suo Gruppo consiliare a ricoprire il ruolo di capogruppo (https://tinyurl.com/nn494r9z). AS/ 

 

“ANCHE L’UFFICIO DI PRESIDENZA DELL’ASSEMBLEA LEGISLATIVA REGIONALE SOSTIENE E SUPPORTA LA CANDIDATURA DI CORCIANO PER IL ‘BORGO DEI BORGHI’” – NOTA DELL’UP DI PALAZZO CESARONI

(Acs) Perugia, 10 marzo 2021 – “Anche l’Ufficio di Presidenza dell’Assemblea legislativa regionale sostiene e supporta la candidatura di Corciano nell’ambito della gara turistico-televisiva ‘Il Borgo dei Borghi’ in onda su RAI3, all’interno del programma televisivo Kilimangiaro. Un’occasione importante che dobbiamo saper valorizzare al meglio anche attraverso il coinvolgimento attivo dei nostri cittadini”: lo sottolineano Marco Squarta, Simona Meloni e Paola Fioroni, rispettivamente Presidente e Vice Presidenti dell’Assemblea di Palazzo Cesaroni.

ASSEMBLEA LEGISLATIVA: IL CORDOGLIO DELL'UFFICIO DI PRESIDENZA PER LA MORTE DEL DIPENDENTE PASQUALE URBANI

(Acs) Perugia, 21 aprile 2020 - "L'Ufficio di presidenza esprime, anche a nome dell'Assemblea legislativa, il più profondo cordoglio per la morte del dipendente Pasquale Urbani, per anni valido e leale servitore di questa Istituzione, prematuramente scomparso stamani. Partecipiamo al dolore della famiglia cui manifestiamo l'affettuosa vicinanza di tutti noi". Così il presidente Marco Squarta e le vice presidenti Paola Fioroni e Simona Meloni. Red/tb

CORONAVIRUS: CONFERENZA CAPIGRUPPO E UFFICIO DI PRESIDENZA: PIANIFICATE SEDUTE AULA 23 APRILE, 12 E 26 MAGGIO

(Acs) Perugia, 15 aprile 2020 – La prossima seduta dell’Assemblea legislativa si svolgerà il 23 aprile prossimo, mentre nel mese di maggio stabiliti il 12 e il 26. Il 23 aprile l’Aula si riunirà in videoconferenza e avrà i seguenti punti all’ordine del giorno: surroga del consigliere Valeria Alessandrini (Lega), eletta al Senato nelle suppletive dell’8 marzo scorso, comunicazioni dell’Esecutivo regionale sull’emergenza da Covid-19 e nomine in enti e agenzie regionali.

ATTIVITA' ISTITUZIONALI: SEDUTE D’AULA E COMMISSIONI IN VIDEO CONFERENZA, ODG SEDUTA ASSEMBLEA PROSSIMO 23 APRILE, CONFRONTO ESECUTIVO, MAGGIORANZA E MINORANZA SU EMERGENZA COVID-19

(Acs) Perugia, 3 aprile 2020 - Attività istituzionali di Commissioni, Comitati e delle sedute d’Aula in modalità telematica, ordine del giorno della seduta dell’Assemblea del 23 aprile prossimo, confronto tra Esecutivo e forze di minoranza sulla gestione dell’emergenza da Covid-19. Questi i temi al centro della riunione in videoconferenza di questa mattina della Conferenza dei capigruppo regionali allargata all’Ufficio di Presidenza.

CORONAVIRUS: PERCORSO PIÙ VELOCE PER APPROVAZIONE BILANCIO PREVISIONE REGIONE – ACCORDO UNITARIO PER AFFRONTARE EMERGENZA SANITARIA

(Acs) Perugia, 12 marzo 2020 – Percorso legislativo abbreviato per l’approvazione del Bilancio di previsione 2020-2022, mercoledì 18 o giovedì 19 marzo anziché giovedì 26 marzo come programmato; un atto di indirizzo unitario che impegni la Giunta ad orientare risorse per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. Un impegno che mira a rendere pienamente operativa l’Amministrazione regionale nell’affrontare la situazione. 

CORONAVIRUS: ASSICURARE ATTIVITÀ ISTITUZIONALI ESSENZIALI; MANTENERE APERTO CONFRONTO IN CONFERENZA CAPIGRUPPO, TRA ESECUTIVO E ASSEMBLEA SU SITUAZIONE E SCELTE – NOTA UFFICIO DI PRESIDENZA

(Acs) Perugia, 6 marzo 2020 – Assicurare le attività istituzionali essenziali garantendo i massimi standard di sicurezza tesi a evitare e contenere il contagio da Covid-19; mantenere aperto un confronto, in seno alla Conferenza dei Capigruppo, tra Esecutivo e Gruppi di maggioranza e minoranza dell’Assemblea  sull’evolversi della situazione e sulle scelte da adottare. Queste le determinazioni adottate stamani dalla Conferenza dei Capigruppo dell’Assemblea legislativa, riunita insieme all’Ufficio di Presidenza nella Sala Brugnoli di Palazzo Cesaroni.

AFFARI ISTITUZIONALI: L’UFFICIO DI PRESIDENZA APPROVA BILANCIO PREVISIONE PALAZZO CESARONI. SPESA RIDOTTA DI 700MILA – RIGORE E RAZIONALIZZAZIONE NELLA GESTIONE DELLE RISORSE

(Acs) Perugia, 24 febbraio 2020 - Riduzione della spesa di gestione di Palazzo Cesaroni, di 700mila euro realizzata nell’ambito di una rigorosa politica di razionalizzazione delle risorse. Questo l’elemento centrale e qualificante della proposta bilancio di previsione 2020-2022 dell’Assemblea legislativa dell’Umbria approvata stamani all’unanimità dal presidente Marco Squarta  e dai due  vicepresidenti Paola Fioroni e Simona Meloni.

ll documento finanziario licenziato oggi prosegue ora il suo iter, in Prima Commissione e successivamente in Aula per l’approvazione finale. RED/

AFFARI ISTITUZIONALI: SCIOGLIMENTO COMMISSIONE INCHIESTA CRIMINALITA’ ORGANIZZATA ATTO NECESSARIO E CONSEGUENTE A CHIUSURA X LEGISLATURA – NOTA DELL’UFFICIO DI PRESIDENZA DELL’ASSEMBLEA LEGISLATIVA

(Acs) Perugia, 31 maggio 2019 – “La Commissione d’inchiesta Analisi e studi su criminalità organizzata, infiltrazioni mafiose, tossico-dipendenze, sicurezza e qualità della vita è un organo i cui poteri discendono non dall’esistenza in sé dell’istituto che lo prevede, ma da un atto formale dell’Assemblea in carica che l’ha istituito.