Tu sei qui

scuole in consiglio

PALAZZO APERTO: 54 STUDENTI DELLA SCUOLE “COMPAROZZI” DI PERUGIA IN VISITA ALL'ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE UMBRIA

(Acs) Perugia, 20 novembre 2014 – Gli studenti delle scuole umbre tornano a Palazzo Cesaroni, sede dell'Assemblea legislativa della Regione Umbria. Le visite del nuovo anno scolastico sono iniziate oggi con i 54 studenti della scuola primaria “Comparozzi” di Perugia, le cui classi quinte hanno preso posto all'interno dell'Aula consiliare, esercitandosi nel compito di consigliere regionale. “Dal 1982 – evidenziano i responsabili della Sezione 'Educazione alla Cittadinanza' - più di 170mila studenti sono stati accompagnati nella sede dell'Assemblea legislativa per capire compiti e funzioni della Regione ed i suoi organi, grazie ad un progetto che vuol avvicinare i giovani studenti all'istituzione. Nell'anno scolastico 2014/2015 si stima che saranno circa 1.800 gli studenti in visita, alle cui scuole è stato concesso, su richiesta, il contributo per le spese di trasporto presso la sede dell'Assemblea legislativa. Le scuole umbre possono visitare Palazzo Cesaroni prenotandosi telefonicamente (075/5763368)”. RED/mp

SCUOLA: CONCLUSE LE VISITE DEGLI STUDENTI AL CONSIGLIO REGIONALE DELL'UMBRIA. OLTRE 6000 I RAGAZZI COINVOLTI – SODDISFAZIONE DEL PRESIDENTE BREGA

(Acs) Perugia, 26 maggio 2010 – Il numero degli studenti delle scuole primarie e secondarie che hanno visitato la sede dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, nell’ambito del progetto “Cittadino consapevole”, ha raggiunto, nell'anno scolastico che si sta concludendo, la cifra di 6179 unità. E sono ormai 155.000 gli studenti che dal 1982, anno in cui divenne operativa la legge regionale che “apriva” l’Assemblea legislativa alle scuole, hanno partecipato ai programmi di visite guidate e lezioni.